Gerrans conquista Liegi

Gerrans conquista Liegi

27/04/2014
Whatsapp
27/04/2014

b6804

Simon Gerrans (Orica-GreenEdge) ha vinto la Liège-Bastogne-Liège 2 anni dopo aver conquistato la sua prima classica monumento, la Milano-Sanremo.

L’edizione numero 100 della Doyenne, la decana delle classiche, vede per la prima volta un australiano iscrivere il proprio nome nel palmares.

La vittoria di Gerrans è arrivata al termine di una gara corsa in modo molto attendista, in cui i primi veri attacchi degli specialisti sono arrivati sulla Redoute (Barguil), sulla Roche-aux-Faucons con Pozzovivo e Arredondo, e infine sull’ultima salita di Ans, ancora con i bravissimi italiani Caruso e Pozzovivo.

Nell’ultimo kilometro l’azione decisiva di Daniel Martin, detentore del titolo, che è caduto all’ultima curva lasciando quindi Gerrans libero di sfruttare la propria velocità su Valverde e Kwiatkowski.

 

Classifica Finale:

1.GERRANS Simon ORICA GREENEDGE 06h 37′ 43”
2.VALVERDE Alejandro MOVISTAR TEAM + 00′ 00”
3.KWIATKOWSKI Michal OMEGA PHARMA-QUICK STEP + 00′ 00”
4.CARUSO Gianpaolo TEAM KATUSHA + 00′ 00”
5.POZZOVIVO Domenico AG2R LA MONDIALE + 00′ 03”
6.SLAGTER Tom Jelte GARMIN – SHARP + 00′ 03”
7.KREUZIGER Roman TINKOFF-SAXO + 00′ 03”
8.GILBERT Philippe BMC RACING TEAM + 00′ 03”
9.MORENO Daniel TEAM KATUSHA + 00′ 05”
10.BARDET Romain AG2R LA MONDIALE + 00′ 06”