Jai Hindley ha vinto il 105^ Giro d’Italia, Matteo Sobrero vince la crono finale di Verona

12

Verona, 29 maggio 2022 – Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) ha vinto il 105^ Giro d’Italia, indossando la Maglia Rosa di leader della classifica generale ed alzando il Trofeo Senza Fine nell’Arena di Verona.


Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) e Mikel Landa Meana (Bahrain Victorious).

Matteo Sobrero (Team BikeExchange – Jayco) ha vinto la tappa 21, la Cronometro delle Colline Veronesi TISSOT ITT di 17.4km.

Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Thymen Arensman (Team DSM) e Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix).

CLASSIFICA GENERALE
1 – Jai Hindley (Bora-Hansgrohe)
2 – Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 1’18”
3 – Mikel Landa Meana (Bahrain Victorious) a 3’24”

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Jai Hindley (Bora-Hansgrohe)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy – Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Koen Bouwman (Jumbo-Visma)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Juan Pedro Lopez (Trek-Segafredo)

RISULTATO DI TAPPA
1 – Matteo Sobrero (Team BikeExchange – Jayco)  – 17.4 km in 22’24″54, alla media di 46.607 km/h
2 – Thymen Arensman (Team DSM) a 22″63
3 – Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix) a 39″70

Il vincitore del Giro d’Italia Jai Hindley subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Che sensazione incredibile, quasi non riesco a crederci, sono il primo corridore australiano a vincere il Giro d’Italia. Sono veramente emozionato e orgoglioso.
Ricordo ancora cosa era successo nel 2020, in quel caso avevo affrontato l’ultima crono in Maglia Rosa per poi essere battuto nell’ultima tappa. Questa mattina ero determinato a non lasciare che accadesse di nuovo. Mi sentivo bene sulla bici e adesso voglio godermi questo successo”.

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore di tappa Matteo Sobrero ha dichiarato: “È una sensazione fantastica, ancora non riesco a crederci. Sono felicissimo, come squadra abbiamo vinto entrambe le cronometro di questo Giro, anche grazie al grande lavoro che abbiamo fatto con i tecnici e con i nostri partner.
Incredibile conquistare la crono di chiusura della Corsa Rosa succedendo a Filippo Ganna. Penso che oggi sia orgoglioso di me, siamo grandi amici”.

Commenti

  1. golias:

    Bravo Kaiser.. Vince va davvero ringraziato si è visto in varie occasioni che ci ha messo l'anima.. special modo ieri su quel muro a malga ciapela.. scuoteva la testa con lo sguardo a terra come a dire: non devo mollare !!
    La gente lo ha dimostrato, e lui lo sa!
  2. Kaiser Jan:

    Immagino ... uno che ha vinto quello che ha vinto lui,bisogna essergli solo che riconoscenti. GRANDE SQUALO
    E chiudere il suo ultimo giro con un 4º posto nella generale non mi sembra così male
  3. I aspettavo che crollasse da un momento all'altro, in questa o quella salita... Così non è stato, non ha mai mollato!
    4*posto al giro alla sua età, sapendo già di smettere... Poco da dire
Articolo precedente

Giro 2022: Ribaltone Hindley nel giorno perfetto di Covi

Articolo successivo

Giro d’Italia 2022: considerazioni e commenti

Gli ultimi articoli in News

Attenzione ai siti fake

Nelle ultime settimane sono apparsi online dei falsi siti web creati da truffatori desiderosi di fare…