SRAM presenta ufficialmente il nuovo Red eTap AXS (“access”).

L’idea, riassunta in breve da Chris Hilton, SRAM MTB Product Manager, è la seguente: “Non volevamo un sistema elettronico che facesse le cose che fa un meccanico. Volevamo un sistema elettronico che faccia quello che un meccanico non può fare“.

Il comunicato stampa:

Le bici da strada attuali sono più veloci e capaci di sempre, i ciclisti stanno allargando i loro orizzonti il più possibile impugnando i loro manubri da strada. Il sistema X-Range™ permette una gamma di rapporti più ampia, più utilizzabile e una progressione più fluida, come anche un sistema di cambiata più intelligente. Il tutto permesso dall’AXS™.
Su asfalto o sterrato, con la singola o la doppia, l’eTap AXS ™ permette una pedalata silenziosa, sicura e fuida. Grazie a un sistema ultraleggero di smorzamento a fluido e alla speciale catena Flattop, potrai pedalare in maniera più sicura ed efficiente come mai successo prima, su qualsiasi terreno.
Controlla. Personalizza. Verifica. L’AXS™ , il nuovo sistema di integrazione dei componenti di SRAM, porta la cambiata wireless eTap ® ad un nuovo livello
qualitativo. L’app SRAM AXS™ permette al ciclista di verificare il livello della batteria, modificare la risposta del componente, personalizzare i controlli, inserire il promemoria della manutenzione e aggiornare il firmware.
L’eTap BlipBox più piccolo si integra facilmente nei telai aerodinamici oppure nel nuovo manubrio Zipp Vuka Aero, migliorando il coefficiente aerodinamico e dando alla bici un aspetto molto più pulito.
Integrando un misuratore di potenza Quark Dzero all’interno dei nostri ingranaggi, abbiamo potuto rendere la misurazione più accessibile economicamente.
E anche più leggera.
L’AXS™ permette di mischiare i componenti da strada e da mtb. Un reggisella telescopico con un gruppo stradale? Nessun problema.

Deragliatore anteriore

Il deragliatore centrale SRAM RED eTap AXS ™ permette i massimi vantaggi con i rapporti X-Range™. Il disegno del deragliatore lascia spazio a ruote con sezione più ampia, perfetto per le bici di oggi. E la cambiata è veloce e precisa.
_
Facile personalizzazione con il sistema AXS™ Elegante nel disegno e con una forma che permette l’utilizzo di gomme di maggiore sezione Classica tecnologia SRAM Yaw ™ della gabbia con un profilo ottimizzato che si abbina con le nuove combinazioni di corone SRAM RED ®
Il più scattante, veloce e preciso deragliatore centrale mai realizzato Compatibile con le attuali batterie eTap®

Cambio posteriore

Il cuore di tutto il sistema connesso. Il cambio posteriore SRAM RED eTap AXS™ è abilitato AXS™ per una facile personalizzazione e disegnato sia per i sistemi 1x sia per quelli 2x. L’avanzato controllo della catena lo rende silenzioso e preciso su qualsiasi terreno. Il cambio è realizzato con pulegge, cuscinetti, motori e trasmissione di segnale più rapidi, migliorando la velocità in tutti i modi.
_
Facile personalizzazione con il sistema AXS ™ La tecnologia di controllo della catena Orbit ™ consente una trasmissione più silenziosa e sicura Un unico cambio posteriore per tutte le trasmissioni, inclusi i sistemi 1x e 2x Motore e trasmissione del segnale migliorati per cambiate più veloci Pulegge X-SYNC™ di diametro maggiorato e ruotismi in ceramica per una durata ed efficienza migliorate Compatibile con le attuali batterie eTap®

Catena

La nuova catena SRAM RED® è stata realizzata da zero. La forma unica delle maglie le permette di essere più leggera e stretta migliorando addirittura la resistenza e lasciando uno spazio maggiore tra le maglie esterne e i pignoni. Il risultato? Una catena più silenziosa con cambiate più veloci e precise.
_
La tecnologia Flattop™ permette di creare una catena più stretta e più silenziosa, con resistenza e durata incrementate Maglie interne e rullini di scorrimento con trattamento Hard Chrome ™ per un consumo inferiore e per durare più a lungo Sistema HollowPin™ per resistenza ed efficienza migliorate È necessario il Flattop™ Powerlock™.

