[COMUNICATO STAMPA]
Saranno davvero tante le novità per l’edizione 2012 della Granfondo Fondriest – Terme di Castrocaro, in primis la data e la partecipazione.
La quinta edizione, infatti, prenderà il via nella cittadina romagnola domenica 29 aprile e sarà riservata esclusivamente ai cicloturisti. Gli organizzatori, hanno deciso di intraprendere una nuova strada che vede il ciclismo con uno spirito festoso e non agonistico.
Tre i percorsi, nuovi, studiati per l’occasione: Granfondo di 133 km e 1.800 metri di dislivello, il Mediofondo di 91 km e 1.300 di dislivello, e il Corto di 50 km per 600 metri di dislivello.
Nel costo d’iscrizione sarà compreso il pacco gara ricco di materiale tecnico e prodotti alimentari. Non verrà assegnato il tempo ma Championchip segnerà esclusivamente i chilometri percorsi.
Complice la natura esclusivamente cicloturistica della manifestazione, la Granfondo Fondriest farà parte di tre circuiti: Romagna Sprint, come seconda tappa, Tre Giri di Pedale che promuovere il turismo in bicicletta e Criterium Nazionale di Ciclismo Uisp come quarta tappa, insieme alle prove del Circuito Romagnolo che solitamente vedono la partecipazione di circa 4.000 cicloturisti ognuna.
La Granfondo Fondriest è certamente cambiata, ha deciso di cambiare, affrontando una nuova sfida, facendo suo quella che è il vero motore di questo sport, la passione. (cs)