[Video] L’ultimo chilometro: vincere, perdere, lottare fino all’ultimo chilometro

[Video] L’ultimo chilometro: vincere, perdere, lottare fino all’ultimo chilometro

14/11/2012
Whatsapp
14/11/2012

È uscito il film che vi avevamo annunciato tempo fa. Ecco i contenuti e il trailer!

L’ULTIMO CHILOMETRO
THE LAST KILOMETER / Film Documentario
Novembre 2012: dopo un anno di duro lavoro, dopo oltre 10.000 km in automobile (e anche qualcuno in bicicletta!) per seguire il Tour de France, il Giro d’Italia, la Parigi-Roubaix e numerose altre gare internazionali, il film è finalmente pronto!
L’ULTIMO CHILOMETRO
VINCERE, PERDERE, LOTTARE, FINO ALL’ULTIMO CHILOMETRO

DURATA: 52′ + CONTENUTI EXTRA
FORMATO: 16/9
Al suo interno, il dvd contiene un libro di 20 pagg. (solo per l’Italia) che approfondisce le storie dei personaggi del film, oltre a numerose foto inedite dei protagonisti del film, del ciclismo eroico, di Marco Pantani ecc.
L’Ultimo Chilometro è un film su una passione, un’emozione, uno sport: il ciclismo.
Il documentario racconta la storia e la stagione agonistica di Davide Rebellin “il vecchio”,
41 anni e ancora in gruppo con la sua voglia di vincere, le tante vittorie e gli scandali alle
spalle, e di Ignazio Moser “il giovane”, figlio ventenne di Francesco, di cui porta il nome, la
passione ma anche la pesante eredità.
Il giornalista Gianni Mura, dal 1967 corrispondente
e suiveur al Tour de France, ci aiuta a scoprire che cos’è il ciclismo, cos’era e cosa è
diventato, tra epica e passione, tra pathos e doping.
Infine, “El Diablo” Didi Senft, con il suo costume da Diavolo, il forcone e le folli corse dietro
ai corridori, che porta nel film la passione e l’entusiasmo del pubblico, di cui è simbolo e
metafora vivente. L’Ultimo Chilometro è un ritratto del ciclismo.

L’Ultimo Chilometro

Vincere, Perdere, Lottare, fino all’ultimo chilometro.
1- Un chilometro all’arrivo. Il gruppo è compatto, i corridori sono un fascio di nervi tesi, tutti hanno ancora pieno diritto al sogno della vittoria.
Questo è la bicicletta, questo (e molto altro) è il suo sport, il ciclismo, metafora calzante della vita.
2- Dagli anni ’80 ad oggi il ciclismo è cambiato radicalmente.
Come dice il giornalista Gianni Mura “Se si pensa che i corridori hanno nelle orecchie una trasmittente e sono teleguidati dall’ammiraglia, si può dire che questa sia la fine dell’avventura”. E’ arrivato L’ultimo chilometro per questo affascinante sport?

L’ULTIMO CHILOMETRO / THE LAST KILOMETER

Un film documentario di Paolo Casalis
Musiche di Mario Poletti
Sito

 

POTRESTI ESSERTI PERSO