GF “La Resistenza” Andrea Tafi: cambia il percorso

GF “La Resistenza” Andrea Tafi: cambia il percorso

06/01/2012
Whatsapp
06/01/2012


[comunicato stampa]
La seconda edizione della granfondo ovadese, in programma domenica 13 maggio 2012, cambia volto almeno nella sua prima parte.

Luogo di partenza sarà la centralissima Corso Martiri della Libertà, storica sede del Traguardo Volante della “Classicissima” Milano – Sanremo e proprio la linea del TV diventerà la fettuccina di arrivo della GF “La Resistenza” Andrea Tafi. Dopo il via i corridori percorreranno quattro chilometri pianeggianti prima di raggiungere l’abitato di Molare dove vi sarà la prima asperità di 800 metri, quindi altri due chilometri circa di pianura per poi iniziare l’ascesa all’abitato di Cassinelle. Saranno tre chilometri che porteranno i ciclisti dai 230 ai 370 metri di dislivello. Oltrepassato il centro abitato di Cassinelle il percorso si protrae fino all’innesto con la strada che porta a Morbello, da quel momento il tracciato sarà identico a quello della passata edizione.

Ad essere modificato sarà anche l’arrivo che non è più posizionato nella zona periferica, bensì nel centro cittadino di Corso Martiri della Libertà. In pratica la stessa fettuccina costituirà le linee di partenza e di arrivo. Le maggiori asperità della granfondo saranno rappresentate dal Bric Berton e Capanne di Marcarolo, quest’ultima situata all’interno del Parco Naturale che, per la bellezza del paesaggio, è stato molto apprezzato nella passata edizione della manifestazione.

Altra novità importante per l’edizione 20112 sarà l’inserimento della Mediofondo che si snoderà in un tracciato di 97 chilometri con un dislivello di poco superiore ai 1700 metri. Per i primi 60 chilometri il percorso delle due gare sarà identico poi, all’altezza del centro abitato di Rossiglione, c’è il bivio dove chi gareggerà nella granfondo andrà a destra in direzione Campo Ligure, mentre per la mediofondo andrà a sinistra in direzione Ovada. I due tracciati si ricongiungeranno nel centro abitato di Lerma facendo si che gli ultimi venti chilometri saranno uguali per tutti i partecipanti.
sito ufficiale:http://www.ovadainsport.it/

 

POTRESTI ESSERTI PERSO