un, due, Trek...stella (parte ottava)

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

 

antonio.biker

Gregario
24 Ottobre 2008
605
222
Abruzzo
Bici
Trek Emonda
Io ho solo quella.
Nel mio caso non avrebbe senso avere altre biciclette, non mi viene in mente alcun motivo sufficiente per indurlmi ad uscire con una bicicletta che mi piace meno lasciandone in garage una che mi piace di più.
Fai benissimo , ci mancherebbe , io dopo circa 30 anni di ciclismo , avendo l’ Emonda , mi sono tolto lo sfizio di acquistare la seconda , il Madone . Io le alterno un po’ , ma le Granfondo le faccio esclusivamente con Emonda per i suddetti motivi, e nell’ obiettività è così. Difatti sono rimasto entusiasta del Madone , per il tipo di bici , conscio senza averla mai provata , di cosa stavo acquistando come tecnica ed utilizzo, mentre deluso dell’ Emonda SLR , definita secondo me ,la bici comodissima e per chi ha problemi di schiena. Ora si vanta tanto la nuova , io credo che quest’ ultima forse abbia la giusta rigidità e reattività, in quanto deficit della precedente, giudizio personale perpetuato da sempre e ” condannato” da molti . Oggi lo dicono la Trek ed i test, quindi va bene ed è corretto.........
 
  • Mi piace
Reactions: PKMic

AXA

Apprendista Velocista
11 Settembre 2015
1.717
854
Rovereto
Bici
Emonda SLR
... sto seriamente guardando per prendere la SLR9 AXS con piega xxx classica. Forse è la soluzione più pratica per poter adattare qualsiasi particolare.. mentre la piega aero è più vincolante..

Il reach è sempre quello però (100mm). In projectone puoi scegliere anche quella con reach da 75 o 93.
 

bicimix

Ammiraglia
6 Agosto 2009
20.703
1.410
ABRUZZO sulla costa adriatica!
www.strava.com
Bici
7 Tour de France consecutivi!
La vecchia XXX sul sito Trek viene 600€ e nel projectone la nuova RSL costa 50€ in più.
Sempre che la vendano "sfusa" dovrebbe stare sui 650€ di listino.

a questo punto spendere Certe cifre per una piega integrata che non si sposa bene con i concetti della émonda Allora meglio la classica pipa e curva .
 

AXA

Apprendista Velocista
11 Settembre 2015
1.717
854
Rovereto
Bici
Emonda SLR
a questo punto spendere Certe cifre per una piega integrata che non si sposa bene con i concetti della émonda Allora meglio la classica pipa e curva .

Bisogna però vedere se i rivenditori accettano la cosa. Alla fine parliamo di una piega da 650€ con misure fisse, di certo non la rivendono con grande facilità.
L'unica è "scambiarla" sul projectone ma non hai un risparmio economico.
 

Maxx

Apprendista Scalatore
20 Maggio 2004
2.146
223
Bici
....
Bisogna però vedere se i rivenditori accettano la cosa. Alla fine parliamo di una piega da 650€ con misure fisse, di certo non la rivendono con grande facilità.
L'unica è "scambiarla" sul projectone ma non hai un risparmio economico.
infatti, mi ripeto, probabilmente prendero' la 9 ETAP da p1 ma con la modifica colore e con piega/attacco XXX.

Si può fare... così metto supporti garmin che voglio e se devo cambiare misure ecc.. sono libero da vincoli..
 
Ultima modifica:

max_max

Pedivella
17 Giugno 2013
322
231
49
Napoli
Bici
Trek Emonda SL8 DA
Tornando al discorso di qualche giorno fa ed a valle della presentazione e di tante recensioni che si possono leggere sul web, tutte abbastanza entusiaste in verità e tutte che pongono l'accento su novità e leggerezza: bella, tante innovazioni, tanti spunti interessanti.

La tabella che mi fa incazzare però è questa:

Émonda: versioni, pesi* e prezzi



Per cui, se volessi una Emonda che pesi 7 kg senza pedali come la mia SL8 del 2015, dovrei spendere 7000€, rispetto ai 3800 dell'epoca. Qualcuno aveva chiesto evidenza della mia affermazione sul raddoppio dei prezzi: se non è raddoppio, ci manca poco. E, con i 3800 dell'epoca, prendo i dischi, non ho i cavi integrati, e mi porto a spasso 1 kg secco in più.

Tutto qua, ma non mi pare trascurabile.
 

bicimix

Ammiraglia
6 Agosto 2009
20.703
1.410
ABRUZZO sulla costa adriatica!
www.strava.com
Bici
7 Tour de France consecutivi!
Tornando al discorso di qualche giorno fa ed a valle della presentazione e di tante recensioni che si possono leggere sul web, tutte abbastanza entusiaste in verità e tutte che pongono l'accento su novità e leggerezza: bella, tante innovazioni, tanti spunti interessanti.

La tabella che mi fa incazzare però è questa:

Émonda: versioni, pesi* e prezzi



Per cui, se volessi una Emonda che pesi 7 kg senza pedali come la mia SL8 del 2015, dovrei spendere 7000€, rispetto ai 3800 dell'epoca. Qualcuno aveva chiesto evidenza della mia affermazione sul raddoppio dei prezzi: se non è raddoppio, ci manca poco. E, con i 3800 dell'epoca, prendo i dischi, non ho i cavi integrati, e mi porto a spasso 1 kg secco in più.

Tutto qua, ma non mi pare trascurabile.

La tua è rim questa è disco già ballano 400/500 gr in più ...fatevene una ragione...poi per carità un pelo di più pesa la nuova sl.
 
  • Mi piace
Reactions: kalla

Brest

Interceptor
13 Agosto 2019
690
992
47
Regno delle due Sicilie
Bici
Trek Domane AL 2
Bhe si, chiaro:
- La Emonda
- La Domane
- Il Madone

Qualcuno dovrà pure portare i pantaloni in casa...

Ovviamente si fa per scherzare... io preferisco "la Madone", perchè quando la gente la vede dice "eh la Madone che bici!" :mrgreen:
Anfatti, cioè deve da esprime er monno che cià dentro, tipo che quanno che ciai n'emozione
 
  • Haha
Reactions: ikarus88

bicilook

Maglia Rosa
15 Giugno 2008
9.587
3.706
Genova
Bici
Colnago C60
... sto seriamente guardando per prendere la SLR9 AXS con piega xxx classica. Forse è la soluzione più pratica per poter adattare qualsiasi particolare.. mentre la piega aero è più vincolante..
Secondo me dovrebbero fare un attacco manubrio che si integra bene con la parte sottostante della zona sterzo,come l'attacco della piega integrata.
 

bicilook

Maglia Rosa
15 Giugno 2008
9.587
3.706
Genova
Bici
Colnago C60
Stasera ho guardato un po' bene sul sito Trek la Emonda nuova,ovviamente la SLR...a parte il prezzo esorbitante per la top della gamma.
Ho visto una colorazione che mi piace un sacco,la Amethist etc etc che dovrebbe essere senza sovrapprezzo...poi c'era un'altra sulle tonalità dle blu ma con 1200 euro di sovrapprezzo...ho giochicchiato un po' col project one per aggiungere i vari componenti..alla fine è venuto fuori davvero un bel mezzo....prezzo altissimo,ma le belle bici sono tutte molto care,d'altronde bisogna pur pagarlo lo stipendio agli squadroni World Tour...
L'unico neo,hanno inventato nuove tubazioni,nuova tipologia di carbonio,nuove forme del telaio,devo dire che mi piacciono,ma hanno lasciato quel reggisella rovesciato col collarino a metà,andava fatto uno sforzo in più e trovata altra soluzione,ormai con i metodi di lavorazione del carbonio e con tutte le soluzioni disponibili per un reggisella esteticamente più bello e senza collarino,quella è una pecca che stona parecchio sull'estetica di una bici molto bella e moderna.
 

 

Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.