News Un corridore del Team DSM aggredito da automobilista

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
13.621
3.826
bassano del grappa
Bici
Colnago
Ok, ma ammettiamo pure che i due ciclisti fossero apposta in mezzo alla strada (...) e l'automobilista fosse di fretta: quanto tempo possono farti perdere? 5 minuti? Nemmeno in sogno. Se è 1'-2' è già tantissimo. La percezione che l'automobilista ha del rallentamento è grandemente falsata: mediamente gli basta stare 20" a 20km/h e già va fuori di testa, essendo abituato a viaggiare almeno al doppio (se non il triplo). 1' perso dietro un ciclista non ti fa arrivare tardi da nessuna parte.

La mia esperienza è che l'automobilista medio sclera dopo 10" dietro un ciclista, in particolare in salita, perché si ritrova praticamente fermo. Quello che dovrebbe essere spiegato è che appunto 30" persi sono niente.

Secondo me il meccanismo è lo stesso in altri contesti: l'automobilista medio impazzisce per qualunque veicolo lo faccia rallentare molto. Basti pensare al classico camper su una strada di montagna: non ci sono quelli che "esasperati" li superano con sorpassi da galera? Per arrivare prima dove? Di quanto?

E secondo me c'è qualcuno che da qualche parte lo impara, perché ci sono paesi dove non ti strombazzano incazzati per questi motivi. O, peggio, dove ti passano a 10cm come se non esistessi.

Al massimo direi che pure i ciclisti (che al 99% sono anche automobilisti) dovrebbero tranquillizzarsi, perché al colpo di clacson li vedo spesso rispondere con gestacci, urla, etc (soprattutto se in gruppo)...al passaggio al pelo ci sta anche, ma per la clacsonata, chissene....
alcuni rompono anche solo perche' ti vedono da solo sulla riga bianca....ormai si e' arrivati ad una stupidita' contro il ciclista
 

kaiserjan86

Maglia Iridata
2 Agosto 2007
13.933
762
Casapulla (CE)
Bici
Colnago C64 Disc - Campagnolo Record - Campagnolo Scirocco Disc (provvisorie)
I cilcisti erano in due, uno le prendeva e l'altro faceva le foto... lasciamo perdere.

A prescindere, se uno si ferma reagendo ad uno sfanculamento, è per darmene. Questo aveva pure la moglie in macchina, uno che ha una reazione del genere, con la moglie in macchina, non è uno stinco di santo, e sicuramente sa fare andare le mani.
Prima regola...evitare lo scontro, soprattutto con persone del genere.
Poi, Il ciclista si ferma con la bici a cavallo, praticamente un sacco da pugilato, non può andare da nessuna parte, solo prenderle..
l'altro faceva le foto.
A prescindere dalla ragione, gli è andata pure bene che non gliene ha date troppe.
Concordo con te sul primo punto. Sì, guarda...a me queste situazioni fanno alquanto incazzare, quindi evito. E concordo anche sul secondo punto, secondo me l'automobilista era un pò frustrato.
 
  • Mi piace
Reactions: alespg

kaiserjan86

Maglia Iridata
2 Agosto 2007
13.933
762
Casapulla (CE)
Bici
Colnago C64 Disc - Campagnolo Record - Campagnolo Scirocco Disc (provvisorie)
Giusto oggi, ennesima discussione con un tale che ferma l'auto scende con tanta veemenza con la solita frase nei denti: che problema hai ?
Io ?
Ovvio io ho un problema perchè viaggio su strada in bicicletta :roll:
Certa gente meriterebbe una bella rotta di ossa, forse così capirebbe meglio.
 
  • Mi piace
Reactions: Zonco

Tony 96

Velocista
5 Maggio 2016
5.140
1.951
Torino
Bici
S-Works Tarmac - Caad 12
Certo che il collega anzichè far le foto poteva dare una mano, non dico ammazarlo di botte ma almeno farli smettere :wacko:

Che poi il 90% degli automobilisti fingono e basta, appena li inviti a scendere dalla loro lattina guarda caso vanno via... solo 2 volte mi è capitato il faccia a faccia, di cui l'ultima volta avevo pure posato la bici casomai dovesse finire a cazzotti, fino ad oggi comunque e per fortuna non sono mai arrivato al contatto "fisico".
 
  • Mi piace
Reactions: King Richard

Tony 96

Velocista
5 Maggio 2016
5.140
1.951
Torino
Bici
S-Works Tarmac - Caad 12
Non sempre si ha la fortuna di beccare ciclisti magrolini di 50 kg......

Il peso è molto relativo, becchi quello di 50Kg che sa tirare 2 pugni in croce e già la situazione cambia. Piuttosto le tacchette son molto scomode e si è in netto svantaggio, tralasciando che spesso abbiamo bici da qualche migliaio di euro e di sicuro non la lanci a terra per andare a fare a cazzotti...
 

lupin IV

Scalatore
21 Settembre 2008
7.043
2.142
Basilicata del sud
Bici
Rose X-Lite Six, Canyon Ultimate CF10
Il peso è molto relativo, becchi quello di 50Kg che sa tirare 2 pugni in croce e già la situazione cambia. Piuttosto le tacchette son molto scomode e si è in netto svantaggio, tralasciando che spesso abbiamo bici da qualche migliaio di euro e di sicuro non la lanci a terra per andare a fare a cazzotti...
Con me una volta uno si è fermato, è sceso dall'auto, sono sceso anche io dalla bici, è risalito in auto ed è andato via senza fiatare ;nonzo%
Eppure l'alito mi sembrava apposto :==
 

Tony 96

Velocista
5 Maggio 2016
5.140
1.951
Torino
Bici
S-Works Tarmac - Caad 12
Con me una volta uno si è fermato, è sceso dall'auto, sono sceso anche io dalla bici, è risalito in auto ed è andato via senza fiatare ;nonzo%
Eppure l'alito mi sembrava apposto :==

Ma perché i gradassi sentendosi al sicuro dentro l'auto, però guardacaso ai camion non rompono mai le palle (almeno per strada) :mrgreen:Insomma sanno prendersela sempre con gente più "debole"

Che fastidio comunque dover sopportare tutti i giorni certe angherie, anche girando da soli e rispettando il CdS ci deve esser sempre l'imbecille di turno
 

SimonB

Gregario
8 Settembre 2018
577
282
37
Taranto
Bici
Trek
Certa gente meriterebbe una bella rotta di ossa, forse così capirebbe meglio.
A dire il vero avrei voluto rispondergli: il problema l'ho davanti agli occhi adesso.
Ma da solo, stanco perchè sulla via del rientro, sei su due stampelle che non hanno appiglio e alla minima spinta sei a terra per di più hai la bici in mano che basta un calcio ben assestato per spezzarla in 2, direi che purtroppo e a malincuore tocca fare buon viso a cattivo gioco.
A volte vorrei riuscire a ricordarmi la targa e andare a cercarli a casa a quattr'occhi, ma va da sè che non ne vale mai la pena tanto poi ognuno va per la sua strada e se qualcuno non si metterà di buzzo buono a fare in modo che l'educazione civile cambi la vedo sempre peggio.
Il personaggio avrà avuto sulla 40ina abbondanti ma non è che i giovani siano tanto meglio perchè di medi al vento ne vedo sempre più e spesso non ne comprendo il motivo.
 
Ultima modifica:

amarone

Pedivella
14 Aprile 2009
409
75
Valpolicella, dopo 9 anni a Madrid
Bici
Orbea M20Team2021; MeridaCx 5 alluminio Ciclotur/Gravel. Grandis acciajo1996(rullo)
Ok, ma ammettiamo pure che i due ciclisti fossero apposta in mezzo alla strada (...) e l'automobilista fosse di fretta: quanto tempo possono farti perdere? 5 minuti? Nemmeno in sogno. Se è 1'-2' è già tantissimo. La percezione che l'automobilista ha del rallentamento è grandemente falsata: mediamente gli basta stare 20" a 20km/h e già va fuori di testa, essendo abituato a viaggiare almeno al doppio (se non il triplo). 1' perso dietro un ciclista non ti fa arrivare tardi da nessuna parte.

La mia esperienza è che l'automobilista medio sclera dopo 10" dietro un ciclista, in particolare in salita, perché si ritrova praticamente fermo. Quello che dovrebbe essere spiegato è che appunto 30" persi sono niente.

Secondo me il meccanismo è lo stesso in altri contesti: l'automobilista medio impazzisce per qualunque veicolo lo faccia rallentare molto. Basti pensare al classico camper su una strada di montagna: non ci sono quelli che "esasperati" li superano con sorpassi da galera? Per arrivare prima dove? Di quanto?

E secondo me c'è qualcuno che da qualche parte lo impara, perché ci sono paesi dove non ti strombazzano incazzati per questi motivi. O, peggio, dove ti passano a 10cm come se non esistessi.

Al massimo direi che pure i ciclisti (che al 99% sono anche automobilisti) dovrebbero tranquillizzarsi, perché al colpo di clacson li vedo spesso rispondere con gestacci, urla, etc (soprattutto se in gruppo)...al passaggio al pelo ci sta anche, ma per la clacsonata, chissene....
La saggezza del SergandalfGrande!
 
  • Mi piace
Reactions: mik74

j-axl

Apprendista Cronoman
29 Maggio 2013
3.306
1.502
Bici
ce l'ho
Certo che leggere di gente che vuole ossa rotte o augura del male, si capisce perché poi dall'altra parte c'è l'automobilista frustrato..... La tolleranza, l'educazione e la pacifica convivenza dovrebbero essere un bene comune.
So già che ci sarà chi dice e te che faresti in quella situazione?
Innanzi tutto eviterei di trovarmici chiacchierando al bar e non in mezzo alla strada, magari procedendo in fila indiana, poi eviterei di mandare a cagare e gesticolare.... Se proprio proprio, evito lo scontro finché possibile, anche girando la bici ed andandomene via. Se proprio proprio, pace..... Non sono uno da 50 kg...ma deve essere una cosa inevitabile.
 

pecoranera

CicloGladiamatore
14 Novembre 2011
7.535
1.846
50
Roma
Bici
roxanne=c'dale S6 evo d.a. LA MAIALA=C-Taurine
Oggi è giornata :==
Stamane su una statale,mattina presto,zero auto,zero ciclisti,rettilineo di km con autovelox e t red,andavamo in due in fila,viaggiavamo sui 35 kmh su 50 di limite,vado a sorpassare l' amico,arriva da dietro leclerq de noantri,una strombazzata paurosa che quasi cado..... Con il braccio faccio segno al mio amico( guarda quanto spazzio c è e questo mi fa venire quasi un infarto)....
Il bimbo minkia inchioda 100 mt piu avanti e di ferma in mezzo la corsia.....,da lontano si vedeva che
Aveva quegli adesivi che mettono sul lunotto:coglione+ moglie del coglione+figlio del coglione+ figlia del coglione + svariati cani del coglione( porelli), insomma un padre di famiglia..
La sua fortuna è che gli altri automobilisti gli suonavano ed è dovuto ripartire,anche il semaforo verde ha trovato.. uno che si ferma e magari scende pure dalla macchina ha solo voglia di litigare,fine... Non c hanno scuse..
 

FedeNova12

Novellino
7 Febbraio 2020
55
73
19
Como
Bici
Rockrider 520 e triban 520 gravel
Certo che leggere di gente che vuole ossa rotte o augura del male, si capisce perché poi dall'altra parte c'è l'automobilista frustrato..... La tolleranza, l'educazione e la pacifica convivenza dovrebbero essere un bene comune.
So già che ci sarà chi dice e te che faresti in quella situazione?
Innanzi tutto eviterei di trovarmici chiacchierando al bar e non in mezzo alla strada, magari procedendo in fila indiana, poi eviterei di mandare a cagare e gesticolare.... Se proprio proprio, evito lo scontro finché possibile, anche girando la bici ed andandomene via. Se proprio proprio, pace..... Non sono uno da 50 kg...ma deve essere una cosa inevitabile.
Si ma se dall'altra parte la "tolleranza, l'educazione e la pacifica convivenza" non c'è o c'è in 1 caso su 100 dopo un po' ti girano le balle... Poi puoi essere uno che sbotta subito o dopo un certo numero di "incidenti" però prima o poi butti fuori tutto (almeno, questa è la mia idea).
In più se quelle volte che fai notare l'errore ti mandano a quel paese beh inizi a pensare che l'unico modo per fargliela capire è fare dei danni...