Novità da Specialized: gomma Turbo, scarpe Audax e SW

Novità da Specialized: gomma Turbo, scarpe Audax e SW

02/03/2015
Whatsapp
02/03/2015

Specialized, oltre alla sella Power di cui si parla qui, presenta altre tre novità legate alla componentistica e all’abbigliamento.

Turbo S-Works

IMG_3475

L’evoluzione delle gomme continua in casa Specialized, anche grazie a due ingegneri tedeschi che da qualche stagione lavorano per il marchio americano. Provenienti da un brand teutonico molto ben conosciuto anche in campo automotive, è sempre un piacere perdersi nei dettagli della progettazione e costruzione di una gomma con i due. La caratteristica più interessante del processo produttivo di Specialized è che la mescola viene prodotta in una  fabbrica che non ha niente a che vedere con il terzista che poi assemblerà la gomma completa. In questo modo Specialized può affidarsi a diversi fornitori a seconda della gomma che vuole portare sul mercato, usando al meglio i differenti punti di forza di ciascuno. Non solo: la formula della mescola rimane così protetta nel migliore dei modi. Bisogna infatti sapere che è impossibile risalire a questa, una volta che la mescola è stata prodotta.

Il Turbo S-Works non fa eccezione: la nuova mescola dual compound Gripton trova posto su una gomma da 120 TPI dotata di una protezione anti foratura chiamata D940, che rende la gomma più resistente ai tagli e alle perforazioni puntuali come quelle di un chiodo.

IMG_3476

Il profilo è slick nella parte centrale della gomma, e tassellato sui lati per il grip in curva. Probabilmente la caratteristica che piace di più ai due ingegneri è l’elevata scorrevolezza della Turbo, che batte anche il punto di riferimento nel mercato: la Continental GP4000SII.

Screen Shot 2015-03-01 at 19.33.36

IMG_3479

La Turbo S-Works è disponibile da marzo 2015 in tre versioni: copertoncino, tubeless e tubolare, in 22-24-26 e 28mm di larghezza.

Prezzi ancora da definire.

Screen Shot 2015-03-01 at 22.46.56

Scarpe Audax

IMG_3484

Le Audax sono scarpe pensate per essere indossate a lungo, quindi con un occhio di riguardo alla comodità. La suola è in carbonio/fibra di vetro, mentre tre fasce in velcro si occupano della chiusura della scarpa. La fascia posta più in alto è dotata inoltre di un laccio Boa. Nell’indice di rigidità della suola, le Audax raggiungono il valore 10, quindi stiamo parlando di una scarpa performante, oltre che comoda.

IMG_3485

Come al solito in casa Specialized, anche le Audax sono state progettate secondo i principi del Body Geometry: in particolare si contraddistinguono per il supporto metatarsale, pensato per evitare che il ginocchio assuma una posizione che provocherebbe dei dolori nel lungo periodo.

IMG_3486

Sono dotate di catarifrangenti sul tallone, di fori traspiranti sulla parte anteriore ed il loro peso è di 250 grammi l’una in taglia 42.

IMG_3487

Scarpe SW

IMG_3480

Le Specialized SW sono state riviste: hanno ora più spazio per le dita dei piedi, perché la punta della scarpa è stata rialzata. La suola in carbonio (powerline) ha il supporto del metatarso come descritto sopra, oltre che quello dell’arco del piede, secondo i principi della Body Geometry.

IMG_3482

Specialized indica in ben 6.5 Watt il guadagno di potenza grazie agli accorgimenti “geometrici” della scarpa, come si può vedere nel grafico qui sotto.

Screen Shot 2015-03-01 at 19.05.22

Disponibile in due colori, la SW è dotata di chiusura Boa, ed il classico “bottone” è intercambiabile e disponibile in diversi colori.

IMG_3483

Tutti i prezzi sono ancora da definire. Contiamo di poter provare le nuove scarpe a breve per fornirvi altri dettagli e soprattutto le nostre prime impressioni.

Specialized.com

 

 

POTRESTI ESSERTI PERSO