Van Aert ha terminato il contratto con Sniper Cycling

Van Aert ha terminato il contratto con Sniper Cycling

18/09/2018
Whatsapp
18/09/2018

La stella belga Wout Van Aert ha unilateralmente terminato il proprio contratto con Sniper Cycling, la società detentrice della licenza per la squadra Veranda’s Willem-Crelan.

Il Team Manager Nick Nuyens aveva proposto in extremis un contratto più vantaggioso per Van Aert, ma il corridore era già da agosto molto scontento di come si andava delineano la nuova squadra, nonostante la fusione con la olandese Rompoot. Questo a causa della partenza di alcuni corridori amici di Van Aert, compreso il fido gregario Tim Merlier, oltre al DS Niels Albert, due volte campione del mondo di ciclocross, che ha lasciato anche lui la squadra. Anche la mancata fusione con la Aqua Blue Sport e le polemiche che ne sono seguite non avranno contribuito a rasserenare Van Aert.

Van Aert non ha ancora rilasciato commenti, ma aveva un’opzione con la Lotto.nl-Jumbo (con cui ha siglato un accordo a iniziare dal 2020) per iniziare a correre dalla prossima stagione in caso Sniper Cycling non avesse trovato un assetto finanziario. Presumibilmente ora ci sarà qualche strascico legale, ma è probabile che Van Aert correrà con la Lotto-Jumbo già dalla prossima stagione.