La GF New York evento ufficiale di qualificazione per il Campionato del Mondo Amatori UCI 2011

La GF New York evento ufficiale di qualificazione per il Campionato del Mondo Amatori UCI 2011

01/02/2011
Whatsapp
01/02/2011

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=65357[/IMG]

Annessa all’International Cycling Union’s World Cycling Tour, la Gran Fondo New York diventa tappa di qualificazione per il Campionato del Mondo Amatori UCI che si terrà in Belgio.

Il circuito UWCT sta riscrivendo la storia delle competizioni amatoriali. Atleti di tutte le età si raduneranno per tutto il globo alla caccia del sogno di poter competere nel Campionato del Mondo Amatori.
Essendo una dei sei eventi di qualificazione mondiale, la Gran Fondo New York invierà in Belgio i migliori amatori classificati entro il 10% di ciascuna categoria.
La finale del Campionato del Mondo Amatori si terrà a Liegi, con la celeberrima classicissima stradale “Liegi-Bastogne-Liegi”.

[IMG]http://www.mtb-forum.it/community/forum/picture.php?albumid=8033&pictureid=65358[/IMG]

Alla Gran Fondo New York al competizione riguarderà quattro cronoscalate, la cui somma di tempi andrà a costituire la classifica generale. I migliori classificati compresi nel primo 10% di ogni categoria accederanno alla finale. L’istituzione della categoria Challenger consentirà inoltre ai più giovani di mettersi in luce, per poter essere selezionati in futuro come possibili corridori professionisti.
La finale dei Campionati del Mondo si terrà a Liegi, su un circuito di 100 km sul quale verranno affrontate in successione la Cote de Stoumont,la Cote de Wanne, la Cote de la Haute Levée, la Cote du Rosier, la Cote de la Vecquee, la Cote de Macquisard per finire con la Cote de la Redoute.
Dopo il circuito di 100 km, i corridori affronteranno 5 giri di 14 km ciascuno, farciti da una ripida salita di 1 km, nella località di Remouchamps-Aywaille.
L’evento della Gran Fondo New York si sta affermando quindi non solo come realtà locale, ma anche mondiale, con atleti provenienti da 31 nazioni. Lidia Fluhme, l’organizzatrice, puntualizza che “la competizione per le qualificazioni e kl’allettante montepremi scateneranno una lotta feroce nella nostra granfondo. Ci siamo uniti al Campionato del Mondo Amatori UCI perché crediamo fermamente nelle competizioni per gli amatori. Sia il triathlon che il running hanno dimostrato l’importanza di includere gli amatori all’interno degli eventi più importanti, in modo da garantirne la sostenibilità e la crescita”.
Il montepremi alla Gran Fondo New York supera i 100.000 dollari. I vincitori di ogni categoria riceveranno la maglia di leader realizzata da Giordana, mentre i primi tre avranno fantastici premi offerti dagli sponsor.
Il vincitore assoluto della cronoscalata, maschile e femminile, si porterà a casa una bici da corsa Pinarello. Tra gli altri premi figurano alcuni wheelset Mavic, scarpe Diadora, caschi Limar, selle San Marco e molto altro ancora. Ci saranno anche numerosi premi a estrazione.
Per info: www.granfondony.com – [email protected]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO