News Il nuovo calendario UCI 2020

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
37.214
10.977
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
.....
la butto lì: se fosse ASO a picchiare i piedi e a frignare senza tenere conto della storia del ciclismo ?
Aso non deve tenere in conto nessuna storia. Aso organizza delle gare e tira l'acqua al mulino delle proprie gare, fosse anche che sono gare con 5 edizioni alle spalle. Semmai è l'Uci che le dà corda. Ma poi corda di che cosa? E perchè mai? Complotto antitaliano? Io credo che contino solo i soldi....quelli che ora servono più che mai per salvare il movimento, senza sentimentalismi vacui.
Ma poi di quale storia parliamo? Privilegiare la Roubaix a danno della Sanremo? Beh se guardiamo la storia, la Roubaix (1896) è più antica della Sanremo (1907). La Liegi è del 1892, la più antica di tutte. Il Fiandre (1913) ha qualche anno in meno della Sanremo ma siamo lì e di base si accoppia alla Roubaix nella campagna del nord.
Il Tour de France (1903) è più vecchio del Giro (1909).
Quale storia non sarebbe stata tenuta in considerazione?

il ciclismo è sempre più tour-centrico, questo non fa bene al ciclismo, erro?
Io non credo che sia sempre più centrico. Anzi forse nuove gare in paesi storicamente meno antichi, qualche soldo lo hanno tolto anche al Tour. Ovvio che in un momento di crisi ci si aggrappa a ciò che garantisce bottino grosso e dunque si nota di più la sua importanza.
 

 

luccio50

Ciclista lento
18 Gennaio 2018
164
157
Lugano
Bici
Canyon Endurace CF SLX
Aso non deve tenere in conto nessuna storia. Aso organizza delle gare e tira l'acqua al mulino delle proprie gare, fosse anche che sono gare con 5 edizioni alle spalle. Semmai è l'Uci che le dà corda. Ma poi corda di che cosa? E perchè mai? Complotto antitaliano? Io credo che contino solo i soldi....quelli che ora servono più che mai per salvare il movimento, senza sentimentalismi vacui.
Ma poi di quale storia parliamo? Privilegiare la Roubaix a danno della Sanremo? Beh se guardiamo la storia, la Roubaix (1896) è più antica della Sanremo (1907). La Liegi è del 1892, la più antica di tutte. Il Fiandre (1913) ha qualche anno in meno della Sanremo ma siamo lì e di base si accoppia alla Roubaix nella campagna del nord.
Il Tour de France (1903) è più vecchio del Giro (1909).
Quale storia non sarebbe stata tenuta in considerazione?
Aso non deve tenere in conto nessuna storia. Aso organizza delle gare e tira l'acqua al mulino delle proprie gare, fosse anche che sono gare con 5 edizioni alle spalle. Semmai è l'Uci che le dà corda. Ma poi corda di che cosa? E perchè mai? Complotto antitaliano? Io credo che contino solo i soldi....quelli che ora servono più che mai per salvare il movimento, senza sentimentalismi vacui.
Ma poi di quale storia parliamo? Privilegiare la Roubaix a danno della Sanremo? Beh se guardiamo la storia, la Roubaix (1896) è più antica della Sanremo (1907). La Liegi è del 1892, la più antica di tutte. Il Fiandre (1913) ha qualche anno in meno della Sanremo ma siamo lì e di base si accoppia alla Roubaix nella campagna del nord.
Il Tour de France (1903) è più vecchio del Giro (1909).
Quale storia non sarebbe stata tenuta in considerazione?
ma alla fine di cosa stiamo parlando ? per me e’ evidente la strapotenza di ASO nel fare valere la propria forza non solo con il tour (e ci mancherebbe altro) ma anche non volendo le proprie classiche ad agosto. E qui mi dispiace che UCI gli vada dietro.
complotti ? No, semplicemente siamo d’accordo: i denari ! Lo sa benissimo anche RCS e nel suo comunicato si capisce bene: accontentiamoci di quel che passa il convento...
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.642
1
6.470
Bugliano
Bici
qualunquemente
ma alla fine di cosa stiamo parlando ? per me e’ evidente la strapotenza di ASO nel fare valere la propria forza non solo con il tour (e ci mancherebbe altro) ma anche non volendo le proprie classiche ad agosto. E qui mi dispiace che UCI gli vada dietro.
complotti ? No, semplicemente siamo d’accordo: i denari ! Lo sa benissimo anche RCS e nel suo comunicato si capisce bene: accontentiamoci di quel che passa il convento...
che sono quelli che tengono in piedi lo sport professionistico, ci piaccia o no.
senza di quelli, non si organizza nemmeno la più sfigata delle granfondo.
di sola 'passione', 'storia', 'valori sportivi' non ci campa nessuno... fin dai tempi di Ganna.
 
Ultima modifica:

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
37.214
10.977
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
ma alla fine di cosa stiamo parlando ? per me e’ evidente la strapotenza di ASO nel fare valere la propria forza non solo con il tour (e ci mancherebbe altro) ma anche non volendo le proprie classiche ad agosto. E qui mi dispiace che UCI gli vada dietro.
complotti ? No, semplicemente siamo d’accordo: i denari ! Lo sa benissimo anche RCS e nel suo comunicato si capisce bene: accontentiamoci di quel che passa il convento...
Io parlo di soldi. Se tu parli di storia, ti rispondo che le gare Aso hanno pure più storia.
 

Luca38

Passista
6 Maggio 2012
3.847
514
Milano
Bici
Canyon
con tutto il tempo avuto per il recupero, froome si rivince il tour :) curioso di vedere la ineos chi metterà come capitano e chi porterà al tour
 

luccio50

Ciclista lento
18 Gennaio 2018
164
157
Lugano
Bici
Canyon Endurace CF SLX
Io parlo di soldi. Se tu parli di storia, ti rispondo che le gare Aso hanno pure più storia.
Alla fine non per niente sono i 5 monumenti.
dire se ha più storia un Lombardia o una Liegi sappiamo bene non c’è risposta.
so bene che l’economia del ciclismo professionistico (e fors’anche dell’industria ciclistica) non può prescindere dal Tour.
ASO in fondo sta rischiando grosso a settembre (e anche UCI con il mondiale perché in Svizzera decideranno a fine giugno se prorogare il blocco delle manifestazioni ora fino a fine agosto...) e avere un ancora di salvataggio a ottobre non e’ male. anche questo significa parlare di soldi. E’ giusto sia così, per carità !
poi verosimilmente tutto va a carte e quarant’otto e la stagione 2020 rimane sulla carta...
 

bicilook

Maglia Rosa
15 Giugno 2008
9.602
3.738
Genova
Bici
Colnago C60
un ciclismo sempre più tour-centrico non fa bene al ciclismo, erro?
Se però serve a tenere in piedi le squadre...c'erano voci che senza Tour sarebbero rimaste in piedi solo 3 squadre...per cui,quest'anno è così...facciamocene una ragione,è un problema fare e organizzare qualsiasi cosa.
 

figure4

Pignone
28 Giugno 2008
161
63
Bergamo
Bici
Cannondale
ma mettere il giro delle Fiandre e l'attraverso le Fiandre tipo durante il Delfinato, non so il 12 Attraverso le Fiandre e il 15/16(non mi ricordo quando sia domenica) fare il Fiandre non sarebbe stato più logico?
perché che il Tour non abbia concorrenza ha un senso, ma che durante il Delfinato non ci sia praticamente nulla mi sembra un'assurdità
 

servarel

Apprendista Cronoman
20 Gennaio 2009
3.637
446
la leggenda narra che esista, ma, come per il mio
Bici
con RUOTE in numero di...mah...DUE?
Se però serve a tenere in piedi le squadre...c'erano voci che senza Tour sarebbero rimaste in piedi solo 3 squadre...per cui,quest'anno è così...facciamocene una ragione,è un problema fare e organizzare qualsiasi cosa.

Attenzione, non ti dico tanto ora, va da se che quest'anno, dovendo salvare il salvabile si privilegia in primis ciò che porta più introiti, e si sa che è il tour, ma mi chiedo se sia la punta, forzata quest'anno, di una deriva già iniziata da tempo.

Ovvio che ASO, detenendo il tour e la Vuelta, detta legge, e faccio il complottista inserendoci pure che il presidente dell'UCI è Lappartient, però lo strapotere di alcuni soffoca altri.

S'è sempre detto che il tour è più importante dei corridori, della corsa in se, di tutto, ma rischia di fagocitare il resto.

Boh, vedremo l'anno prossimo come andrà, quest'anno non fa testo...o forse fa titolo.
 

GiaMatteoImpera

Apprendista Scalatore
22 Febbraio 2016
1.999
1.078
Ivrea
Bici
Trek èmonda slr8
Faccio un paragone calcistico che credo però sia calzante : il giro corrispondente alla coppa Uefa, il tour alla Champions league.
Ora possiamo sperare da italiani che il giro abbia maggiore considerazione internazionale, possiamo (e forse a ragione) affermare che il giro è più bello da seguire ma resta un fatto pressoché incontestabile : il tour è più prestigioso, muove più soldi, ha più visibilità e quindi interessa di più agli sponsor.
A dirla tutta per il pubblico prima del giro arrivano almeno 2 delle classiche monumento.
Il resto è venuto di conseguenza, è stata data la precedenza al tour de france e gli altri grandi giri sono andati in coda.
 
  • Mi piace
Reactions: carci and bicilook

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
37.214
10.977
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
ma mettere il giro delle Fiandre e l'attraverso le Fiandre tipo durante il Delfinato, non so il 12 Attraverso le Fiandre e il 15/16(non mi ricordo quando sia domenica) fare il Fiandre non sarebbe stato più logico?
perché che il Tour non abbia concorrenza ha un senso, ma che durante il Delfinato non ci sia praticamente nulla mi sembra un'assurdità
Cosa si sarebbe ottenuto spostando le Fiandre durante il Delfinato? Te lo dico io.
1 chi puntava alle classiche al giro non andava lo stesso;
2 chi puntava alle classiche doveva programmare 2 momenti di forma lontani;
3 si impoveriva anche il Delfinato se gente andava alle Fiandre;
4 si creavano ultetiori problemi alle squadre con una ennesima importante sovrapposizione.
E tutto ciò con quali vantaggi?
Ripeto. Se si voleva salvaguardare il Giro, nessuna classica importante doveva essere fatta durante. Come è stato x il Tour.
Ma togliere una o 2 gare da durante il Giro, x mal comune mezzo gaudio, è un ragionamento non miope, cieco proprio.
 

maxtor70

Apprendista Passista
27 Agosto 2010
1.045
275
in zona
Bici
Specialized Tarmac SL6 "Pro"
dopo aver visto l'ufficializzazione del calendario che, per'altro, conoscevamo già ampiamente spoilerato, è chiaro e palese, come avete detto e scritto qui che a dettar legge è ASO e il Tour, anche a me di primo acchito fa rabbia vedere il "nostro" Giro e le "nostre" Classiche penalizzate ma in una annata disgraziata come questa bisogna cercare di salvare il salvabile, il "carrozzone" inteso come movimento ciclistico in toto, fatto di sponsor, meccanici, massaggiatori e tutto ciò che gira intorno al professionismo del pedale, tre mesi sono pochi e hanno cercato di farci rientrare più corse importanti possibili, chiaramente con delle sovrapposizioni ma cercando di monetizzare il più possibile (a livello di immagine e quindi di sponsorizzazioni), io mi auguro, sinceramente, che tutti questi appuntamenti si svolgano regolarmente da amante di questo splendido sport, sperando di tornare nel 2021 al calendario solito...
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.642
1
6.470
Bugliano
Bici
qualunquemente
Non basteranno le ammiraglie per seguire tutte ste gare
gare in contemporanea ce ne sono sempre state, nelle stagioni 'normali', anche più di quelle previste per quest'anno.
ad esempio, lo scorso anno durante le prime tappe del Giro d'Italia si sono corsi il Giro di California e la 4 giorni di Dunkerque, con la presenza di diverse squadre WT.
 

minaroby

Maglia Iridata
24 Febbraio 2007
12.070
281
ai domiciliari
Bici
con rotelle
sarebbe la prima volta nella storia in cui si correrebbe per ben due volte una stessa classica con la stessa maglia iridata ,visto che i mondiali si correranno a settembre,le classiche post mondiale 2020 in genere si corrono a inizio stagione,per cui stessa maglia per il 2020 ed il 2021,a meno di non spostarle per il 2021 a fine stagione (pandemie permettendo)
 

lelepuntel

Pignone
13 Ottobre 2014
249
138
Valtellina
Bici
Giant tcr advanced 1
dopo aver visto l'ufficializzazione del calendario che, per'altro, conoscevamo già ampiamente spoilerato, è chiaro e palese, come avete detto e scritto qui che a dettar legge è ASO e il Tour, anche a me di primo acchito fa rabbia vedere il "nostro" Giro e le "nostre" Classiche penalizzate ma in una annata disgraziata come questa bisogna cercare di salvare il salvabile, il "carrozzone" inteso come movimento ciclistico in toto, fatto di sponsor, meccanici, massaggiatori e tutto ciò che gira intorno al professionismo del pedale, tre mesi sono pochi e hanno cercato di farci rientrare più corse importanti possibili, chiaramente con delle sovrapposizioni ma cercando di monetizzare il più possibile (a livello di immagine e quindi di sponsorizzazioni), io mi auguro, sinceramente, che tutti questi appuntamenti si svolgano regolarmente da amante di questo splendido sport, sperando di tornare nel 2021 al calendario solito...
in realtà le classiche Italiane si corrono senza nessuna sovrapposizione, non solo le due monumento ma anche le Strade Bianche. Non vedo quindi una grande penalizzazione, anzi il contrario.
 

catman

Passista
3 Giugno 2011
4.239
2.286
Veneto
Bici
trek
poi verosimilmente tutto va a carte e quarant’otto e la stagione 2020 rimane sulla carta...
infatti secondo me è probabile che finirà così
a meno che non scompaia il virus, come si fa a correre in sicurezza?
non solo i 200 prof ma tutto il contorno, pubblico sulle strade, giornalisti, lavoratori, ecc....è un assembramento continuo
 

sofiya

Gregario
4 Marzo 2011
677
662
Palermo
Bici
paduano fidia
gare in contemporanea ce ne sono sempre state, nelle stagioni 'normali', anche più di quelle previste per quest'anno.
ad esempio, lo scorso anno durante le prime tappe del Giro d'Italia si sono corsi il Giro di California e la 4 giorni di Dunkerque, con la presenza di diverse squadre WT.
Dici che bastano?
Ok, avevo paura che venissero a chiedere la Skoda al mio vicino di casa :))):