[Giro] A Sestri colpo di Lars Bak

[Giro] A Sestri colpo di Lars Bak

17/05/2012
Whatsapp
17/05/2012

Sulla carta era una tappa per attaccanti da lontano e così è stato.
I tentativi sono stati tanti, ma solo verso il 50°km la fuga giusta comprendente Lars Bak (Lotto Belisol), Sandy Casar (FDJ-BigMat), Ivan Santaromita (BMC), Jan Bakelants (RadioShack-Nissan), Amets Txurruka (Euskaltel-Euskadi), Andrey Amador (Movistar), Jackson Rodriguez (Androni Giocattoli-Venezuela), Martijn Keizer (Vacansoleil-DCM) and Michal Golas (Omega Pharma-QuickStep) è riuscita a prendere il largo.

Il loro vantaggio è cresciuto rapidamente, complice la strategia della Katusha che ha deciso di non impegnarsi per difendere la maglia Rosa.
Infatti Casar e Santaromita sono stati a lungo in lotta prendere la maglia, avendo 4 minuti circa su Rodriguez.

I fuggitivi sono andati d’ accordo fino all’ ultimo Gpm verso Villa Tassari, dove hanno provato l’ allungo prima Casar e poi Amador, sempre inseguiti da Santaromita.
I tre hanno iniziato la discesa con un vantaggio sui compagni di fuga, che però sono rientrati in fondo alla discesa.
Nel frattempo il gruppo tirato dagli uomini Liquigas ha ridotto il ritardo, portando il distacco sotto i 4 minuti.

Nei 10km di pianura finale, i fuggitivi si sono studiati, essendo ormai certi di giocarsi la tappa.
La mossa decisiva è stata di Lars Bak, passistone Danese della Lotto, che quando mancavano 1.7km al traguardo è partito in contropiede, senza che gli altri potessero raggiungerlo.
Al terzo posto si è piazzato Casar che ha preceduto Amador.

1 Lars Ytting Bak (Den) Lotto Belisol Team 3:58:55
2 Sandy Casar (Fra) FDJ-Big Mat 0:00:11
3 Andrey Amador Bakkazakova (CRc) Movistar Team
4 Jan Bakelants (Bel) RadioShack-Nissan
5 Ivan Santaromita (Ita) BMC Racing Team
6 Jackson Rodriguez (Ven) Androni Giocattoli
7 Amets Txurruka (Spa) Euskaltel – Euskadi
8 Martijn Keizer (Ned) Vacansoleil-DCM Pro Cycling Team 0:00:43
9 Michal Golas (Pol) Omega Pharma-Quickstep 0:00:48
10 Juan Antonio Flecha Giannoni (Spa) Sky Procycling 0:03:34

Domani è in programma la tappa più breve del giro, da Savona a Cervere per solo 121km.
Molto probabilmente ci sarà la rivincita tra Cavendish e Ferrari.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO