Evenepoel alla Vuelta. Pogačar al Fiandre

Evenepoel alla Vuelta. Pogačar al Fiandre

Piergiorgio Sbrissa, 18/12/2021

Si delineano i primi calendari dei vari campioni, e la Deceuninck-Quick Step ( a breve AlphaVinyl -QuickStep) ha comunicato che il proprio talento Remco Evenepoel parteciperà alla prossima Vuelta España.

Il calendario di Evenepoel sarà quindi: Tour de San Juan in Argentina ad aprire la stagione, quindi Paris-Nice o Tirreno-Adriatico, poi giro di Catalogna o Paesi Baschi, le classiche delle Ardenne, Dauphiné o giro di Svizzera. Alle classiche delle Ardenne il giovane belga si dividerà il ruolo di capitano con il campione del mondo Julian Alaphilippe. Di fatto le classiche delle Ardenne saranno l’obiettivo principale di Evenepoel, come spiega il team manager Patrick Lefévère: “alla Vuelta non avrà così tanta pressione, l’attesa si sarà già un po’ smorzata e questo può essere un vantaggio per lui. Tutti affermano che è un corridore da grandi giri, ma io aspetto ancora di vedere, perché secondo me è più completo. Ha ottenuto le sue grandi vittorie nelle gare di un giorno e su tutti i terreni“.

Calendario impegnativo per Tadej Pogačar, il quale parteciperà al suo primo giro delle Fiandre (15° nel 2018 nella corsa U23). Lo sloveno parteciperà quindi a tutte le classiche monumento tranne la Paris-Roubaix. Inoltre sarà presente a Tour de France e Vuelta. Ovviamente il Tour rimane l’obiettivo principale. La sua stagione comincerà all’UAE-Tour per ovvi motivi di sponsor, quindi sarà presente a Strade Bianche (5 marzo), a Tirreno-Adriatico (7-13 marzo) o giro dei paesi baschi (4-9 marzo). L’ultima gara in preparazione del Tour sarà il giro di Slovenia (15-19 giugno), mentre la corsa di chiusura della stagione saranno i mondiali in Australia il 25 settembre.