Le e-bike sono ancora sport?

patbici

Pignone
4 Novembre 2019
244
143
52
Bologna
Bici
Bianchi sprint ultegra disc
MTB ha il centrale, in salita tira di piú e se andavate in due sicuramente non era in eco, Settefonti è un pezzo che non la faccio ma non la ricordo cosí dura. Comunque con un centrale puoi pedalare anche solo simbolicamente, bisogna vedere cosa cerchi nella e-bike. Quello che ho passato da Savigno a Cà Bortolani pestava ed era giovane, per me aveva appena cominciato senza altre esperienze di bici
Settefonti non è particolarmente dura, la prima parte sta intorno al 6/8 per cento, poi si inerpica e alterna tratti di varia durezza (fonte: kamoot).

Io che sono meno tecnologico, distinguo il grado di durezza delle salite dalla temperatura del dialogo interiore con me stesso.
La scala va da:
- "pensieri aulici et elevati" = lieve e piacevole discesa circondata da prati ubertosi e caprette che fanno ciao a
- "sequenza ininterrotta di bestemmie da competizione" = salita con asfalto distrutto nella quale devo zigzagare per salire facendo una fatica porca.

Settefonti si pone al livello "ma chi caspita me lo fa fare", che per me - che sono una pippa - è un livello intermedio ma comunque non banale.
 
  • Mi piace
  • Haha
Reactions: Raffi2000 and ernia

durden74

Pedivella
25 Novembre 2010
356
233
46
grosseto
Bici
cinesi...
Avranno anche il motore ma se non pedali non si muovono nemmeno di un centimetro ..................
A maggior ragione in salita.
infatti i vecchi ed i panzoni è noto che ne mettono di forza a pedalare.... sveglia che il sogno è finito, anzi, non è mai iniziato. pensare che la bici con un ausilio sia sport è da sognatori. inoltre, mi pare che non si sia capito che è uno sport di fatica, se la fatica non la vuoi fare non hai capito che cosa c'è dietro una passione.
 
23 Ottobre 2015
4.882
2.224
Varese
Bici
Cube, Specialized
infatti i vecchi ed i panzoni è noto che ne mettono di forza a pedalare.... sveglia che il sogno è finito, anzi, non è mai iniziato. pensare che la bici con un ausilio sia sport è da sognatori. inoltre, mi pare che non si sia capito che è uno sport di fatica, se la fatica non la vuoi fare non hai capito che cosa c'è dietro una passione.
Quindi quanta fatica bisogna fare perché sia sport?
Fare 50 km a 20 kmh in piano con una bici normale é più sport che fare una salita da 8 km all'8% per uno di 120 kg con un po' di aiuto (visto salire al campo dei fiori a Varese sudatissimo e felice come una pasqua perché altrimenti sarebbe schiattato)?
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.500
2.923
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Quindi quanta fatica bisogna fare perché sia sport?
Rispondo a te, ma solo perché questo aspetto sta prendendo piede.
Secondo me questa domanda è oziosa, sono troppe le variabili in corso. Uno più o meno allenato, uno che fa più o meno fatica. Come possiamo definire a priori che la e-bike non è sport e la bici tradizionale sì? E allora, uno che va a passeggio con la bici tradizionale sta facendo sport a prescindere o sta solo facendo attività motoria? Paradossalmente uno in e-bike potrebbe fare molta più fatica di uno allenato ma che viaggia a 110 bpm e allora non è sport?
Bisogna prendere atto che l'e-bike è una cosa differente dal ciclismo tradizionale.
Poi, possiamo metterci dentro tutto quello che vogliamo, il divertimento per il non allenato che si può concedere giri che altrimenti non si potrebbe permettere; il cicloamatore che per un verso o per l'altro non riesce più a fare le uscite che faceva prima e si aiuta con il motore, il pedalatore estemporaneo che con l'e-bike si concede un'uscita che con la bici tradizionale farebbe troppa fatica.
Personalmente, considero molto l'e-bike molto simile al nuoto pinnato. Il nuoto pinnato è simile al nuoto, ma si va più veloce, si usa una tecnica differente, si usano attrezzi differenti, come ad esempio la maschera e ovviamente le pinne, ci si allena, si fa fatica, si fanno le gare, ma non è il nuoto tradizionale. Sono due cose molto differenti. E lo stesso l'e-bike.
L'unica controindicazione della e-bike è che quando si scarica la batteria devi pedalare e, come per incanto, l'e-bike ritorna ad essere una bicicletta tradizionale con i suoi pro e i contro.
 

ernia

Apprendista Cronoman
28 Settembre 2005
3.220
1.268
L'unica controindicazione della e-bike è che quando si scarica la batteria devi pedalare e, come per incanto, l'e-bike ritorna ad essere una bicicletta tradizionale con i suoi pro e i contro.
In questo caso più contro che pro :))):
 
23 Ottobre 2015
4.882
2.224
Varese
Bici
Cube, Specialized
Rispondo a te, ma solo perché questo aspetto sta prendendo piede.
Secondo me questa domanda è oziosa, sono troppe le variabili in corso. Uno più o meno allenato, uno che fa più o meno fatica. Come possiamo definire a priori che la e-bike non è sport e la bici tradizionale sì? E allora, uno che va a passeggio con la bici tradizionale sta facendo sport a prescindere o sta solo facendo attività motoria? Paradossalmente uno in e-bike potrebbe fare molta più fatica di uno allenato ma che viaggia a 110 bpm e allora non è sport?
Bisogna prendere atto che l'e-bike è una cosa differente dal ciclismo tradizionale.
Poi, possiamo metterci dentro tutto quello che vogliamo, il divertimento per il non allenato che si può concedere giri che altrimenti non si potrebbe permettere; il cicloamatore che per un verso o per l'altro non riesce più a fare le uscite che faceva prima e si aiuta con il motore, il pedalatore estemporaneo che con l'e-bike si concede un'uscita che con la bici tradizionale farebbe troppa fatica.
Personalmente, considero molto l'e-bike molto simile al nuoto pinnato. Il nuoto pinnato è simile al nuoto, ma si va più veloce, si usa una tecnica differente, si usano attrezzi differenti, come ad esempio la maschera e ovviamente le pinne, ci si allena, si fa fatica, si fanno le gare, ma non è il nuoto tradizionale. Sono due cose molto differenti. E lo stesso l'e-bike.
L'unica controindicazione della e-bike è che quando si scarica la batteria devi pedalare e, come per incanto, l'e-bike ritorna ad essere una bicicletta tradizionale con i suoi pro e i contro.
Sono completamente d'accordo, la mia era una risposta al post precedente che diceva che con le ebike non si fa fatica mentre con la bici normale sì.
Personalmente quando incontro qualcuno con le ebike non mi colpisce particolarmente, non lo invidio, non lo considero uno che bara, non lo derido e anzi il più delle volte ci scambio anche due chicchere in cima alle salite, scoprendo che si dividono in due gruppi:
quelli che non hanno mai usato una bici prima
quelli che una volta la usavano e ora causa anni passati o chili di troppo non sarebbero in grado di fare più di 1 km di salita.

Entrambi sono felicissimi e soddisfatti per quello che riescono a fare e dei paesaggi che si riescono a godere.
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.500
2.923
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Sono completamente d'accordo, la mia era una risposta al post precedente che diceva che con le ebike non si fa fatica mentre con la bici normale sì.
Personalmente quando incontro qualcuno con le ebike non mi colpisce particolarmente, non lo invidio, non lo considero uno che bara, non lo derido e anzi il più delle volte ci scambio anche due chicchere in cima alle salite, scoprendo che si dividono in due gruppi:
quelli che non hanno mai usato una bici prima
quelli che una volta la usavano e ora causa anni passati o chili di troppo non sarebbero in grado di fare più di 1 km di salita.

Entrambi sono felicissimi e soddisfatti per quello che riescono a fare e dei paesaggi che si riescono a godere.
Mi è capitato di vedere un signore che esce con un mio amico, che ha avuto problemi di cuore e per questo si è preso una Bianchi e-bike. In questo modo loro due possono continuare ad uscire insieme e si divertono.
L'ho già ripetuto diverse volte, l'unica cosa che non approvo è chi usa l'e-bike nascondendo il motorino. Ecco, in quel caso è barare, far credere qualcosa che non si è.
Personalmente, poi uno che bara agli altri su questo fatto è uno che bara essenzialmente a sé stesso.
 

RicktheQuick

Apprendista Scalatore
30 Giugno 2013
2.643
903
Arezzo
Bici
wilier zero.7,wilier 501
Quindi quanta fatica bisogna fare perché sia sport?
Fare 50 km a 20 kmh in piano con una bici normale é più sport che fare una salita da 8 km all'8% per uno di 120 kg con un po' di aiuto (visto salire al campo dei fiori a Varese sudatissimo e felice come una pasqua perché altrimenti sarebbe schiattato)?

ma perché questa definizione di "sport" vi pare che voglia essere in qualche modo indicativa di una persona migliore di un'altra?
ma se voi andate al lavoro in macchina dite di fare automobilismo o dite di andare al lavoro?
non è che se uno si fa una scampagnata in moto diventa una persona diversa da se stesso quando si allena in slalom gigante. quando si allena in slalom gigante, fa sport, quando fa la scampagnata in moto, fa la scampagnata in moto.
lo sport puoi benissimo farlo con una e-bike, non il ciclismo, un altro sport. ci mancherebbe altro. ma non è che se fai sport con la ebike o vai a spasso con la ebike sei una persona migliore o peggiore, non capisco perché la prendiate in questo modo.
 
23 Ottobre 2015
4.882
2.224
Varese
Bici
Cube, Specialized
ma perché questa definizione di "sport" vi pare che voglia essere in qualche modo indicativa di una persona migliore di un'altra?
ma se voi andate al lavoro in macchina dite di fare automobilismo o dite di andare al lavoro?
non è che se uno si fa una scampagnata in moto diventa una persona diversa da se stesso quando si allena in slalom gigante. quando si allena in slalom gigante, fa sport, quando fa la scampagnata in moto, fa la scampagnata in moto.
lo sport puoi benissimo farlo con una e-bike, non il ciclismo, un altro sport. ci mancherebbe altro. ma non è che se fai sport con la ebike o vai a spasso con la ebike sei una persona migliore o peggiore, non capisco perché la prendiate in questo modo.
Va che forse hai frainteso, il titolo di questa discussione é: "le ebike sono ancora sport?", non ciclismo.
C'é chi sostiene che usare una ebike é come andare in moto, quindi non può essere considerato sport né tanto meno attività fisica (a questi consiglierei di fare un turno da 20' in pista in moto e poi dire come si sente, ma é un altro discorso); alcuni, tra cui il sottoscritto, hanno fatto notare che una ebike non é una moto e che la differenza con una bici normale é solo che si può decidere quanta fatica fare in base all'aiuto del motore.
Se non si pedala si rimane dove si é.

Tutto qua.
 
  • Mi piace
Reactions: Raffi2000 and ernia

nove59

Passista
10 Ottobre 2009
3.902
2.024
Bici
TREK
Poi, possiamo metterci dentro tutto quello che vogliamo, il divertimento per il non allenato che si può concedere giri che altrimenti non si potrebbe permettere; il cicloamatore che per un verso o per l'altro non riesce più a fare le uscite che faceva prima e si aiuta con il motore, il pedalatore estemporaneo che con l'e-bike si concede un'uscita che con la bici tradizionale farebbe troppa fatica.
Accontentarsi di quello che riusciamo o possiamo fare mai eh.
 

EMAC

Velocista
18 Gennaio 2010
5.767
2.654
51
Bassano del Grappa
Bici
Trek Emonda
Tra le cose che possiamo fare c'è anche usare una bici a pedalata assistita. Quindi ci si accontenta..
Forse il senso era quello di accettare il tempo che passa e adattare i propri giri di conseguenza. Non occorre andare a 40 km/h o scalare le montagne per essere ciclisti e piano piano si puo' andare ovunque e divertirsi lo stesso. Io mi sono molto ridimensionato per motivi di salute e sono contento lo stesso, poi ognuno fa naturalmente quello che piu' gli piace e gli da soddisfazione.
 
  • Mi piace
Reactions: nove59

RamboGuerrazzi

Apprendista Scalatore
28 Marzo 2007
2.430
1.281
centroitalico
Bici
corsa+gravel
Forse il senso era quello di accettare il tempo che passa e adattare i propri giri di conseguenza. Non occorre andare a 40 km/h o scalare le montagne per essere ciclisti e piano piano si puo' andare ovunque e divertirsi lo stesso. Io mi sono molto ridimensionato per motivi di salute e sono contento lo stesso, poi ognuno fa naturalmente quello che piu' gli piace e gli da soddisfazione.

pare quasi che usare la pedalata assistita sia fare un torto alla società in cui viviamo per il solo gusto di un vezzo personale. Se le strade fossero piene di ebike io, da ciclista, sarei il più felice su questa terra.
 

EMAC

Velocista
18 Gennaio 2010
5.767
2.654
51
Bassano del Grappa
Bici
Trek Emonda
pare quasi che usare la pedalata assistita sia fare un torto alla società in cui viviamo per il solo gusto di un vezzo personale. Se le strade fossero piene di ebike io, da ciclista, sarei il più felice su questa terra.
Ma certo, piu' bici, meno macchine, meno inquinamento, questo e' sicuro. Si parlava pero' di sport e di ciclismo che per tanti, magari sbagliando e' un'altra cosa. Sara' anche una mentalita' vecchia, ma io intendo lo sport come un qualcosa che ti insegna come faticare per ottenere un risultato e quindi l'aiutino esterno mi fa storcere il naso. Resta naturalmente il fatto che meglio cosi' piuttosto che stare sul divano o al bar.
 

pantera

Passista
5 Marzo 2009
4.132
1.061
Napoli
Bici
da corsa
partendo dal presupposto che con l'evoluzione i motori elettirci saranno sempre più potenti la mia domanda è fino a quanto potremmo ancora paragonarli ad una bicicletta,per me è gia concettualmente assimilabile a qualunque veicolo a motore
 

gazibo83

sc padovani 1909 cerchiamo nuovi iscritti
20 Maggio 2013
1.595
52
www.socgm.com
Bici
bdc the andry lizard, gravel triban rc520
Ciao questo post vecchio di anni pensavo fosse stato chiuso , ormai le e bike sono la normalità le usano anche i ciclopatrizi, nn mi esprimo perché ce gente che si offende se li prendi in giro che la usano , cmq la e bike per me è come uno che cammina a passo veloce e la bici muscolare è la corsa , due sport diversi , ne ho provate molte e a parte tentare di stare vivo in discesa sui sentieri perché bisogna essere capaci nn come gli idioti che vedo sui colli da me , posso dire che la fatica è pari a 0 con modalità turbo , mentre con modalità eco la più bassa è pari a 3 su una scala da 1 a 10 , ormai però le ebike mtb sono state raggiunte dalle gravel che pure queste sono già e bike , l importante è sapere cosa si vuole e nn farsi inculare dal sivende