Trek ricicla il carbonio

Trek ricicla il carbonio

21/04/2011
Whatsapp
21/04/2011

(Waterloo, WI) – Trek Bicycle ha messo a punto un programma completo per il riciclaggio del carbonio alla sua fabbrica di Waterloo e sta riciclando tutto il carbonio di scarto, il materiale principalmente usato nella sua produzione domestica. Il materiale che Trek ha introdotto nel mondo della bici è noto per le sue proprietà di peso e rigidità, ma per lungo tempo si è ritanuto quasi impossibile da riciclare.

Tramite una partnership con Materials Innovation Technologies (MIT LLC) ed il suo sussidiario MIT-RCF, un impianto nella South Caroina che sta rivoluzionando i processi di riciclaggio del carbonio, Trek ha completato un periodo di prova della durata di tre mesi per determinare la realizzabilità dell’introduzione di questo passo come una parte ufficiale del processo di produzione. “Durante il periodo di prova abbiamo lavorato con Trek per mostrare loro quanto il processo di riciclaggio del carbonio possa essere conveniente anche a loro.” ha detto il presidente e CEO di MIT, Jim Strike. “E’ stato molto emozionante lavorare con un leader mondiale come Trek per aiutarlo a diventare la prima casa nel mondo del ciclismo a riciclare la fibra di carbonio.”

Durante il processo produttivo, Trek raccoglie avanzi di lavorazione, parti che non rispettano gli standards e li combina con telai selezionati da sostituire in garanzia per poi mandare tutto a MIT. La fibra così recuperata viene usata in applicazioni che richiedono termoplastica rinforzata, mentre si sta facendo ricerca per l’uso in applicazioni nel campo automobilistico, aerospaziale, medico e dello svago.

“Lavoreremo per inserire processi che tutelano l’ambiente in tutto ciò che facciamo”, spiega l’ingegnere per la produzione con compositi James Colegrove di Trek. “In riciclaggio della fibra di carbonio ha un gran potenziale non solo per noi, ma per l’intera industria”.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO