alimentazione durante le uscite

  • Dopo anni di onorato servizio, è venuto il momento di mettere in naftalina il vecchio mercatino e di dare il benvenuto al nuovo mercatino

    È organizzato per categorie/marchi e prodotti, per rendere più facile trovare i prodotti che si cercano, e soprattutto è completamente integrato al forum, il che vuol dire che trovate tutte le notifiche inerenti al mercatino nel vostro pannello. Per ricevere le notifiche, controllate le impostazioni cliccando qui

    Come al solito, è gratuito per i privati e a pagamento per i negozi, con una vetrina che si vedrà anche qui nel forum, nel caso decideste di dare più visibilità alla vostra inserzione.

    Fondamentale è la ricerca per filtri, molto dettagliati e organizzati anche per città (finalmente, direte). Usateli!

    Il vecchio mercatino si trova nel menu a tendina "mercatino", in fondo, e sarà attivo ancora per 30 gg. Già da adesso non è possibile inserire nuovi prodotti, ma i vecchi rimangono visibili e possono essere rinnovati. Inserite nel nuovo i prodotti che avete nel vecchio, non vengono contati come doppi, ovviamente. Bisogna farlo manualmente.

    Tutti i feedback sono stati importati nel nuovo sistema, li trovate nel vostro profilo o direttamente di fianco alle inserzioni. Se lasciate dei fedback nel vecchio mercatino, non verranno più riportati nel nuovo.

    Provatelo bene prima di fare domande qui. È identico a quello mtb, chi lo usa di là sarà già a sui agio.

FabioPiva

Cronoman
8 Settembre 2018
725
880
Treviso
Bici
S-WORKS Tarmac sl4
Può essere, io se faccio colazione prima dell'uscita non ho comunque lo stimolo della fame durante. C'è da dire che prima delle uscite mi piace fare una colazione salata, giocoforza privilegio proteine e grassi sapendo che comunque i carbo li ho assunti sempre costantemente a colazione pranzo e cena i giorni precedenti?
Non serve a niente caricare i giorni prima, le riserve/scorte di glicogeno non sono a fondo perduto nell'organismo. Così sarebbe troppo facile, cioè mi strafogo di carboidrati partendo dal venerdì e me li ritrovo tutti la domenica mattina, faccio un giro da 3000/4000 calorie e non serve che mi porto dietro niente da mangiare..... secondo me "caricare" precedentemente la cena del giorno prima non ha assolutamente senso. I pasti importanti prima di un uscita sono la colazione in primis (diciamo 1000 calorie) e la cena del giorno prima.....sono/siamo fuori ot dato che il titolo è "alimentazione durante le uscite" che è la cosa più importante!!!! In un ora non tranquilla si spendono 600/700 calorie, se ne dovrebbero assume almeno 300 l'ora (in uscite lunghe) se si vuole mantenere costante la performance.
 

 

green dolphin

Scalatore
3 Gennaio 2008
7.559
2.038
Non avete ancora capito che e`il concetto di colazione "proteica" e niente nel mentre che e`sbagliato.
Il punto e`che per gli sport di endurance prima e nel durante, si va a carbo punto. In soluzione liquida o mangiando, ma da li non si scappa.
Come detto svariate volte, proteine e grassi ci stanno se so il giro supera abbondantemante le 5/6h( per me mai, max 5h e15).
L'ultima volta che ho fatto una colazione "proteica" e`stato un incubo durante il giro. Sensazione di mattone sullo stomaco, e stimolo a continuare a bere, sintomo di una difficile digestione. Mangiato niente durante, col risultato delle 4 ore peggiori (cicloamatorialmente parlando) che ricordi.
Se avete il mito delle proteine che "mantengono" il peso avete sbagliato sport. Ci sta nella palestra, nel corpo libero limitare i carbo. Ma in bici o se uno si fa 50 vasche in piscina o 10km di corsa, servono i carbo in giusta quantita`. Grassi e proteine ovvio che sono importantissime, io li assumo "lontano" dallo sport, faccio merenda e a cena(
Per me c'è confusione ad interpretare quello che ha scritto @mauretto

Lui ha detto che dopo una colazione che privilegia proteine e grassi, poi nel durante non mangia carboidrati. Dice che non ne sente troppo la necessità.

Ma ha detto anche che quando parte a digiuno non sente la necessità di mangiare carboidrati durante l'allenamento.

E non ha fatto un apologo delle proteine.

