Cosa prende Bramati dalla tasca dell’infortunato Evenepoel?

Cosa prende Bramati dalla tasca dell’infortunato Evenepoel?

26/08/2020
Whatsapp
26/08/2020

Il video è diventato il tormentone della settimana pre-Tour.

Di fronte alla domanda Bramati risponde: “Francamente non ricordo. Erano momenti concitati. Forse ho tolto le barrette, forse i gel, forse la radio (che però è fissata alla schiena, sotto la maglia, ndr), ma nulla di illecito, non scherziamo. Remco andava disteso su una barella rigida e la schiena doveva essere libera.

 

Commenti

  1. sembola:

    Dai Marco, i sanitari avevano già fatto il triage, era cosciente e non aveva riportato ferite che facessero immaginare pericolo di vita e stavano per portarlo via...
    se ha preso una botta in testa( l'ha presa) lo vedi solo con tac in ospedale,diciamo che la freddrezza con cui e' stato trattato un fenomeno e comunque ragazzo di 20 anni da giudi e squadra mi ha lasciato un po' perplesso......capisco tutto,ma non era una caduta da nulla
  2. Sarà stato il telecomando per il motorino nascosto :mrgreen: , la uci ha abbassato la guardia nella ricerca di tali congegni e loro prontissimi contrattaccano. Seriamente boh....però gel e barrette nn direi
  3. marco:

    Non ho guardato la gara, però se un mio amico cade giù da un ponte mi cago addosso per qualche ora minimo. Magari era veramente solo per stenderlo sulla barella. In quel caso potrebbe però dire cosa fosse per fugare i dubbi.
    esatto.......