Ciclomercato: Rohan Dennis alla Ineos

Ciclomercato: Rohan Dennis alla Ineos

09/12/2019
Whatsapp
09/12/2019

L’Adelaide Advertiser lo da per certo (ma i vari like sui social a Pinarello da parte sa non erano sfuggiti ai più attenti): Rohan Dennis ha firmato un contratto biennale col Team Ineos.

L’ingresso dell’australiano, campione del mondo a cronometro, rafforza, se mai ce ne fosse stato bisogno, la squadra britannica ancora di più sia nel supporto ai capitani, dato che Dennis vanta anche un 16° posto al Giro d’Italia, ma soprattutto nelle cronometro e nelle corte gare a tappe. Anche se ovviamente per la prossima stagione gli obiettivi principali di Dennis sono i mondiali e le olimpiadi di Tokyo.

Per lui l’inizio della stagione è alle porte con il tentativo a gennaio di confermarsi campione nazionale a cronometro per la 4^ volta consecutiva.

Commenti

  1. bradipus:

    non mi pare siano previste cronosquadre ne' al Tour ne' al Giro il prossimo anno... perlomeno, sui siti ufficiali non ne ho trovato traccia.
    al TdF c'è solo la cronoscalata alla Planche des Belles Filles, al Giro cronoprologo e crono del Prosecco, entrambe individuali.
    infatti.. l'ho posta come possibile ipotesi sconoscendo il dettaglio dei calendari.
    Ai campionati mondiali, per altro, quest'anno, c'era la cronosquadre mista e non più quella per team... ;nonzo% dovesse essere ripetuto l'esperimento anche il prossimo anno, al di là dell'avere i migliori in ogni specialità, rimarrebbe davvero un mistero la scelta del team Ineos...
  2. Ser pecora:

    Potendoselo permettere perché non dovevano prenderselo? ..........
    Appunto. Come il primo Milan di Berlusconi. Potendosi permettere De Napoli per toglierlo al Napoli, perché non farlo? (per fargli far panchina). Sinceramente l'utilità reale di Dennis, non è minimamente commisurata al costo, se non appunto "avendo soldi da spandere perché non farlo". Non ce lo vedo fra l'altro a gregariare troppo.