Tadej Pogačar ha vinto il giro delle Fiandre 2023

106

Show di Tadej Pogačar al giro delle Fiandre 2023. Il corridore della UAE Emirates si è imposto a suon di ripetuti attacchi su ogni salita nel finale della gara fiamminga, staccando il diretto rivale Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix) sull’ultimo passaggio sul Kwaremont, per poi poi mantenere il distacco sul Paterberg finale e su successivi 15km di pianura.

Dopo un lungo inseguimento da parte dei magnifici tre (Wout van aero, MvdP e Pogačar) nei confronti di un gruppo di 8 fuggitivi, il corridore olandese ha impresso un’accelerazione seguita solo dallo sloveno, mentre van Aert si è attardato. I due poi hanno raggiunto il gruppo di testa e quindi l’attacco decisivo sul Kwaremont di Pogačar. Nello sprint per il terzo posto l’ha spuntata Mads Pedersen (Tek-Segafredo) di misura su Wout van Aert (Jumbo-Visma).

Tre i record stabiliti oggi nella classica monumento fiamminga: è stata l’edizione dalla media oraria più veloce, 44.083km/h. Tadej Pogačar è divenuto il terzo corridore della storia ad aver vinto un Tour de France ed un giro delle Fiandre, dopo Louison Bobet e Eddie Merckx; inoltre è il secondo corridore della storia ad aver vinto l’accoppiata Paris-Nice – Fiandre nella stessa stagione, doppietta riuscita prima solo a Eddie Merckx (1969).

Curiosità: è la prima gara di un giorno vinta da Pogačar con MvdP e van Aert partenti.

Da segnalare: la squalifica di Filip Maciejuk della Bahrain-Victorious, che con una manovra demenziale ha tirato giù mezzo gruppo, mettendo fuori gioco tra gli altri: Grimay, Sagan, Ben Tuner e Wellens.

 

Commenti

  1. andry96:

    28 vittoria spanciano parecchio su ruote larghe
    Ma non usa le Bora Ultra da 21 canale interno ?
    Davvero le vittoria 28 si allargano a tal punto ?
Articolo precedente

Lotte Kopecki ha vinto il giro della Fiandre per il secondo anno consecutivo

Articolo successivo

Pogačar stellare al Fiandre

Gli ultimi articoli in News