News #il lombardia

Cosa prende Bramati dalla tasca dell’infortunato Evenepoel?

Cosa prende Bramati dalla tasca dell’infortunato Evenepoel?

Staff, 26/08/2020

Il video è diventato il tormentone della settimana pre-Tour.

Di fronte alla domanda Bramati risponde: “Francamente non ricordo. Erano momenti concitati. Forse ho tolto le barrette, forse i gel, forse la radio (che però è fissata alla schiena, sotto la maglia, ndr), ma nulla di illecito, non scherziamo. Remco andava disteso su una barella rigida e la schiena doveva essere libera.

 

Commenti

  1. Visto ora il video.
    Di sicuro niente di pulito.
    Cosa speravate che dicesse Bramati ??
    Non credo nemmeno al modem , se illegale trasmettere dati e li vogliono trasmettere lo stesso non credo che non siano in grado di farsi fare un ciclo computer che trasmette direttamente i dati ad un pc.
  2. puma75:

    così tanto per dire: fa notizia il fatto di aver tolto qualcosa di tasca, ma invece appena è successo l'incidente NESSUNO parla del fatto che ( video su YouTube ) il primo che poteva prestare soccorso SI E' LIMITATO a fermarsi, scendere dall'auto, spostare la bici appoggiandola al muro e RIPARTIRE. Questa non è OMISSIONE DI SOCCORSO?
    quel povero disgraziato che è volato di sotto ha dovuto aspettare minuti prima che intervenisse qualcuno… minuti che in un caso potevano costargli la vita. questo no vero?!
    Era un medico? No
    Che tipo di soccorso poteva prestare? Forse solo localizzarlo e accertarsi che respirasse, qualsiasi altro intervento o solo toccare il ferito, se non esperti, poteva essere solo peggiorativo. Quindi bastava un’occhiata giù dal ponte.
    Arrivavano altri corridori e ammiraglie a manetta e quindi se non avesse liberato la strada il più velocemente possibile, sarebbe stato pericolosissimo.
    L’ambulanza viaggia nel gruppo e segue la corsa, così come il medico di gara, in modo che se dovesse succedere qualche cosa, in pochi minuti sono sul posto.
    Chi ha visto la bici si è giustamente limitato a spostarla e liberare la strada il più in fretta possibile per non essere d’intralcio agli altri, poi sicuramente per radio ha avvertito la direzione di gara.
  3. Giantista:

    Ho visto un altro video in rete e sembra proprio un boccettino! Restando nel campo delle ipotesi... potrebbe anche essere la causa della caduta ?! chissà... per qualche effetto avverso, non sufficientemente sperimentato, magari qualche nuovo integratore sperimentale, magari una tossina. Sarebbe bello se eliminassero tutti questi passaggi di mano dalle ammiraglie ai corridori... solo pane e acqua, si rompe la bici ? gara finita! Due borracce per tutta la gara. di sicuro ci sarebbero meno complotti o sospetti
    non esageriamo........
    Per quanto riguarda la macchina della giuri ha fatto cio' che era giusto fare,stavano passando altri corridori a pochi secondi,non e' che per curiosita' fanno ammazzare altri corridori.......sara' brutta come immagine,ma dovevano far questo,andare avanti,anche perche' c'erano diversi tifosi e sicuramente ammiraglie o moto che potevano fermarsi e dare allarme in tempi rapidi come e' stato