Patrick Lefevere senza peli sulla lingua

Patrick Lefevere senza peli sulla lingua

04/04/2013
Whatsapp
04/04/2013

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=53530&s=576&uid=1850[/img]

Patrick Lefevere, team manager della Omega-Pharma QuickStep, ha rilasciato un’intervista piuttosto “franca” a cyclingweekly, in cui afferma tutto il proprio malcontento per come sta andando la stagione della sua squadra.

Squadra già mutilata dal pessimo stato di forma di Tom Boonen, che lo ha fatto essere protagonista in negativo in tutte le classiche disputate fin qui e che gli farà saltare anche la Roubaix. A questo si aggiunge che l’altra punta della squadra, Mark Cavendish, sta correndo sotto le aspettative, come al GP d’Escaut dove è stato battuto in volata da Marcel Kittel, e questo ha fatto sbottare Lefevere:

Tutto quello che al mattino gli aveva detto di fare Wilfred Peeters (Direttore sportivo -ndr-) l’hanno fatto all’opposto. Tutto quello che poteva essere mal fatto è stato fatto peggio. Hanno paura di fallire. Non hanno abbastanza palle.”

Più chiaro di così…ma Lefevere rincara la dose:

Probabilmente dovrò trovare nuovi corridori per l’anno prossimo. Con gente come Tony Martin o Michael Kwiatkowski sarebbe stato diverso. Se tirassero per diversi kilometri la situazione sarebbe totalmente diversa“.

Alcuni ragazzi devono realizzare che le cose devono cambiare. Se hai paura non puoi correre per Omega-Pharma, ma per Accent Jobs (squadra Continental -ndr-). [Keisse and Velits] non posso biasimarli, ma gli altri…guardate Steegmans, ha il fisico per fare quel lavoro…non sono contento“.

Lo stesso Cavendish in conferenza stampa si è lamentato chiaramente: “I ragazzi hanno corso bene per tutto il giorno, ma ancora una volta sono stato lasciato solo nel finale…sono deluso“.

E come fa notare Lefevere, Cavendish quando perde diventa di pessimo umore e si deprime….

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=53529&s=576&uid=1850[/img]