Gli insulti del pubblico

In questa stagione più di qualche volta il pubblico sulle strade è diventato protagonista negativo per il comportamento, dal bicchiere di urina tirato addosso a Cavendish al Tour, agli insulti che il pubblico bretone del GP di Plouay, vinto da Filippo Pozzato (Lampre), ha riservato ai corridori, “colpevoli” di non essersi messi in caccia della fuga della mattina ed accumulando 15 minuti di ritardo.

Molti corridori si sono lamentati del trattamento, ma Yoann Offredo, della FdJ ha stilato, simpaticamente, una classifica dei migliori insulti ricevuti in corsa:

1-Era meglio con il doping

2-Siete pagati troppo

3-Banda di fannulloni

4-Vergogna, le donne corrono più veloci

5-Siamo al Club Med?

 

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=98827&s=576&uid=1850[/img]

 

 

 

Articolo precedente

Eurobike 2013: China Alley

Articolo successivo

Lettera aperta di Sciotti a Di Luca

Gli ultimi articoli in Magazine

Milan mette la terza

Cento, 17 maggio 2024 – Jonathan Milan (Lidl-Trek) ha vinto la tredicesima tappa del Giro d’Italia 107, la Riccione-Cento…

È ancora magia, Johnny

Jonathan Milan (Lidl-Trek) ha vinto l’undicesima tappa del Giro d’Italia 107, la Foiano di Val Fortore-Francavilla al…