È un po' diverso. Un bel po'.

Mi pare stesse parlando del senso di fame, che è una cosa del tutto personale.
 
  • Like
Reactions: mauretto

mauretto

Apprendista Passista
24 Aprile 2009
1.052
590
Bici
un onesto ferro
Non serve a niente caricare i giorni prima, le riserve/scorte di glicogeno non sono a fondo perduto nell'organismo. Così sarebbe troppo facile, cioè mi strafogo di carboidrati partendo dal venerdì e me li ritrovo tutti la domenica mattina, faccio un giro da 3000/4000 calorie e non serve che mi porto dietro niente da mangiare..... secondo me "caricare" precedentemente la cena del giorno prima non ha assolutamente senso. I pasti importanti prima di un uscita sono la colazione in primis (diciamo 1000 calorie) e la cena del giorno prima.....sono/siamo fuori ot dato che il titolo è "alimentazione durante le uscite" che è la cosa più importante!!!! In un ora non tranquilla si spendono 600/700 calorie, se ne dovrebbero assume almeno 300 l'ora (in uscite lunghe) se si vuole mantenere costante la performance.
No
Non ci siamo capiti. Io non "carico" carboidrati o altro i giorni precedenti. Io mantengo una alimentazione (a mio avviso) equilibrata da lunedì a domenica, e mangio sempre a colazione pranzo e cena sia carboidrati che proteine che grassi. Le fasi di carico scarico non sono per me, preferisco vivere da persona normale che sto più sereno :mrgreen:
 

krusty il clown

Apprendista Velocista
27 Maggio 2018
1.738
2.553
31
Varese e provincia
Bici
da corsa
Per me c'è confusione ad interpretare quello che ha scritto @mauretto

Lui ha detto che dopo una colazione che privilegia proteine e grassi, poi nel durante non mangia carboidrati. Dice che non ne sente troppo la necessità.

Ma ha detto anche che quando parte a digiuno non sente la necessità di mangiare carboidrati durante l'allenamento.

E non ha fatto un apologo delle proteine.

È un po' diverso. Un bel po'.

Mi pare stesse parlando del senso di fame, che è una cosa del tutto personale.
Come e`gia stato scritto piu`volte in bici bisognerebbe anticipare il senso di fame. Anzi non dovresti sentirlo proprio.
 

Valdelsa

Pedivella
28 Giugno 2019
395
205
38
Empoli
Bici
GIANT?
4300 in bici + 2000 “extra attività”, mangiate 5800 di cui 4400 da carboidrati, 580 da proteine e 820 da grassi. Direi da manuale.
Dipende dal tuo peso, sono 140gr di proteine, se pesi 70kg va bene, sei a 2gr/kg che non sono nemmeno tantissime visto il volume di allenamento, se pesi di più sono basse.
Ma ripeto, il succo del discorso era incentrato sul post allenamento, da quel che ho letto vedo che fate più o meno 30gr di proteine a pasto e poi mi postate tabelle di atleti Professionisti che nel recovery ne prendono un 70gr... e allora dopo tutti a dire che fate così...
 

FabioPiva

Cronoman
8 Settembre 2018
725
880
Treviso
Bici
S-WORKS Tarmac sl4
No
Non ci siamo capiti. Io non "carico" carboidrati o altro i giorni precedenti. Io mantengo una alimentazione (a mio avviso) equilibrata da lunedì a domenica, e mangio sempre a colazione pranzo e cena sia carboidrati che proteine che grassi. Le fasi di carico scarico non sono per me, preferisco vivere da persona normale che sto più sereno :mrgreen:
Ottimo, avevo capito male
 

Nick_colnago

Apprendista Cronoman
19 Settembre 2011
3.099
1.043
Albignasego
Bici
Bianchi Specialissima
Salita sbagliata secondo me...calda e poco dislivello. Diventa una roba lunga da tante ore e sei sempre lì :bua:
Questa mattina alle 9 stavo gustando una cimbra (la brioche eh!) a Lavarone ed a 1200m faceva già caldo. Guardando in giù verso la Val d'Astico un pensiero è andato a @Nick_colnago . Forza!
Ciao ragazzi everesting fatto nonostante il caldo infernale, ho dovuto rinunciare al 10000 dsl per l arrivo di un brutto temporale con grandine che verso le 23 mi ha bloccato costringendomi a fermarmi a 8900. Concordo in pieno con Davide salita sbagliatissima per i motivi da lui elencati. Tornando ot strategia alimentare azzeccatissima, borraccia sempre piena di malto, alimentato ogni fine salita alternando panini barrette e due pasti a base di riso frutta e torta alle mandorle. Bevuto non so quanti litri di acqua, zero sali minerali.
Grazie del pensiero @AXA
 

AXA

Apprendista Velocista
11 Settembre 2015
1.497
566
Rovereto
Bici
Emonda SLR
Ciao ragazzi everesting fatto nonostante il caldo infernale, ho dovuto rinunciare al 10000 dsl per l arrivo di un brutto temporale con grandine che verso le 23 mi ha bloccato costringendomi a fermarmi a 8900. Concordo in pieno con Davide salita sbagliatissima per i motivi da lui elencati. Tornando ot strategia alimentare azzeccatissima, borraccia sempre piena di malto, alimentato ogni fine salita alternando panini barrette e due pasti a base di riso frutta e torta alle mandorle. Bevuto non so quanti litri di acqua, zero sali minerali.
Grazie del pensiero @AXA
Grande, ieri credo sia stata la giornata più calda dell'anno quindi doppi complimenti!
 
  • Like
Reactions: Nick_colnago

DRace2016

Novellino
19 Dicembre 2018
88
73
Vicenza
Bici
Alan Race SL
Ciao ragazzi everesting fatto nonostante il caldo infernale, ho dovuto rinunciare al 10000 dsl per l arrivo di un brutto temporale con grandine che verso le 23 mi ha bloccato costringendomi a fermarmi a 8900. Concordo in pieno con Davide salita sbagliatissima per i motivi da lui elencati. Tornando ot strategia alimentare azzeccatissima, borraccia sempre piena di malto, alimentato ogni fine salita alternando panini barrette e due pasti a base di riso frutta e torta alle mandorle. Bevuto non so quanti litri di acqua, zero sali minerali.
Grazie del pensiero @AXA
Grande!!! Certo che sei stato sfortunato col meteo, avete beccato la giornata più calda in assoluto mi sa... Ieri mattina vi ho pensati quando sono arrivato ad Asiago alle 6.30 e già era caldo. Quindi complimenti doppi per avercela fatta in queste condizioni!!!
 
  • Like
Reactions: Nick_colnago

kompromesso

Pignone
5 Dicembre 2013
114
19
Bici
Synapse Carbon Ultegra Disc 2019
Non serve a niente caricare i giorni prima, le riserve/scorte di glicogeno non sono a fondo perduto nell'organismo. Così sarebbe troppo facile, cioè mi strafogo di carboidrati partendo dal venerdì e me li ritrovo tutti la domenica mattina, faccio un giro da 3000/4000 calorie e non serve che mi porto dietro niente da mangiare..... secondo me "caricare" precedentemente la cena del giorno prima non ha assolutamente senso. I pasti importanti prima di un uscita sono la colazione in primis (diciamo 1000 calorie) e la cena del giorno prima.....sono/siamo fuori ot dato che il titolo è "alimentazione durante le uscite" che è la cosa più importante!!!! In un ora non tranquilla si spendono 600/700 calorie, se ne dovrebbero assume almeno 300 l'ora (in uscite lunghe) se si vuole mantenere costante la performance.
Per quel che può valere la mia esperienza personale e da quello che letto per quanto riguarda il glicogeno le cose importanti sono sopratutto due: la regolarità di assunzione di CHO in cronico - cioè durante tutta la settimana - in rapporto adeguato rispetto al peso corporeo e il ripristino delle scorte al termine dell'uscita in particolare le due ore successive. Non sono molto convinto che caricare tanto la sera prima dia un vantaggio direttamente proporzionale.

La colazione dipende anche dal lavoro che uno va a fare. Lavori fino al fondo medio sfruttano molto il metabolismo dei grassi, almeno entro certe durate. Dal fondo medio veloce in su sono sopratutto carboidrati. Conta anche quanto tempo si ha a disposizione prima dell'uscita, dato che l'intestino ha necessità di svuotarsi perchè i nutrienti vengano messi in circolo e nn utilizzi energia per la digestione. Meno fibre ci sono e più veloce si assimila la colazione, a prezzo di un carico glicemico leggermente più alto. Sulle proteine nel PRE forse l'unica cosa che può valere la pena è uno shaker di whey.
 

