Il nuovo calendario ufficiale UCI 2020

Il nuovo calendario ufficiale UCI 2020

05/05/2020
Whatsapp
05/05/2020

Dopo varie rivelazioni, anticipazioni e chiacchere varie, l’UCI ha rivelato oggi il nuovo calendario 2020, che ovviamente rimane passibile di cambiamenti in base all’evoluzione dell’epidemia di coronavirus.

 

Riassumendo:

1 agosto : Strade Bianche
5-9 agosto : Tour di Polonia
8 agosto : Milan-San Remo
12-16 agosto : Dauphiné (accorciato da 8 a 5 tappe)
16 agosto : RideLondon-Surrey Classic
25 agosto : Bretagne Classic
29 agosto-20 settembre : Tour de France
8-14 settembre : Tirreno-Adriatico
11 settembre : GP de Québec
13 settembre : GP de Montréal
23 settembre : Mondiale a cronometro
27 settembre : Mondiale in linea
29 settembre-4 octobre : BinckBank Tour
30 settembre : Flèche Wallonne
4 ottobre : Liège-Bastogne-Liège
4-25 ottobre : Giro
10 ottobre : Amstel Gold Race
11 ottobre : Gand-Wevelgem
14 octobre : À Travers la Flandre
15-20 ottobre : Tour Guangxi
18 ottobre : giro delle Flandres
20 ottobre-8 novembre : Vuelta (18 tappe)
21 ottobre : Trois Jours de Bruges-La Panne
25 ottobre : Paris-Roubaix
31 ottobre : Il Lombardie

 

Commenti

  1. giocando a fare fanta ciclismo, premettendo che penso sia normale piazzare prima il Tour ed il resto di contorno, però RCS poteva lanciare un idea: noi quest'anno ci "adattiamo" ma il prossimo anno, chiediamo deroga ad UCI per invertire le date di Tour con il Giro
    poteva essere un idea
  2. Brest:

    Quest'anno il giro d'Italia lo vinco io!
    Il Team Ineos potrebbe portare una squadra del genere

    [SPOILER]
    Carapaz
    Dennis
    Sosa
    Sivakov
    Geoghegan Hart
    Amador
    Dunbar
    Puccio
    [/SPOILER]

    Dopo aver mandato al Tour una squadra del genere

    [SPOILER]
    Froome
    Bernal
    Thomas
    Kwiatkowski
    Castroviejo
    Van Baarle
    Moscon
    Rowe
    [/SPOILER]

    Per cui... :mrgreen:

    Magari Sivakov verrà preservato per la Vuelta per affiancare chi proverà a doppiare con il Tour, in ogni caso una squadrettina non male almeno loro potranno schierarla, a prescindere dagli sforzi profusi per la corsa francese
  3. lelepuntel:

    in realtà le classiche Italiane si corrono senza nessuna sovrapposizione, non solo le due monumento ma anche le Strade Bianche. Non vedo quindi una grande penalizzazione, anzi il contrario.
    ...certo è che correre a Siena il 1 Agosto e a San Remo l'8 lo vedo come un compromesso (chissà come mai le Classiche del Nord non le hanno proposte in quel periodo), comunque, ripeto, mi auguro che tutto vada per il verso giusto!!!