Cassetta

Il cavallo di battaglia della rapportatura X-Range™. La cassetta SRAM RED® XG-1290 permette una progressione fluida e veloce con una gamma di rapporti più ampia. È stata disegnata apposta per la cambiata elettronica wireless e la realizzazione in un unico pezzo offre il non plus ultra in quanto a risparmio di peso.
_
Disegno aggiornato per una cambiata più fluida e veloce Progressione più graduale tra i pignoni, almeno cinque i salti di un solo dente pur offrendo una gamma molto ampia di rapporti. Disegnata per il montaggio sul corpo ruota libera XDR. Lavorazione a macchina X-Dome™ da un unico blocco di acciaio per diminuire il peso Tutte le ruote Zipp dal 2012 in poi sono compatibili con l’XDR™

Sistema Integrato cambio/freno

Cambiata elettronica completamente wireless. Freni a disco idraulici. Il sistema cambio/freno SRAM RED eTap AXS™ HRD è il futuro. E il futuro è personalizzazione. Abilitato per l’AXS™ e facilmente registrabile a seconda della grandezza delle mani e nella distanza della leva dal manubrio, rappresenta la migliore esperienza di cambiata e frenata per qualsiasi rider.
_
Facile personalizzazione con il sistema AXS™ Cambiata eTap® a logica semplice e intuitiva Freni a disco HydroHC™ con pinza ridisegnata in due sezioni per un
migliore feeling
Personalizzazione a seconda delle mani e delle preferenze con il Contact Point Adjustment™ e con il Reach Adjust™ separati.
Comando cambio e supporti di appoggio con nuova finitura per un migliore feeling di contatto. Due porte Blips™ per lato.
Tecnologia Bleeding Edge™ per uno spurgo facile e pulito. Disponibile nelle versioni flat mount e post mount.

Leve cambio/freno

La vincente logica di cambiata eTap® adesso con la connettività AXS™. Le leve SRAM RED eTap® cambio/freno sono realizzate su questa base e integrano le nostre più attuali tecnologie. E sono facilmente personalizzabili, dalla sequenza di cambiata alla distanza dal manubrio.
_
Facile personalizzazione con il sistema AXS™
Cambiata eTap® a logica semplice e intuitiva Posizione regolabile con il Reach Adjust™
Due porte Blips™ per lato Larghi supporti di appoggio SRAM eTap® per una presa che risponde immediatamente agli input del rider
Utilizzo con i freni meccanici di tipo tradizionale.

BlipBox

Notevolmente più piccolo, lo SRAM eTap AXS™ BlipBox è adesso più facile da integrare, montandolo su un supporto del tappo dell’attacco manubrio, nel contenitore del rifornimento o nel telaio. È anche abilitato AXS™ per una facile personalizzazione. Semplice, intuitivo, aerodinamico.
_
Sostituisce i comandi cambio standard Cambiata eTap® a logica semplice e intuitiva Facile personalizzazione con il sistema AXS™ Configurazioni aero illimitate
Due porte Blips™ per lato. Si fissa sul supporto incluso nella confezione. Compatibile con gli attuali eTap® Blips™ e Clics™. Si può montare sotto il tappo del cannotto forcella, nel box del rifornimento oppure nel telaio (vedi il manuale di istruzioni).

