Per chi usa i tubolari ...parte 3

SydIlBradipo

Pedivella
19 Febbraio 2010
380
48
... una curiosità: vi capita di forare e non riuscire a riparare il tubolare con la bomboletta e dover chiamare a casa per farvi venire a prendere?

E' la cosa che mi blocca nell'acquisto di ruote per tubolare, io se rimango a piedi non so da chi farmi venire a prendere! :mrgreen:

Anche perchè non saprei spiegare alla moglie dove sono!!!

Grazie a tutti!
 
  • Mi piace
Reactions: marconazzi

Violinbici

Apprendista Velocista
4 Luglio 2012
1.667
199
Torino
Bici
Eremo XCR steel
Io dico che anche questa storia dei 25/28 è da non estremizzare troppo. La cosa positiva è che siano aumentate le possibilità ma poi ognuno scelga a seconda dei propri gusti. Ora che non si possa più girare con dei 23mm è una boiata. Se uno è giovane con la schiena a posto non sentirà quasi la differenza. Se poi uno come me è scassato allora farà scelte diverse ma anche qui non è che 2 mm di larghezza di una gomma possano fare la differenza tra il giorno e la notte! Per la comodità influiscono molto di più la geometria, la sella, il posizionamento, il tipo di cerchio e altri mille fattori
 

 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
23.108
1
6.862
Bugliano
Bici
qualunquemente
ragazzi semplice curiosità:come mai un tubolare si gonfia tantissimo(leggo anche 10 atm) mentre un copertoncino o anche un tubeless vanno bene pressioni anche sotto le 6 atm?
perché un tubolare non ha una struttura 'di contenimento' sulla ruota come il copertoncino o il tubeless, e quindi non corre il rischio di stallonare (o di far cedere la spalla del cerchio).
ovviamente, il fatto che il tubolare possa essere portato a pressioni più elevate non implica certo che debba essere sempre gonfiato al massimo.
 

puma75

Velocista
28 Dicembre 2009
4.891
1.340
lontano
Bici
un mulo
ciao a tutti.... è 6 anni che non monto più ruote con tubolari ma mi è capitata un'occasione e le ho "dovute" comprare ( LW Obermayer Schwarz edition ).
la domanda è semplice: come togliete il mastice residuo dal cerchio? io ero rimasto ad utilizzare del diluente per ammorbidirlo e poi tanta pazienza nel rimuoverlo

ho acquistato i veloflex pro tour race, consigliate di mettere preventivamente del liquido antiforatura al loro interno?
 
  • Mi piace
Reactions: Super Ciuk

zanzara

Gregario
27 Maggio 2010
506
105
Bici
una falsa magra...
la domanda è semplice: come togliete il mastice residuo dal cerchio? io ero rimasto ad utilizzare del diluente per ammorbidirlo e poi tanta pazienza nel rimuoverlo
ciao, io ho utilizzato il Mariposa Carogna Remover, funziona piuttosto bene:
 

puma75

Velocista
28 Dicembre 2009
4.891
1.340
lontano
Bici
un mulo
ciao, io ho utilizzato il Mariposa Carogna Remover, funziona piuttosto bene:
ecco.. i tubolari li ho presi proprio su lordgun :bua: risparmiavo sulle spese di spedizione!
 

stambecco

Maglia Amarillo
14 Giugno 2005
8.707
1.722
cane sciolto
Bici
si
quindi bomboletta e via.. come facevo prima...


facevo così anche io poi una volta mi esplose il tubo e non riuscii a ripararlo. ho fatto 10 km circa sul tubolare sgonfio, poi ho chiesto un passaggio ad un furgone di operai di quelli aperti dietro che con 20 euro mi hanno portato ad una stazione regionale lì vicino poi sono salito su un treno con carrozza per bici e sono rientrato a casa :mrgreen:

però da allora mi porto un tubolarino da 21 (come il ruotino dell'auto) nella falsa borraccia e, per fortuna, non ne ho mai avuto bisogno
 

puma75

Velocista
28 Dicembre 2009
4.891
1.340
lontano
Bici
un mulo
facevo così anche io poi una volta mi esplose il tubo e non riuscii a ripararlo. ho fatto 10 km circa sul tubolare sgonfio, poi ho chiesto un passaggio ad un furgone di operai di quelli aperti dietro che con 20 euro mi hanno portato ad una stazione regionale lì vicino poi sono salito su un treno con carrozza per bici e sono rientrato a casa :mrgreen:

però da allora mi porto un tubolarino da 21 (come il ruotino dell'auto) nella falsa borraccia e, per fortuna, non ne ho mai avuto bisogno
si..nei giri lunghi andando lontano da casa portavo anche un tubolare da 21 ...
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.738
1.567
54
albinea
Bici
Nevi titanio
no,non porterò tubolare di riserva con me,tanto a montarlo non ne sarei capace per strada
Cambiare un tubolare per strada è più facile di un copertoncino. Scolli il vecchio ed inserisci il nuovo leggermente gonfiato. Poi ad occhio lo centri ma non è complicato. Logicamente non bisogna rientrare a casa facendo a bomba tutte le discese ma visto che un po' di mastice sulla ruota resta, non ci sono problemi. Alla fine una bella gonfiata con una bomboletta e sei a posto.
 
  • Mi piace
Reactions: paulstorm

Guido91

Novellino
10 Gennaio 2015
60
21
Padova
Bici
Superba MTB/DeRosa King
alla fine porto solo la bomboletta dietro e la brugola per svitare il perno passante anche se non ne vedo l utilità a sto punto,tanto se il gonfia e ripara non dovesse funzionare che ci smonto a fare la ruota?
Consiglio, portavo solo la bomboletta e mi era sempre andata bene, ma qualche mese fa ho bucato in cima ad una salita ed un micro sasso ha tagliato (2/3mm) il tubolare.
Risultato non sono riuscito a riparare e ho dovuto chiamare casa (40km) ed aspettare al freddo.
Da allora mi porto sempre dietro, fissato con due/tre giri di nastro isolante, un micro tubetto di attack, se il foro è troppo largo (od è un taglio) con l’attack prima avvicini i lembi e poi usi la bomboletta, se proprio va male copri anche con il nastro ed almeno hai più possibilità di tornare a casa.