cbr70

Apprendista Scalatore
6 Giugno 2018
2.597
2.370
genova
Bici
Specy
Ho chiesto a miocuggggggino che fa il nutrizionista se si può mangiare la pasta alle 16 come spuntino :shock:

Vedi l'allegato 221290
data la mia eta' , sono come una vecchia auto : delicata . va trattata con attenzione.

tra le altre cose visto che trovo obbligatorio reintegrare i cho consumati , cerco di evitare un carico glicemico elevato (sopratutto lontano dalla pedalata) . per scaramanzia se non altro

quindi alimentarmi durante anche se potrei farne a meno e perche' no mangiare 30gr (pesata cruda) di pasta come spuntino, mi permette di diluire l'assunzione su piu' pasti con carico glicemico basso e forse non alzare troppo la glicemia sopratutto nei momenti di riposo e recupero

anche per questo cerco di non fare colazioni pesanti e alimentarmi da subito. preferisco assumere cho proprio durante l'attivita' sportiva

i cho fanno paura e sono dannosi per chi ne abusa . questo ha portato la gente a evitarli a prescindere .
 

sepica

Ammiraglia
10 Agosto 2004
16.682
882
Roma Eur
Bici
BMC slr01 TREK Madone
Sabato uscita impegnativa da 2800mt x 125km ma sopratutto 2700 Kcal, fortunatamente al "ripato" dal acldo anche se poi 4 borracce da 750 sono andate via...
sono soddisffatto della mia resa, ma aiutatemi a capire se dovevo mangaire di piu a mio avviso si pero come detto ...non ne sento l'esigenza sto cercando di allenarmi a mangiare costingendomi...
coalzione
yogurt greco 170 gr + 150 gr di Kornflakes + fetta di crostata + caffe
durante il giro mi son fatto 2 cornetti con marmellata 1coca da 500ml + 1/2 redbull
+ 2 merendine energetiche manco poi tanto da 60 gr totale.

Come detto mi sembra poco pero della resa sono soddisfatto... dovevo mangiare molto di piu?
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
33.682
7.299
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Non serve a niente caricare i giorni prima, le riserve/scorte di glicogeno non sono a fondo perduto nell'organismo. Così sarebbe troppo facile, cioè mi strafogo di carboidrati partendo dal venerdì e me li ritrovo tutti la domenica mattina, faccio un giro da 3000/4000 calorie e non serve che mi porto dietro niente da mangiare..... secondo me "caricare" precedentemente la cena del giorno prima non ha assolutamente senso. I pasti importanti prima di un uscita sono la colazione in primis (diciamo 1000 calorie) e la cena del giorno prima.....sono/siamo fuori ot dato che il titolo è "alimentazione durante le uscite" che è la cosa più importante!!!! In un ora non tranquilla si spendono 600/700 calorie, se ne dovrebbero assume almeno 300 l'ora (in uscite lunghe) se si vuole mantenere costante la performance.
Caricare carbo giorni prima no. Nelle 36h precedenti si. Non in maniera smodata, che è inutile, ma nella giusta quantità per riempire le riserve di glicogeno epatico e muscolare. Tempi per l'appunto di 36h. E da evitare la sera prima un carico eccessivo per non pregiudicare il riposo notturno. Quindi, prendendo la domenica, cominciare una ricarica moderata a cena del venerdì sera, abbondanti colazione e pranzo del sabato, cena moderata il sabato sera. Il tutto compreso della sgambata del sabato mattina.
 
  • Like
Reactions: andry96

cbr70

Apprendista Scalatore
6 Giugno 2018
2.597
2.370
genova
Bici
Specy
Sabato uscita impegnativa da 2800mt x 125km ma sopratutto 2700 Kcal, fortunatamente al "ripato" dal acldo anche se poi 4 borracce da 750 sono andate via...
sono soddisffatto della mia resa, ma aiutatemi a capire se dovevo mangaire di piu a mio avviso si pero come detto ...non ne sento l'esigenza sto cercando di allenarmi a mangiare costingendomi...
coalzione
yogurt greco 170 gr + 150 gr di Kornflakes + fetta di crostata + caffe
durante il giro mi son fatto 2 cornetti con marmellata 1coca da 500ml + 1/2 redbull
+ 2 merendine energetiche manco poi tanto da 60 gr totale.

