Bianchi Oltre black edition con il nuovo gruppo elettronico Campagnolo EPS

Bianchi Oltre black edition con il nuovo gruppo elettronico Campagnolo EPS

29/12/2011
Whatsapp
29/12/2011

Bianchi si conferma all’avanguardia sia nella tecnologia costruttiva dei telai in carbonio, sia nel loro allestimento. L’azienda di Treviglio ha infatti dotato uno dei modelli di punta Oltre del Campagnolo EPS (Electronic Power Shift), il nuovissimo sistema di trasmissione elettronico proposto dal brand italiano Campagnolo. Bianchi offre così al ciclista più esigente il massimo della tecnologia applicata ad una bicicletta da strada.

Il primo gruppo Campagnolo Super Record EPS a 11 velocità è stato montato sul modello Bianchi Oltre black edition. Queste le caratteristiche del telaio Oltre:

– telaio monoscocca in fibra di carbonio UMS40 ad altissimo modulo

– forma aerodinamica

– speciale colorazione matt black

– passaggio dei cavi interno

– forcella full carbon diritta con appendice alare aerodinamica

– reggisella full carbon dal design aerodinamico con effetto “integrato”

Tecnologie applicate:

– X-TEX: una tessitura composta da strisce di carbonio è integrata all’interno di una delle aree più critiche del telaio (sterzo) in fase di stampaggio del telaio; incremento significativo della rigidità torsionale; tecnologia testata in gara dagli atleti professionisti Bianchi

– Carbon Nano Tech: nano materiali vengono aggiunti alla matrice per aumentare la coesione tra la fibra e la matrice stessa; struttura di carbonio più compatta e rigida; maggiore durezza, longevità e resistenza del telaio; riduzione degli spazi vuoti nella fibra di carbonio e conseguente riduzione delle microfratture

– Carbon Nano Tube Tech: nano tubi di carbonio a struttura cilindrica vengono combinati con resine epossidiche e nano-polveri, aumentando la resistenza del materiale del 20% rispetto alla tradizionale nano tecnologia e del 49% confrontata con la resina standard; maggiore robustezza e longevità del telaio; riduzione degli spazi vuoti nella fibra di carbonio e conseguente riduzione delle microfratture

– WMP (Wrinkleless Molding Process): grazie ad un accurato controllo del laminato di ogni telaio attraverso un processo di pre-tuning, vengono eliminate le pieghe nel carbonio che compromettono le proprietà dell’intero telaio; maggiore efficienza del telaio; riduzione dello spessore e del peso

– UTSS (Ultra Thin Seat Stay): l’utilizzo della Nano Tube Technology permette di ridurre la sezione dei foderi posteriori verticali senza compromettere la trasmissione di potenza attraverso il telaio; maggiore assorbimento delle sollecitazioni; massima trasmissione di potenza; riduzione del peso

Per info: www.bianchi.com