Tadej Pogačar ha vinto il Vélo d’Or 2021

Tadej Pogačar ha vinto il Vélo d’Or 2021


Piergiorgio Sbrissa, 25/11/2021

Tadej Pogačar ha vinto il Vélo d’Or 2021. Il fenomeno sloveno è riuscito a scalzare il connazionale Primoz Roglic, vincitore lo scorso anno. Sempre terzo classificato come nel 2020 il belga Wout van Aert.

Questo premio per Pogačar è il logico coronamento ad una stagione da sogno, con il bis al Tour de France e la vittoria a due classiche monumento: la Liège-Bastogne-Liège e il Lombardia. Roglic ha vinto la propria terza Vuelta, il giro dei paesi Baschi, l’oro olimpico a cronometro, Giro dell’Emilia e Milano-Torino.

60 le vittorie in carriera per Roglic, che ha da poco compiuto 32 anni. Il doppio delle vittorie di Pogačar (30), il quale ha compiuto però 23 anni a settembre, e vanta già un palmares eccezionale, con 2 vittorie ed un 3° posto ai tre grandi giri a cui partecipato, senza contare le due vittorie su 5 partecipazioni alle classiche monumento.

Van Aert premiato per la competitività in ogni campo, ben riassunta nelle tre iconiche vittorie di tappa al Tour de France, ottenute a cronometro, sprint e nella tappa montana del doppio Ventoux (ma anche alcuni brucianti piazzamenti, dal 2° alla Tirreno-Adriatico, al 3° alla Milano-Sanremo, all’argento olimpico su strada e quello a cronometro ai mondiali).

Il Vélo d’Or è un premio attribuito dal 1992 dalla rivista francese Vélo Magazine, assieme al quotidiano L’Equipe e ASO, organizzatore di Tour, Vuelta e svariate classiche, al miglior ciclista della stagione. Viene anche attribuito il premio al miglior corridore francese, che per il terzo anno di fila è Julian Alaphilippe. Seconda la mountainbiker Loana Lecomte, terzo Benoît Cosnefroy.

Commenti

  1. samuelgol:

    Decisioni francamente inappuntabili e indiscutibili che premiano sicuramente i 3 migliori ciclisti del 2021.
    Anche se personalmente preferisco la Lacomte ad Alaphilippe :mrgreen: