L’organizzatore definisce il Cape Town Cycle Tour come “L’evento ciclistico cronometrato più grande del mondo“. Ieri però il meteo avverso ha spazzato via tutto: con folate di vento di 100 km/h, non c’è stato neanche modo di entrare in griglia, come si vede dal video. Considerando che si doveva pedalare sulla penisola che conduce verso il Capo di Buona Speranza, c’è solo da immaginare quanto potesse essere forte il vento dove l’Oceano Indiano incontra l’Atlantico.