Marcialonga Cycling Craft. Percorsi modificati. Ricco programma di eventi

Marcialonga Cycling Craft. Percorsi modificati. Ricco programma di eventi

27/06/2013
Whatsapp
27/06/2013

[COMUNICATO STAMPA]
La settima edizione della Marcialonga Cycling Craft si terrà il prossimo 7 luglio alla presenza di tanti atleti di punta che arriveranno a Predazzo (TN) a caccia di punti preziosi per il Challenge Giordana, per i circuiti Nobili/Supernobili e per la Combinata Punto3 Craft.

La competizione per ruote magre di casa Marcialonga, infatti, può andar fiera del prestigio guadagnato in questi anni che ad oggi le valgono la partecipazione in alcuni dei maggiori challenge ciclofondistici d’Italia.

Come di consueto poi la Combinata Punto3 Craft riunirà in un’unica classifica le tre gare firmate Marcialonga, con la prima tappa disputata lo scorso gennaio tra Moena e Cavalese alla 40^ Marcialonga Skiing, poi Marcialonga Cycling Craft e infine la podistica Marcialonga Running in programma l’1 settembre.

Per quanto riguarda i due percorsi, il 2013 porta alcune novità con un Granfondo di 116 km e 2.352 mt/dsl ed un Mediofondo di 68 km e 750 mt/dsl.
marcialonga2013
Quest’anno partenza e arrivo verranno invertiti. Da Via Battisti, all’altezza del Cinema, si procederà fino al Ponte della Birra e quindi a sinistra muovendo verso Ziano di Fiemme. A Molina inizierà la prima salita che transita in via del tutto inedita per Capriana ed Anterivo, dove è posto il traguardo volante dello Sprint Craft, che premierà anche i concorrenti che passeranno al 100°, 200°, 300° posto e così via ogni 100 transiti. Si sale per qualche chilometro ancora e poi si scollina verso San Lugano più in basso. Da lì si torna a salire in direzione del Passo di Pramadiccio, fino a Stava dove è posto il bivio dei due tracciati.

Il Mediofondo prosegue a questo punto la discesa per Tesero, Ziano di Fiemme e Predazzo, mentre il Granfondo torna ad arrampicarsi alla volta di Pampeago (GPM Val di Fiemme Obereggen).

La discesa successiva si fa impegnativa sino a Ponte Nova, da cui si lancia l’ultima salita in direzione del Passo Costalunga con pendenze che arrivano a toccare il 10%. Sulla cima, attorno all’87° chilometro, si incontra l’ultimo traguardo volante del GPM Itas che lascerà libero sfogo ai discesisti fino a Vigo di Fassa, Soraga e Moena, dove mancherà l’ultima decina di chilometri in falsopiano prima della bandiera a scacchi di Predazzo.
marcialonga.gif
Si rientrerà in paese dal Ponte della Birra per lanciare l’eventuale volata su Via Cesare Battisti, da cui mano a mano gli atleti potranno confluire nella Piazza intitolata ai Santi Filippo e Giacomo.

RICCO PROGRAMMA DI EVENTI

Nel pre-gara di sabato 6 luglio ci sarà anche la Minicycling per i giovani ciclisti under 16, che potranno divertirsi nella prova valida anche per il Circuito Minibike di Fiemme e Fassa.

Alle 18.00 aperitivo “La Bicicletta” e musica dal vivo per chiudere in bellezza la serata.

Domenica 7 luglio la partenza è fissata alle 8.30 e mentre i ciclisti saranno in gara, alle 9.30 ci sarà un goloso Nutella Party con festa per i più piccoli a cura dell’Associazione Bambi.

Alle 10.00 ci si appresterà poi ad accogliere i primi arrivi e per l’occasione F.A.St. – Flair Analcolic Style proporrà un aperitivo analcolico. Da lì sarà un continuo susseguirsi di applausi e incitamenti per le oltre 2000 biciclette che via via arriveranno sul traguardo.

Assieme all’area expo Marcialonga, che aprirà i battenti fin dal sabato mattina, si terranno in contemporanea il mercatino dell’artigianato e la simpatica cicloturistica d’epoca “L’Alpina Dolomiti Vintage Bike Race”.

Quest’ultima prevede undoppio tracciato di riscaldamento per sabato con 40 km da percorrere da Predazzo a Molina di Fiemme e ritorno, oppure 55 km andata e ritorno da Predazzo a Canazei. Di ben altro tipo sarà invece la corsa proposta per domenica, che da Predazzo salirà a Passo Rolle, Baita Segantini quindi ai bivi per Passo Valles e poi per la Val Veneggia rientrando infine a Predazzo, il tutto pedalando su bici rigorosamente ante-1990 e vestiti di tutto punto in perfetto vintage style. Le iscrizioni a questa manifestazione potranno essere fatte entro il 5 luglio sul sito alpinavintage.it.

Per quanto riguarda invece la 7.a Marcialonga Cycling Craft le iscrizioni sono ancora aperte al prezzo di 33 euro fino al 5 luglio, 40 euro nella sola giornata di sabato 6 luglio.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO