Froome manda un segnale dalla Corsica

Froome manda un segnale dalla Corsica

24/03/2013
Whatsapp
24/03/2013

Christopher Froome ha mandato un bel segnale a Dave Brailsford, team manager della Sky, in vista della scelta su chi dovrà portare la fascia di capitano in casa per il Tour de France.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=50337&s=576&uid=1850[/img]

Nella tappa finale del Criterium Internazionale, Porto Vecchio- L’Ospedale di 176km, a 5,5km dall’arrivo Christopher Froome è partito con un’accelerazione in salita con cui si è lasciato tutti alle spalle, in particolare il compagno di squadra e fresco vincitore della Paris-Nice Richie Porte, arrivato secondo con 30″ di distacco. Terzo Mollema (Team Blanco) a 45″.

Froome vince quindi la classifica generale con 32″ di vantaggio sempre su Porte e 54″ su Van Garderen, giunto terzo (BMC) ed 1′ su Mollema, quarto.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=50336&s=576&uid=1850[/img]

Una prova che da l’idea della forma di alcuni dei protagonisti dei prossimi grandi giri, mentre gli specialisti delle classiche si danno battaglia al Nord.

Froome ha vinto con facilità impressionante in particolare in salita dove non ha avuto rivali. Bene i giovani come Talansky e Van Garderen, decisamente da migliorare per Cadel Evans (15’49” di ritardo nella generale) e Andy Schleck (22’49”). Contador ha dato forfait all’ultimo minuto.

Ci sono ancora 3 mesi per trovare la forma migliore per molti dei protagonisti della prossima estate, ma non in casa Sky evidentemente, dove Brailsford ha solo il problema di decidere chi scegliere tra Wiggins e Froome come capitani di Giro e Tour, i quali potranno contare su un gregario di extralusso come il Richie Porte di questi tempi.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO