Positività all’Endurobol

Positività all’Endurobol

11/04/2013
Whatsapp
11/04/2013

In un comunicato, l’UCI fa sapere che il corridore russo Valery Kaykov, del team Rusvelo, è stato trovato positivo fuori competizione il 17/03/2013 al GW-501516 conosciuto anche come Endurobol.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=55746&s=576&uid=1850[/img]

 

E’ una prima importante visto che l’Endurobol  è una sostanza che agisce sul funzionamento di un gene (modulatore metabolico) e può orientare la tipologia delle fibre muscolari verso l’endurance. Ed è un farmaco che ha particolare efficacia se usato in combinazione con un’altra vedette del doping odierno: l’AICAR.

La WADA ha fatto già più comunicati per informare che il GW-501516 è ritenuto tossico, in particolare per il cuore.

L’UCI informa che Kaykov ha facoltà di chiedere un test sul campione B e di assistervi.

Il team Rusvelo informa che il contratto con Kaykov è stato immediatamente rescisso secondo la politica di tolleranza zero al doping della squadra.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO