Decadrive: ordina online e ritira senza scendere dall’auto

31

Decathlon ha istituito un servizio di consegna “drive through”, in cui si ordina online e si può ritirare la merce senza scendere dalla macchina.

Come funziona

  1. Ordino il mio prodotto su decathlon.it Ricevo un’email di conferma con il numero dell’ordine.
  2. Una volta terminata la preparazione del mio ordine, ricevo una seconda e-mail che mi invita a venire a ritirare il mio pacco.
  3. Mi assicuro di recarmi nel mio negozio Decathlon durante gli orari di apertura eccezionali.
  4. Sul posto, parcheggio negli spazi dedicati al DecaDrive.
  5. Quando arrivo al parcheggio chiamo il negozio e comunico il mio nome e cognome, modello e targa veicolo.
  6. Rimango nella mia auto e aspetto che il collaboratore Decathlon carichi l’ordine nel mio baule.

I negozi in cui è possibile ritirare la merce:

Per maggiori informazioni cliccare qui.

 

Commenti

  1. certo, certo! Prendo la macchina per andare a parcheggiare, sotto al sole cocente, in attesa che il commesso mi porti le camere d'aria...
    ...ma veramente fanno?! :))):;nonzo%

    dato che son lì, ci entro! (e mi rinfresco anche!)
  2. pecoranera:

    no,ho sentito il mio amico venditore.....
    Praticamente può riaprire chi ha l officina ,non ha parole,deve essere registrata come officina riparazione bici.......( quindi anche deca,che in effetti lo é).....
    Possono vendere solo ed esclusivamente pezzi di ricambio......
    No calzini,tute,guanti ecc.ecc.
    Cosa xhe invece possono fare su internet....
    P.s.
    Ha fatto anche video su you tube ,se intetessa
    La stessa
    Se dico una cosa è perchè la so, non per sentito dire...

    Dal 04 maggio circa 40 negozi hanno riaperto al pubblico (con la possibilità di vendere solo determinate categorie merceologiche, ma questo non riguarda il servizio di cui si parla in questo articolo, che da la possibilità di acquistare online e ritirare qualsiasi prodotto).

    Da questa mattina inoltre è permessa la vendita in negozio, per quanto riguarda il ciclismo, anche di biciclette e accessori in aggiunta ai ricambi... Resta vietata la vendita di abbigliamento e scarpe.
Articolo precedente

Colnago acquisita da un fondo degli Emirati Arabi

Articolo successivo

Il nuovo calendario ufficiale UCI 2020

Gli ultimi articoli in News