Il misuratore di potenza

Il misuratore di potenza SRAM RED AXS™ rompe con la tradizione e permette nuovi livelli di prestazione. Abbiamo riprogettato i rapporti da corsa strada,
diminuendo le dentature degli ingranaggi centrali e ampliando i rapporti nella cassetta posteriore. Abbiamo mantenuto la differenza di 13 denti tra tutte le doppie disponibili, permettendo così una cambiata ottimale per ogni guarnitura doppia. Questo significa rapporti più sfruttabili e cambiate migliorate in tutte le configurazioni. Anche i nostri misuratori di potenza sono realizzati con il Quarq DZero™ integrato nella guarnitura: benvenuti sulla vetta più alta raggiunta dai misuratori di potenza.
_
La tecnologia Deep Range™ permette di avere una più ampia gamma di rapporti e una progressione più fluida tra uno e l’altro, in modo da pedalare sempre nella
migliore combinazione Il misuratore di potenza è integrato completamente negli ingranaggi. La lettura della potenza è accurata nel campo +/- 1.5% e non è influenzata dalle condizioni climatiche durante l’uscita. La misurazione del bilanciamento della potenza legge i dati separati della gamba sinistra e destra
Deragliata migliorata tra le corone con un’azione nitida e precisa Il particolare disegno delle corone permette un minor peso e una resistenza e durata superiori
Il disegno integrato degli ingranaggi porta a un significativo risparmio di peso. Il movimento centrale DUB aggiunge durata nel tempo e semplicità.
In alcune discipline la guarnitura singola regna sovrana. Con la sua semplicità, resistenza e durata nel tempo il misuratore di potenza SRAM RED 1 AXS™
va incontro alla domanda dei triatleti, dei cronomen e dei corridori di ciclocross. Il misuratore di potenza permette una migliore aerodinamica grazie alle corone aero direct mount con il misuratore completamente integrato e i rapporti più vicini risultano perfetti per le gare e per le zone con terreni piatti.
_
La trasmissione con la guarnitura singola semplifica la funzionalità. Gli ingranaggi aero a montaggio diretto da 48 e 50 denti presentano il misuratore di potenza completamente integrato Gli ingranaggi 36-46 hanno il misuratore di potenza montato sullo spider. La lettura della potenza è accurata nel campo +/- 1.5% e non è influenzata dalle condizioni climatiche durante l’uscita La misurazione del bilanciamento della potenza legge i dati separati della gamba sinistra e destra.
La tecnologia SRAM X-SYNC™ con denti larghi e denti stretti permette il massimo controllo della catena. La finitura laser degli ingranaggi dura più tempo
Il movimento centrale DUB aggiunge durata nel tempo e semplicità.

Guarnitura doppia

La guarnitura SRAM RED® presenta una fondamentale innovazione: corone più piccole e una cassetta con una gamma più ampia. L’insieme porta a una deragliata centrale più fluida e veloce e allo sfruttamento migliore dei rapporti, apposta per i ciclisti attuali. Le nuove configurazioni migliorano la cadenza della pedalata e l’efficienza permettendo allo stesso tempo cambiate più nitide, precise e veloci, sempre.
_
La tecnologia Deep Range™ permette di avere una più ampia gamma di rapporti e una progressione più fluida tra uno e l’altro, in modo da pedalare sempre nella migliore combinazione. Deragliata migliorata tra le corone con un’azione nitida e precisa. Il particolare disegno delle corone permette un minor peso e una
resistenza e durata superiori. Il movimento centrale DUB aggiunge durata nel tempo e semplicità. Può essere upgradata con un misuratore di potenza.

Guarnitura singola

Triathlon, cronometro, ciclocross. Alcune discipline sono fatte apposta per l’1x. E mentre i nostri rapporti X-Range™ 2x hanno integrato molto della semplicità di un sistema 1x, ci sono ancora occasioni dove utilizzare una guarnitura singola è meglio. La guarnitura SRAM RED® 1x offre ai corridori più esigenti il giusto mix di caratteristiche: aerodinamica, durata nel tempo, semplicità.
_
La trasmissione con la guarnitura singola semplifica la funzionalità e riduce il peso. Ingranaggi aero da 48 e 50 denti a montaggio diretto per una migliore
efficienza aerodinamica Gli ingranaggi non-aero si possono montare con un semplice attrezzo, rendendo il cambio della corona velocissimo. La tecnologia SRAM X-SYNC™ con denti larghi e denti stretti permette il massimo controllo della catena. La finitura laser degli ingranaggi dura più tempo. Il movimento centrale DUB aggiunge durata nel tempo e semplicità. Può essere upgradata con un misuratore di potenza.

Rotori

Progettato apposta per il settore corsa strada, il rotore SRAM CenterLine XR (CLX-R) è il perfetto complemento della nuova trasmissione SRAM eTap AXS™.
_
Forma aerodinamica ottimizzata per il corsa strada. La pista CenterLine permette una frenata silenziosa. Realizzato per abbinarsi ai componenti eTap AXS™.
Il bordo smussato permette una più facile installazione della ruota e rispetta le regole della UCI.

Freni

I freni SRAM RED migliorano su tutti i fronti: più leggeri, più aerodinamici, con leveraggi fatti apposta per aumentare la potenza frenante. C’è di più, permettono un più ampio passaggio ruota. Un classico, ma più moderno.
_
Il braccio AeroLink migliora la potenza frenante e riduce al contempo l’area frontale. I leggeri portapattini aerodinamici accolgono i pattini standard SwissStop Flash Pro. Il disegno aerodinamico si estende alla forma del quick release a quattro posizioni predeterminate. Maggiore spazio a disposizione per le attuali ruote e coperture (fino a 28c). Finitura aggiornata per abbinarsi al nuovo SRAM RED eTap AXS™.

Tecnologie

Movimento centrale DUB™
La relazione tra il movimento centrale e l’asse è al centro della tecnologia DUB, lì dove si incontrano rigidità e durata nel tempo. Abbiamo fatto un passo in avanti rispetto al pensiero tradizionale e reso tutto più semplice integrando meglio gli ingranaggi, la guarnitura, l’asse e il movimento centrale. È questo semplice
sistema di approccio che ha portato a migliori performance della trasmissione. Compatibile: BSA, BB30, PF30, BBright, PF30A, 386, PF86.5.
Ruota libera XDR™.
Il corpo ruota libera XDR è un sistema universale di montaggio per le cassette che prevedono un ingranaggio con meno di 11 denti. Permette di avere così una trasmissione più leggera e versatile, senza l’adozione di nuovi standard per l’asse ruota, un nuovo disegno del mozzo o specifici attrezzi per il montaggio della cassetta. L’interfaccia XDR è più lungo di 1.85 millimetri rispetto all’XD ed è disegnato apposta per l’utilizzo sui mozzi delle bici stradali. Il corpo ruota libera XDR è compatibile con tutte le cassette XD se la cassetta viene installata con uno spaziatore da 1.85 mm di spessore.
Orbit™
La tecnologia Orbit™ riguarda un innovativo modo di controllo del cambio. Utilizza silicone fluido come parte di un sistema di assorbimento dalla forma
elegante e ultraleggera. Rispetto a un tradizionale sistema a frizione, la tecnologia Orbit ™ non prevede una ulteriore resistenza sulla molla di ritorno
della gabbia del cambio posteriore quando il suo movimento è lento o leggero. Significa una cambiata e un cambio ruota più facile.
Mentre si pedala, il sistema di smorzamento con fluido impedisce alla catena di saltellare, il tutto in un modo più elegante e rifinito rispetto a prima.
Affidabilità a prova di tutto e tensione della catena sia sui sistemi 2x sia su quelli 1x.


X-Range™
Le bici da corsa sono più veloci e più capaci di sempre e i rider stanno allargando i loro orizzonti con i manubri da strada. I rapporti X-Range™
sono fatti per il ciclismo moderno. Abbiamo riprogettato completamente i rapporti da corsa strada per una gamma più ampia, più sfruttabile e con una progressione tra i rapporti più fluida, così come un sistema di cambio più intelligente, permesso dall’AXS™. Con l’X-Range™ sei sempre nel giusto rapporto.

DZero™
La nuova generazione di misuratori di potenza Quarq Dzero prende il nome da Dzero Experiment, uno dei più accurati e innovativi progetti scientifici per identificare particelle subatomiche che si muovono alla velocità della luce. Con un nuovo circuito di misurazione, un disegno modificato dei sensori, la precisione
migliorata lungo tutto l’arco di pedalata e le innovazioni a livello software, Dzero rappresenta lo stato dell’arte nella tecnologia della misurazione della potenza.