Come detto mi sembra poco pero della resa sono soddisfatto... dovevo mangiare molto di piu?
dipende sempre dall'intensita' . se sei andato al 60% (2700 cal x 60%= circa 1600 cal di cho) come sembra di capire dall'alimentazione (cornetti con la marmellata) , alimentarsi serve sopratutto per controllare lo stimolo della fame e non dover caricarsi troppo di cho (carico glicemico) dopo . specie se il giorno dopo si esce . secondo me
il discorso diventa interessante per consumi calorici e/o intensita' superiori
 

kompromesso

Pignone
5 Dicembre 2013
114
19
Bici
Synapse Carbon Ultegra Disc 2019
Sabato uscita impegnativa da 2800mt x 125km ma sopratutto 2700 Kcal, fortunatamente al "ripato" dal acldo anche se poi 4 borracce da 750 sono andate via...
sono soddisffatto della mia resa, ma aiutatemi a capire se dovevo mangaire di piu a mio avviso si pero come detto ...non ne sento l'esigenza sto cercando di allenarmi a mangiare costingendomi...
coalzione
yogurt greco 170 gr + 150 gr di Kornflakes + fetta di crostata + caffe
durante il giro mi son fatto 2 cornetti con marmellata 1coca da 500ml + 1/2 redbull
+ 2 merendine energetiche manco poi tanto da 60 gr totale.

Come detto mi sembra poco pero della resa sono soddisfatto... dovevo mangiare molto di piu?
anzitutto complimenti per il giro, che viste le temperature non è proprio banale.

Sulla colazione nn dico nullla perchè è molto soggettiva, dipende da quanto velocemente uno digerisce e si svuota l'intestino. Io che peso 64 kg e digerisco lentamente, partendo 30-40 minuti dopo la colazione tendenzialmente mangio poco: 50 gr CHO (pane o fette o fiocchi di qualcosa con sopra spalmato burro di arachidi o tahin, un infuso perchè il caffè mi risulta diuretico, 20 gr frutta secca, 100 gr di yogurt greco o uno shaker di whey).

metti qualcosa nelle borracce? Io ad es ti suggerirei di affiancare ad una borraccia di sola acqua e sali una soluzione di maltodestrine al 5% per la prima metà dell'uscita. Per la seconda metà stessa soluzione di maltodestrine + aminoacidi essenziali (EEA). In aggiunta, cibi solidi da consumare ogni tot di dislivello fatto. Io gradisco datteri, rice cakes, barrette (tipo quelle della +watt). Anche lì, soggettivo. Unica cosa magari cercare di bilanciare il carico glicemico.
 

guido76b

Maglia Amarillo
2 Marzo 2012
8.328
991
Lombardia
Bici
BMC Team Machine slr01
Sabato uscita impegnativa da 2800mt x 125km ma sopratutto 2700 Kcal, fortunatamente al "ripato" dal acldo anche se poi 4 borracce da 750 sono andate via...
sono soddisffatto della mia resa, ma aiutatemi a capire se dovevo mangaire di piu a mio avviso si pero come detto ...non ne sento l'esigenza sto cercando di allenarmi a mangiare costingendomi...
coalzione
yogurt greco 170 gr + 150 gr di Kornflakes + fetta di crostata + caffe
durante il giro mi son fatto 2 cornetti con marmellata 1coca da 500ml + 1/2 redbull
+ 2 merendine energetiche manco poi tanto da 60 gr totale.

Come detto mi sembra poco pero della resa sono soddisfatto... dovevo mangiare molto di piu?
Mio parere:
1) toglierei lo yogurt greco a colazione, sostituendolo con delle whey
2) i cornetti li eviterei e li sostituirei con delle barrette e/o gel
 

never give up!

Ammiraglia
9 Gennaio 2010
20.093
6.022
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
in che senso carico glicemico?...il carico glicemico è prerogativa di quello che si ingerisce....al massimo intendete mantenere la glicemia costante? o no?
 

cbr70

Apprendista Scalatore
6 Giugno 2018
2.597
2.370
genova
Bici
Specy
in che senso carico glicemico?...il carico glicemico è prerogativa di quello che si ingerisce....al massimo intendete mantenere la glicemia costante? o no?
io intendo come carico glicemico quello riportato in letteratura , ovvero una quantita di carboidrati assunta che non alzi troppo la glicemia.
per i cereali tipo pasta e riso normalmente e' una quantita' di circa 30gr pesati a secco

e per motivi di eta' , cerco di assumere la dose giusta di CHO in piu' volte non superando questi valori
da qui il mio o-o alla merenda a base di pasta di @Il Trattore
 
  • Like
Reactions: Il Trattore