UCI apre una helpline antidoping

UCI apre una helpline antidoping

17/01/2013
Whatsapp
17/01/2013

In un comunicato l’UCI fa sapere che è ora attiva una linea telefonica destinata a tutti i corridori professionisti che vorranno denunciare casi di doping di cui sono a conoscenza, o pressioni che hanno subito o subiscono per doparsi o se sono a conoscenza di doping organizzato.

Le chiamate potranno essere fatte da ogni parte del globo 24/24 ogni giorno dell’anno e saranno registrate. In base al tipo di chiamata verranno indirizzate a consulenti psicologici, legali,o esperti di antidoping a seconda.

Il pool di esperti che si occuperanno di queste chiamate saranno sotto la supervisione di Peder Pedersen membro del comitato organizzativo dell’UCI.

Secondo il presidente dell’UCI Pat McQuaid: “Il doping è una cultura che ha fatto parte dello sport per decadi. Ora si tratta di sradicarla e convertirla in una cultura dell’anti-doping. Per farlo serve un’educazione, prevenzione e più vigilanza verso chi sta attorno agli atleti, ed allo stesso tempo offrire loro supporto, cosa che che vogliamo fare con questo servizio“.

Il n°: + 800 8884 8884

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=25533&s=576&uid=1850[/img]

Rispondi

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami
 

POTRESTI ESSERTI PERSO