Il Tubeless sulla BDC (parte sesta)

Bonus79

Passista
27 Gennaio 2010
3.810
858
Romagna
Bici
Cervélo R3
Guarda, stamattina era praticamente a terra. Io gonfio poco, 4,8 atm (cerchi hookless). Credo che tra qualche giorno la perdita si assestera.
Il mio è un pro one vecchio modello, non addix, mi era rimasto lì. Lho montato per levarlo di torno.
Poi torno ai miei adorati galactik
A proposito di Galactik.....guardando il sito internet sembrerebbero fuori produzione, sai nulla in merito?

Il problema non è capire da dove l'aria esce, si vede benissimo.
Il fatto è che nella parte interna non c'è un buco che io potrei chiudere con una pezza, sembra che da una porosità diffusa del rivestimento interno l'aria riesce a filtrare nell'interno della struttura e quindi uscire dalla ferita nel lato del copertone, mentre a quanto pare il lattice non riesce ad infiltrarsi e quindi a riparare la foratura.
Il sigillante tufo (tmel carbon) non è spray, mi chiedevo se avesse una viscosità così bassa da riuscire a infiltrarsi dappertutto, ma ne dubito.
Forse bisognerebbe riempire COMPLETAMENTE il copertone di lattice e lasciarlo in pressione per un giorno......chissà.
Da quanto scrivi, sembra che il taglio riportato sul fianco della copertura non sia passante, dubito pertanto che l'aria possa uscire da quel punto, diversamente internamente ci dovrebbe essere traccia del taglio, o comunque un foro dal quale esce l'aria.....magari l'aria esce da un altro punto di cui non ti sei accorto, anche se di solito i fori sono di facile individuazione perchè in corrispondenza dovresti trovare una piccola macchia di umido dovuta al lattice che fuoriesce.....nel dubbio prova ad applicare una pezza come ti è stato suggerito, e poi vedi cosa succede, oppure prova a integrare il lattice all'interno della ruota e poi lasciala "riposare" di lato per qualche ora in corrispondenza del taglio.
Il discorso della porosità della gomma riguarda un pò tutte le coperture TLR (chi più, chi meno), e il lattice è raccomandato proprio per andare a sigillare e garantire la tenuta dell'aria.....in questi casi però non dovresti vedere tracce di lattice che trasuda dalla gomma.
 

 

carondimonio

Novellino
31 Dicembre 2009
12
1
A proposito di Galactik.....guardando il sito internet sembrerebbero fuori produzione, sai nulla in merito?


Da quanto scrivi, sembra che il taglio riportato sul fianco della copertura non sia passante, dubito pertanto che l'aria possa uscire da quel punto, diversamente internamente ci dovrebbe essere traccia del taglio, o comunque un foro dal quale esce l'aria.....magari l'aria esce da un altro punto di cui non ti sei accorto, anche se di solito i fori sono di facile individuazione perchè in corrispondenza dovresti trovare una piccola macchia di umido dovuta al lattice che fuoriesce.....nel dubbio prova ad applicare una pezza come ti è stato suggerito, e poi vedi cosa succede, oppure prova a integrare il lattice all'interno della ruota e poi lasciala "riposare" di lato per qualche ora in corrispondenza del taglio.
Il discorso della porosità della gomma riguarda un pò tutte le coperture TLR (chi più, chi meno), e il lattice è raccomandato proprio per andare a sigillare e garantire la tenuta dell'aria.....in questi casi però non dovresti vedere tracce di lattice che trasuda dalla gomma.
Si vede benissimo da dove l'aria esce, l'acqua saponata fa la schiuma.
Non c'è un taglio ma solo un "graffio" sulla gomma esterna, la carcassa è intatta, non si nota nessuna deformazione o rigonfiamento o bolla...niente che possa far pensare ad un danno strutturale.
Prima del "graffio" il copertone teneva benissimo senza il lattice (dopo un giro di 190 km sono arrivato a casa che non aveva perso niente), eccezionale!
Quel copertone sembrava più un tubeless che un tubeless ready (ma di 260 grammi).
Poi purtroppo ho preso quel sasso in curva ed ha cominciato a perdere, ma se ci metto il lattice dentro l'aria esce ma il lattice no nonostante io abbia agitato la ruota gonfia in tutte le direzioni come faccio quando monto un tubeless ready nuovo.
Ora, quel copertone lo posso finire nel muletto con la camera d'aria, ma mi farebbe piacere se qualcuno che li usa mi dicesse in che modo è mai riuscito a riparare una qualsiasi foratura, visto che tutti i modi che ho sempre usato con gli altri con questi non funzionano.
Il discorso mi sta molto a cuore perchè si adattano particolarmente bene ai miei cerchi, riesco a montarli bene ecc...
 

Bonus79

Passista
27 Gennaio 2010
3.810
858
Romagna
Bici
Cervélo R3
Si vede benissimo da dove l'aria esce, l'acqua saponata fa la schiuma.
Non c'è un taglio ma solo un "graffio" sulla gomma esterna, la carcassa è intatta, non si nota nessuna deformazione o rigonfiamento o bolla...niente che possa far pensare ad un danno strutturale.
Prima del "graffio" il copertone teneva benissimo senza il lattice (dopo un giro di 190 km sono arrivato a casa che non aveva perso niente), eccezionale!
Quel copertone sembrava più un tubeless che un tubeless ready (ma di 260 grammi).
Poi purtroppo ho preso quel sasso in curva ed ha cominciato a perdere, ma se ci metto il lattice dentro l'aria esce ma il lattice no nonostante io abbia agitato la ruota gonfia in tutte le direzioni come faccio quando monto un tubeless ready nuovo.
Ora, quel copertone lo posso finire nel muletto con la camera d'aria, ma mi farebbe piacere se qualcuno che li usa mi dicesse in che modo è mai riuscito a riparare una qualsiasi foratura, visto che tutti i modi che ho sempre usato con gli altri con questi non funzionano.
Il discorso mi sta molto a cuore perchè si adattano particolarmente bene ai miei cerchi, riesco a montarli bene ecc...
E' la prima volta che mi capita di leggere di un caso del genere, sinceramente anche molto strano.....se non ci sono danni strutturali, com'è possibile che l'aria fuoriesca dal taglio/graffio? ;nonzo%
 

sheik yerbouti

Maglia Iridata
8 Dicembre 2013
13.226
5.055
Bici
disc
Si vede benissimo da dove l'aria esce, l'acqua saponata fa la schiuma.
Non c'è un taglio ma solo un "graffio" sulla gomma esterna, la carcassa è intatta, non si nota nessuna deformazione o rigonfiamento o bolla...niente che possa far pensare ad un danno strutturale.
Prima del "graffio" il copertone teneva benissimo senza il lattice (dopo un giro di 190 km sono arrivato a casa che non aveva perso niente), eccezionale!
Quel copertone sembrava più un tubeless che un tubeless ready (ma di 260 grammi).
Poi purtroppo ho preso quel sasso in curva ed ha cominciato a perdere, ma se ci metto il lattice dentro l'aria esce ma il lattice no nonostante io abbia agitato la ruota gonfia in tutte le direzioni come faccio quando monto un tubeless ready nuovo.
Ora, quel copertone lo posso finire nel muletto con la camera d'aria, ma mi farebbe piacere se qualcuno che li usa mi dicesse in che modo è mai riuscito a riparare una qualsiasi foratura, visto che tutti i modi che ho sempre usato con gli altri con questi non funzionano.
Il discorso mi sta molto a cuore perchè si adattano particolarmente bene ai miei cerchi, riesco a montarli bene ecc...
se l'aria esce è perché c'è una fessurazione, altrimenti l'aria non esce, prova a mettere del gorilla tape all'esterno dove c'è il taglio e se perde ancora una toppa all'interno,
 

carondimonio

Novellino
31 Dicembre 2009
12
1
E' la prima volta che mi capita di leggere di un caso del genere, sinceramente anche molto strano.....se non ci sono danni strutturali, com'è possibile che l'aria fuoriesca dal taglio/graffio? ;nonzo%
Sul fatto che ho forato non ci sono dubbi.
Secondo me la carcassa è integra ma la gomma tra i fili delle tele si è staccata premettendo quindi il passaggio dell' aria
ma invece il lattice che è più viscoso non riesce ad infiltrarsi.
Quando l'ho tenuto in posizione tale che il graffio fosse in basso e quindi col lattice sopra faceva ugualmente le bollicine.
 

Husqymax

Apprendista Scalatore
19 Giugno 2019
1.968
3.141
60
Nebbiano Montespertoli
Bici
Bianchi Infinito CV Disc 2019
Stasera cambiato vittoria corsa, stallonato con le mani, tolto con l’uso di una levetta in plastica, giusto per fargli fare il salto del cerchio e poi a mano, dopo 11 mesi cerchio pulito, niente grumi, e anche l’interno del copertone è pulito e con solo uno strato più spesso in corrispondenza dell’ultima foratura, tolto il nastro, una pulita, nastro nuovo e rimontato il nuovo vittoria con le mani, dopo aver usato il mio metodo, tallonato col compressore e rigonfiato a 7 con la pompa a mano, dopo due ore ancora gonfio, Tolto frutto valvola e messi 30 ml di lattice, rigonfiato a 7, agitato, non shakerato, fatto ruotare e messo a riposo orizzontale, tra un ora lo giro, e domani vorrei andare in bici
 
  • Mi piace
Reactions: Pierre75 and golias

caffo59

Novellino
30 Gennaio 2018
73
80
61
Imola
Bici
Canyon Ultimate CF SL disc 7, Holdsworth Mystique force1, Giant Trance
salve a tutti, scusate per la domanda che sto per farvi. mi rendo conto che dovrebbe essere anche banale la risposta ma, purtroppo, non ho esperienza con i tubeless.
dunque, ho una canyon con cerchi dt swiss 1800 spline. vorrei passare ai tubeless.
cosa dovrei fare? c'è bisogno di nastrare? dovrei prendere una valvola apposita?
grazie
Ho visto il tuo post un po' in ritardo, ho anch'io una Canyon con DT swiss 1800. Dopo due anni ho deciso di montare i tubeless. I nastri originali erano ok, ho comprato le valvole e mi sono montato dei Continental 5000, senza particolari problemi.
 

golias

Maglia Iridata
28 Marzo 2018
13.824
7.449
.
Bici
mia
ma se ci metto il lattice dentro l'aria esce ma il lattice no nonostante io abbia agitato la ruota gonfia in tutte le direzioni come faccio quando monto un tubeless ready nuovo.
Che lattice usi ?
Potresti provare il Wag schiumoso.. schiumando si gonfia ed arriva un pò ovunque e forse ce la farebbe a chiudere il foro anche se sulla costa del copertone.
 
  • Mi piace
Reactions: PKMic

Simone.01

Velocista
2 Luglio 2014
5.540
289
Milano
Bici
Trek Emonda SL6
Stasera cambiato vittoria corsa, stallonato con le mani, tolto con l’uso di una levetta in plastica, giusto per fargli fare il salto del cerchio e poi a mano, dopo 11 mesi cerchio pulito, niente grumi, e anche l’interno del copertone è pulito e con solo uno strato più spesso in corrispondenza dell’ultima foratura, tolto il nastro, una pulita, nastro nuovo e rimontato il nuovo vittoria con le mani, dopo aver usato il mio metodo, tallonato col compressore e rigonfiato a 7 con la pompa a mano, dopo due ore ancora gonfio, Tolto frutto valvola e messi 30 ml di lattice, rigonfiato a 7, agitato, non shakerato, fatto ruotare e messo a riposo orizzontale, tra un ora lo giro, e domani vorrei andare in bici

Io proverei a chiudere dall'esterno mettendo nel taglio del mastice Hutchinson per pezze tubeless o Attack Gel Flex. Se così non basta metterei un pezzetto di nastro Gorilla Tape sempre dall'esterno.

Prima di fare queste prove dall'esterno comunque proverei a verificare se facendo girare un po' la ruota e/o lasciando la ruota con il foro verso il basso e il lattice dentro il copertone questo riesce a diminuire un po' la perdita.

Si vede benissimo da dove l'aria esce, l'acqua saponata fa la schiuma.
Non c'è un taglio ma solo un "graffio" sulla gomma esterna, la carcassa è intatta, non si nota nessuna deformazione o rigonfiamento o bolla...niente che possa far pensare ad un danno strutturale.
Prima del "graffio" il copertone teneva benissimo senza il lattice (dopo un giro di 190 km sono arrivato a casa che non aveva perso niente), eccezionale!
Quel copertone sembrava più un tubeless che un tubeless ready (ma di 260 grammi).
Poi purtroppo ho preso quel sasso in curva ed ha cominciato a perdere, ma se ci metto il lattice dentro l'aria esce ma il lattice no nonostante io abbia agitato la ruota gonfia in tutte le direzioni come faccio quando monto un tubeless ready nuovo.
Ora, quel copertone lo posso finire nel muletto con la camera d'aria, ma mi farebbe piacere se qualcuno che li usa mi dicesse in che modo è mai riuscito a riparare una qualsiasi foratura, visto che tutti i modi che ho sempre usato con gli altri con questi non funzionano.
Il discorso mi sta molto a cuore perchè si adattano particolarmente bene ai miei cerchi, riesco a montarli bene ecc...

Che lattice utilizzi?
 

Rederik79

Apprendista Scalatore
16 Aprile 2012
2.563
517
41
Vergato (BO)
Bici
Fondriest TF2 1.5
Ciao a tutti, so che qualcuno lo ha fatto ma non ho ritrovato la discussione, io ho le mavic r-sys per copertoncino, modello 2020 e vorrei metterci il tubless. Per questi cerchi che non sono tubless ready devo scegliere dei tubless appositi o vanno bene tutti? Dovrei prendere anche le due valvole, Mi indirizzate su qualche modello? E cosa più importante, se c'è qualcuno qui che le usa in questo modo, come vanno? Grazie
 

Husqymax

Apprendista Scalatore
19 Giugno 2019
1.968
3.141
60
Nebbiano Montespertoli
Bici
Bianchi Infinito CV Disc 2019
Io proverei a chiudere dall'esterno mettendo nel taglio del mastice Hutchinson per pezze tubeless o Attack Gel Flex. Se così non basta metterei un pezzetto di nastro Gorilla Tape sempre dall'esterno.

Prima di fare queste prove dall'esterno comunque proverei a verificare se facendo girare un po' la ruota e/o lasciando la ruota con il foro verso il basso e il lattice dentro il copertone questo riesce a diminuire un po' la perdita.



Che lattice utilizzi?
Wag schiumoso, controllato ruota adesso tutto ok, da ieri sera non si mossa da 7 bar, oggi si prova su strada
 

sheik yerbouti

Maglia Iridata
8 Dicembre 2013
13.226
5.055
Bici
disc
Ciao a tutti, so che qualcuno lo ha fatto ma non ho ritrovato la discussione, io ho le mavic r-sys per copertoncino, modello 2020 e vorrei metterci il tubless. Per questi cerchi che non sono tubless ready devo scegliere dei tubless appositi o vanno bene tutti? Dovrei prendere anche le due valvole, Mi indirizzate su qualche modello? E cosa più importante, se c'è qualcuno qui che le usa in questo modo, come vanno? Grazie
devi nastrare se hanno i buchi dei nipples nel cerchio, usa il nastro della schwalbe che è il migliore in circolazione, come coperture vanno bene tutte ma se i cerchi hanno canale da 15 meglio usare tlr da 23, tanto una volta gonfiati arrivano a 25, come valvole le migliori sono le schwalbe e le carbonaria della barbieri,
 
  • Mi piace
Reactions: Rederik79 and PKMic

matteoant

Novellino
17 Giugno 2014
19
8
Bici
Cannondale R1000
Ho cambiato il flap paranippli sulle mie ruote con canale interno 19,5mm, il flap è il classico Vittoria da 18mm.
Il problema è che essendo il canale interno del cerchio non dritto ma "ad U nella parte centrale" i bordi del nastro arrivano proprio al termine della U e ho paura che la camera a contatto con i bordi del nastro possa forarsi.
Le domande sono:
- c'è rischio di foratura o non succede nulla?
- il nastro è troppo largo? o troppo stretto? nel senso che dovrebbe arrivare fino alle spalle del cerchio?
- quale sarebbe la misura precisa per cerchi con canale 19,5mm?
- se volessi risolvere definitivamente il problema potrei usare (invece del classico flap) 2 giri di nastro per tubless, sempre abbinato a camera d'aria e copertoncino classico?
 

sheik yerbouti

Maglia Iridata
8 Dicembre 2013
13.226
5.055
Bici
disc
Ho cambiato il flap paranippli sulle mie ruote con canale interno 19,5mm, il flap è il classico Vittoria da 18mm.
Il problema è che essendo il canale interno del cerchio non dritto ma "ad U nella parte centrale" i bordi del nastro arrivano proprio al termine della U e ho paura che la camera a contatto con i bordi del nastro possa forarsi.
Le domande sono:
- c'è rischio di foratura o non succede nulla?
- il nastro è troppo largo? o troppo stretto? nel senso che dovrebbe arrivare fino alle spalle del cerchio?
- quale sarebbe la misura precisa per cerchi con canale 19,5mm?
- se volessi risolvere definitivamente il problema potrei usare (invece del classico flap) 2 giri di nastro per tubless, sempre abbinato a camera d'aria e copertoncino classico?
veramente questo 3d si chiamerebbe il tubeless sulla bdc, non il copertoncino sulla bdc,
comunque il nastro andrebbe sempre 3/5mm più grande del canale del cerchio, puoi usare il nastro per tubeless tranquillamente,
 

oldschool

Passista
17 Ottobre 2008
3.892
460
Prateria
Bici
CAAD10, BSB9 RDO, BICE GRV, AllCity NatureBoy Disk, Cinelli VIGORELLI
Schwalbe ProOne Addix 28 dopo 3000km e almeno 60.000+
all’ant si vede ancora riga centrale
Il post forse arriva a 3500 ma ormai è spiattellato e con twi quasi sparito
Niente tagli comunque
Mai bucato (sgrat)
 

Allegati

  • 9205123B-A8D8-42D1-91F1-CDDB30DF88DD.jpeg
    9205123B-A8D8-42D1-91F1-CDDB30DF88DD.jpeg
    187,5 KB · Visite: 41
  • ADD0AD16-2448-4BF5-8125-6528B127F1B5.jpeg
    ADD0AD16-2448-4BF5-8125-6528B127F1B5.jpeg
    197,5 KB · Visite: 41
  • 88A9D654-C4DA-4A5E-B8EF-801EBEA78A6B.jpeg
    88A9D654-C4DA-4A5E-B8EF-801EBEA78A6B.jpeg
    211,9 KB · Visite: 41
  • DA47F108-A21A-436E-9814-F9EA9365CF35.jpeg
    DA47F108-A21A-436E-9814-F9EA9365CF35.jpeg
    173,9 KB · Visite: 41

terzuya

Passista
26 Settembre 2005
4.719
1.560
Anche stamattina il pro one era sgonfio, proverò a rimettere un po di lattice.
C'è una bella differenza con i performance ed i galactik che non perdevano niente anche senza lattice.
 

oldschool

Passista
17 Ottobre 2008
3.892
460
Prateria
Bici
CAAD10, BSB9 RDO, BICE GRV, AllCity NatureBoy Disk, Cinelli VIGORELLI
Anche stamattina il pro one era sgonfio, proverò a rimettere un po di lattice.
C'è una bella differenza con i performance ed i galactik che non perdevano niente anche senza lattice.
io non ho mai avuto questi problemi con Schwalbe. Tuttavia posso dire che mediamente Hutchynson perde meno, figurati che ho dei Sector che son fermi da tanto tempo e son belli gonfi ancora....Performance invece nella norma