Il Team Garmin-Cervélo svela la rosa 2011

Il Team Garmin-Cervélo svela la rosa 2011

11/01/2011
Whatsapp
11/01/2011

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/1/375.jpg[/img]

Due formazioni con l’obiettivo di diventare la squadra numero uno nel ranking mondiale. Si presenta così il Team Garmin-Cervèlo: 29 uomini tra cui l’iridato Thor Hushovd e 10 donne con la presenza italiana di Noemi Cantele, una formazione realmente internazionale con la presenza di atleti provenienti da 16 paesi. Il 28 gennaio a Girona la presentazione alla stampa internazionale.

Dopo una straordinaria stagione vissuta ai massimi livelli del ciclismo professionistico, la squadra “satellitare” si rinforza e per l’anno 2011 punta a nuovi ambiziosi traguardi. Il Team Garmin-Cervèlo schiererà, infatti, un plotone di ben 29 corridori tra cui spicca il Campione del Mondo su strada Thor Hushovd. A fianco del norvegese riconfermata la presenza di Tyler Farrar, sempre protagonista negli arrivi allo sprint, e dell’astro nascente delle corse a tappe, Ryder Hesjedal, che al Tour de France ha chiuso al 7° posto in classifica generale. Naturalmente i gradi di capitano restano all’esperto Christian Vande Velde che avrà come scudieri il brasiliano Murilo Fischer e gli australiani Cameron Meyer e Travis Meyer, con Jack Bobridge (nella foto) fresco vincitore del titolo nazionale agli Australian Open Road Championships. Infine, a guidare l’ammiraglia l’esperto team manager Matt White. Ma non solo, perché il Team Garmin-Cervèlo da tempo sostiene un ciclismo di ampio respiro e nella prossima stagione sarà presente anche nell’altra metà del cielo. Infatti la squadra femminile del Team Garmin-Cervèlo è in grado di schierare una maglia iridata, quella della britannica Emma Pooley campionessa del mondo nella cronometro di Melbourne e argento nella stessa disciplina a Pechino 2008. Ci sarà un po’ di Italia nel Team Garmin-Cervèlo grazie alla presenza di Noemi Cantele, la trentenne varesina che in carriera vanta due podi mondiali. Nella squadra femminile anche l’inglese Lizzie Armitstead, vero talento del ciclismo femminile.

Slipstream Sports LLC, la società a cui fa capo il team Garmin-Cervèlo, si presenta così alla vigilia della stagione agonistica con una formazione totale composta da 39 nomi tra i migliori al mondo, provenienti da 16 paesi, a sottolineare l’internazionalità del ciclismo moderno.  «Siamo particolarmente soddisfatti delle squadre che abbiamo costruito – ha commentato Jonathan Vaughters, il CEO di Slipstream Sports – e in particolare crediamo che il team maschile sia davvero molto competitivo, mentre la formazione femminile potrebbe rivelarsi come la più forte al mondo». Non lesina complimenti il numero uno del Team Garmin-Cervèlo e naturalmente gli obiettivi per la stagione sono molto ambiziosi.  «Abbiamo in squadra uno dei migliori velocisti al mondo e uno dei più forti nelle classiche in linea, e anche la squadra femminile si è arricchita di esperienza e di atlete che hanno raggiunto risultati importanti – prosegue l’ex professionista su strada e ora manager del Team Garmin-Cervèlo – e con questi presupposti puntiamo all’obiettivo di fine della stagione di essere il “top team” del ranking mondiale».

Team Garmin-Cervélo è la squadra di Slipstream Sports LLC, la società sportiva che da alcuni anni sostiene un rigido e controllato programma anti-doping in tutti gli sport professionali dove è coinvolta. Per lo sviluppo delle proprie attività Slipstream Sports dedica numerose risorse alla crescita e allo sviluppo delle future generazioni di atleti e in particolare di ciclisti, lavorando inoltre con le squadre Juniores degli USA, oltre a gestire il nuovo Team Garmin-Cervélo.

La formazione Garmin-Cervèlo inizierà il ritiro a fine gennaio a Calpe in Spagna, e il 28 gennaio è previsto il primo incontro con la stampa internazionale di settore presso la sede di Girona.

Team Garmin-Cervélo 2011

Uomini

Jack Bobridge (AUS)

Tom Danielson (USA)

Julian Dean (NZ)

Tyler Farrar (USA)

Murilo Fischer (BRA)

Roger Hammond (GB)

Heinrich Hausler (AUS)

Ryder  Hesjedal (CAN)

Thor Hushovd (NOR)

Andreas Klier (GER)

Michel Kreder (NED)

Brett Lancaster (AUS)

Christophe LeMével (FRA)

Daniel Lloyd (GB)

Martijn Maaskant (NED)

Dan Martin (IRL)

Cameron Meyer (AUS)

Travis Meyer (AUS)

David Millar (GB)

Ramunas Navardauskas (LT)

Tom Peterson (USA)

Gabriel Rasch (NOR)

Peter Stetina (USA)

Andrew Talansky (USA)

Christian VandeVelde (USA)

Sep Vanmarcke (BEL)

Johan Van Summeren (BEL)

Matt Wilson (AUS)

David Zabriskie (USA)

Donne

Lizzie Armitstead (GB)

Noemi Cantele (ITA)

Jessie Daams (BEL)

Sharon Laws (GB)

Lucy Martin (GB)

Emma Pooley (GB)

Alex Rhodes (AUS)

Carla Ryan (AUS)

Trine Schmidt (DK)

Iris Slappendel (NED

 

POTRESTI ESSERTI PERSO