Nuove ruote DtSwiss PR1400 Dicut® OxiC

Nuove ruote DtSwiss PR1400 Dicut® OxiC

15/08/2016
Whatsapp
15/08/2016

[Comunicato stampa]

DTSwiss_PR1400_OXiC_Intro_DSC1988

 

Le nuove ruote DtSwiss PR 1400 DICUT® OXiC sono disegnate per i ciclisti più esigenti. Non è più sufficiente produrre ruote leggere, i ciclisti richiedono anche grande maneggevolezza, frenata eccellente e qualità eccezionale. Le PR 1400 DICUT® OXiC consentono di avere tutto ciò in un pacchetto che alza i limiti di ciò che ci si può aspettare da ruote premium in alluminio.

DTSwiss_PR1400_OXiC_Closeup_DSC2568
Le PR 1400 DICUT® OXiC sono le prime ruote con la nuova tecnologia OXiC che non è solo una scelta estetica, ma offre alcuni miglioramenti prestazionali chiave:

1. Frenata estremamente potente e costante in ogni condizione

2. La superficie OXiC è così dura che l’usura delle piste frenanti è di gran lunga inferiore a quella possibile con ruote normali.

3. Il trattamento OXiC si deforma assieme al cerchio, mantenendo le sue proprietà anche sotto carichi meccanici altissimi.

4. Il trattamento OXIC non utilizza mescole organiche o metalli pesanti, rendendolo una tecnologia ecologicamente compatibile.

5. Il trattamento OXIC non contiene alcun inchiostro, vernice o altro, pertanto è totalmente stabile sotto i raggi UV, non scolora e o sbiadisce al sole.

PHO_PR_1400_DICUT_OXIC_21_5_100_FW_Valve_RGB PHO_PR_1400_DICUT_OXIC_21_5_130_RW_Valve_315px

Lo strato ceramico delle piste frenanti OXiC è ottenuto con un procedimento simile all’anodizzazione, ottenuto per immersione dei cerchi in una soluzione elettrolitica ed applicando una tensione elettrica tra il cerchio ed il contenitore. La differenza decisiva tra anodizzazione e procedimento OXiC risiede nei milioni di scariche plasmatiche che intervengono tra elettrolita e cerchio, applicando nel contempo alta temperatura e pressione sullo strato di ossido che si sviluppa nel procedimento. Come risultato lo strato ossidativo fonde, scorre sulla superficie e si solidifica nuovamente. Durante questo processo la struttura microscopica dell’ossido cristallizza raffreddandosi. Lo strato di ossido cristallizzato ha una migliore adesione all’alluminio dei trattamenti di anodizzazione tradizionali, garantendo un’adesione migliore su forme complesse.

Schermata 2016-08-15 alle 14.36.38

Peso: 1435gr

Prezzo: 998eu

Disponibilità: Settembre 2016