Dauphiné 2014: Trofimov in solitaria

Dauphiné 2014: Trofimov in solitaria

11/06/2014
Whatsapp
11/06/2014

Bp29DXKIUAA0owV

Yuri Trofimov (Katusha) ha vinto la 4^ tappa del Criterium del Delfinato, prima infilandosi nella fuga a 13 (Grivko (Astana), Meier (Orica), Erviti (Movistar), Bouet (AG2R), Sicard (Europcar), Ligthart (Lotto), Larsson (IAM), Caruso (Cannondale), Jungels (Trek), Velits (BMC), Trofimov (Katusha), Bakelants (Omega) e Nordhaug (Belkin) )della prima ora di corsa e poi salutando i compagni di fuga nell’ultima salita di 9,6 km (al 5,2 %) del col de Manse. Cosa prevedibile visto che Trofimov era sicuramente il miglior scalatore del gruppo dei fuggitivi (tutti passisti).

Dietro di lui Gustav Larsson (IAM) et Pim Lighart (Lotto-Belisol) a completare il podio.

Unica variazione in classifica generale la rimonta di 39″ su Froome del francese Maxime Bouet che attaccando è riuscito a risalire alla 7^ posizione.