Considerazioni

Aldilà della presentazione ufficiale vorrei evidenziare alcuni punti importanti riguardo questo nuovo gruppo, cercando di cogliere l’interesse pratico per gli amatori.
Un aspetto che è stato migliorato rispetto il precedente eTap è la velocità del cambio, che ora è aumentata. Questa velocità non è cambiabile però opzionalmente tramite la App. Solo nel caso il deragliatore anteriore non sia accoppiato (batteria scarica ad esempio) la velocità del cambio aumenta (leggermente) in mondo automatico.
L’eTap AXS non è compatibile in nessuna sua parte col precedente eTap 11V, quindi inutile favoleggiare su operazioni alla Frankenstein per aggiornare il proprio gruppo eTap 11V. È possibile utilizzare le catene 11V sul nuovo gruppo, ma è fortemente sconsigliato in quanto potrebbe danneggiare i deragliatori (con conseguenze sulla garanzia, si presume).
Gli incroci estremi di catena non sono possibili. Il sistema è impostato per non farli. Il massimo numero di combinazioni corona-pignoni è quindi 23.
Il sistema per il resto è completamente personalizzabile tramite la App, potendo assegnare ogni tipo di controllo ai comandi secondo le proprie preferenze. Inclusa una modalità “Full-Auto” con cui far deragliare anteriormente in base ai pignoni (stile Synchro di Shimano). La modalità full-auto è escludibile anche in movimento grazie ai pulsanti dietro i comandi.
La linea di catena cambia leggermente rispetto il modello 11V (45,5mm): 45mm per la doppia corona e 44,7mm per la singola. In generale il nuovo eTap AXS permetterà ai costruttori di progettare telai con carri più corti e passaggi ruota maggiorati (42mm max).
Il gruppo potrà funzionare solo con le ruote libere XDR, che sono la versione allungata delle già note XD da Mtb. Tutti i produttori dovrebbero fornire a breve questi corpetti per chi volesse fare l’upgrade. In linea di massima da ora in avanti non ci sarà più compatibilità tra Shimano e SRAM. Trovo che questa non sia una bella notizia.
Infine la questione principale: perché un gruppo con queste caratteristiche di corone e cassette? La risposta è che SRAM non ha voluto solo offrire un pignone in più, ma creare un sistema che di fatto sarà trasversale rispetto l’utilizzo. Questo nuovo gruppo abbatte le differenze tra Bdc, Gravel, Cx e MTB. In contemporanea è stato presentato il gruppo Eagle AXS da MTB e i componenti sono compatibili con il Red. Infatti, solo inversione monocorona, si possono usare coi comandi Red catena e cassetta del gruppo Eagle, ed anche il cambio posteriore, permettendo di montare le cassette col 50 (il Red può mutare al massimo il 33 e sparisce la versione Wifli).
Per contro le catene Red e Eagle non sono compatibili, in quanto quella del Red è più stretta (e necessita di un attrezzo apposito per smagliarla). Nel gruppo Eagle è anche presente un reggisella telescopico wireless, che sarà utilizzabile anche sul Red, quindi potendone usufruire in Cx, gravel o su strada se uno vuole.
Questa compatibilità si ritrova anche per le ruote, infatti quelle con corpetto XD potranno essere utilizzate anche sul Red con uno spessore.
Per quanto riguarda le rapporture e conseguenti sviluppi metrici, SRAM ha prodotto una tabella per trasportare le combinazioni che si usano sull’11V al 12V.
Grossomodo la doppia 48/35 con cassetta 10-26 e’ paragonabile ad una 53/39 attuale con pacco 11-28.Le doppie 50/37 e 46/33, sempre col 10-26  diventano invece un po’ più sbilanciata verso utilizzo per “velocità” o salita. La conseguenza delle cassette col 10 come dente più piccolo ha obbligato a diminuire il numero dei denti delle corone. L’intenzione di SRAM pare essere in ogni caso quella di puntare sempre di più verso le monocorone. Le cassette 10-28 e 10-33 sembrano pendere anche verso l’uso con corone singole: la corona 50 con pignone 33 produce un rapporto leggermente più corto di un attuale 36x23. Corona 42 con pignone 33 é un pelo più lungo di un attuale 34x28.
Nel complesso quindi questa di SRAM si prospetta come una vera rivoluzione nel modo di intendere le varie discipline ciclistiche, che di fatto segue l’attuale trend del mercato delle bici, che a fronte di sempre più nicchie offrono anche bici per utilizzi misti road/off-road.
Per concludere pesi e prezzi: