Come farsi le barrette energetiche in casa

50

Pensate che le barrette siano troppo care? Ecco una ricetta per farvele da voi, in casa. Semplice e veloce, vi permette di risparmiare e allo stesso tempo di scegliere gli ingredienti migliori.

Qui trovate il sito di Gaia e Simone dove poter chiedere programmi personalizzati. Seguiteli anche su IG.

Ingredienti barrette

2 banane da circa 150 g ciascuna
150 g miele
100 g burro di arachidi
375 g muesli alla frutta
Opzionali: 2 g cannella, 2 g sale da cucina

Valori nutrizionali barrette (per barretta da 60 g)

Kcal 205
Carboidrati 30 g
di cui zuccheri 17 g
Grassi 6 g
di cui saturi 1 g
Proteine 5 g
Fibre 4 g
Sale 0.2 g

Calcoli costo barrette

Costo barrette industriali da 60 g: 1.90€
Costo nostra barretta BIO da 60 g: 0.50 €
Costo nostra barretta da 60 g: 0.35 €

Ipotesi: utilizzo 2 barrette per ogni allenamento, lungo 4 ore; faccio 4 allenamenti a settimana (periodo di picco)
– utilizzo 32 barrette al mese
Risparmio mensile: 45 € se barrette BIO, 50 € se barrette non bio

 

Commenti

  1. andrea:

    Grazie! bella idea, ma sopratutto più sana dei prodotti industriali. Unica pecca è come "confezionarle" per non fare casino nella tasca della maglia.
    Alla fine un pezzo di torta della nonna, oppure una fetta di pane con philadelphia e marmellata andrebbe bene lo stesso?!
    meglio philadelphia e prosciutto cotto.
  2. preferisco comprarle, per svariati motivi :

    1) prodotto confezionato, più semplice da conservare e con scadenza nota. Per me che non esco in bici con regolarità per molti fattori (meteo,altri sport praticati, infortunio estivo,ecc ecc) meglio comprare 10 barrette ogni tanto o direttamente 3-4 barrette il giorno prima dell'uscita;
    2) maggior varietà di gusti, alcuni non facilmente reperibili con costanza durante l'anno nè a buon prezzo

    Per definire il costo hanno conteggiato solo le materie prime o anche tutti gli altri costi?
  3. AXA:

    Giusto provare per trovare la propria quadra.
    Io dopo aver sperimentato barrette in forno, barrette utilizzando l'essicatore (come base una purea di cachi) e rice cakes varie sono giunto alla personale conclusione che non ne vale la pena. Ci vuole tempo per fare le cose bene con un risultato poco pratico a livello di trasporto e sul lato economico il risparmio è irrisorio.
    Alla fine per me la soluzione più rapida restano i paninetti con marmellata che costano decisamente meno di una barretta e preparo in tempo zero

    PS
    Per la stagione fredda diventa pane e Mars bella cumpa@Il Trattore
Articolo precedente

Continental presenta il nuovo Grand Prix 5000 S TR

Articolo successivo

Van Aert e MvdP corrono troppo?

Gli ultimi articoli in Allenamento e preparazione

Alcool e bici

Alcool e bici: quanti ciclisti riescono a resistere al fascino di una birra in compagnia appena…