Moscon contro la FdJ nuovo atto

Il ventitreenne trentino Gianni Moscon, in forza al Team Sky è ancora protagonista di una polemica con la squadra francese FdJ.com.

L’accusa arriva via twitter dai francesi, secondo i quali il loro corridore svizzero Sebastian Reichenbach sarebbe caduto fratturandosi un gomito alla Tre Valli Varesine a causa del comportamento pericoloso di Moscon in corsa:

Schermata 2017-10-04 alle 09.52.15

Alla fine della gara, vinta da Alexander Geniez (AG2R) davanti Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) e Thibaut Pinot (FdJ) Moscon ha risposto con molta diplomazia, facendo gli auguri di pronta guarigione a Reichenbach, ma senza fornire giustificazioni o scuse:

Schermata 2017-10-04 alle 09.54.22

A fine Aprile scorso il primo atto dei problemi tra Moscon e la FdJ, con l’accusa di Kevin Reza, corridore originario di Guadalupe, di aver ricevuto offese razziste da parte di Moscon, il quale è stato successivamente sospeso 6 settimane dalla propria squadra, che lo ha anche obbligato a seguire un corso di “sensibilizzazione”.

E’ abbastanza raro che dopo una caduta un corridore venga accusato esplicitamente dai colleghi. E questo avviene dopo l’episodio dei mondiali in cui il trentino è stato squalificato per il traino dall’ammiraglia italiana.

gianni-moscon-team-sky-paris-roubaix_3444230

AGGIORNAMENTO:

La FdJ ha sporto denuncia sia alla polizia che aperto una procedura all’UCI, dato che Reichenbach afferma di essere stato spinto a terra di proposito da Moscon e di avere numerosi testimoni. Moscon nega tutto e afferma che Reichenbach ha perso la presa sul manubrio a causa dell’asfalto rovinato.

, , , ,

13 risposte a Moscon contro la FdJ nuovo atto

  1. Somec 4 ottobre 2017 at 14:37 #

    Se è vero: fa schifo!

  2. axley 4 ottobre 2017 at 14:46 #

    Il ragazzo purtroppo è recidivo a comportamenti denigrabili….. gli avrei dato il beneficio del dubbio, ma alla luce di quanto combinato nel passato recente, tendo a dare ragione allo svizzero.
    Staremo a vedere…. comunque ha bisogno di una registrata sto ragazzo…. sembra Balotelli!

  3. Piergiorgio Sbrissa 4 ottobre 2017 at 15:12 #

    Intanto l’affare si ingrossa:
    La FdJ ha sporto denuncia sia alla polizia che aperto una procedura all’UCI, dato che Reichenbach afferma di essere stato spinto a terra di proposito da Moscon e di avere numerosi testimoni. Moscon nega tutto e afferma che Reichenbach ha perso la presa sul manubrio a causa dell’asfalto rovinato.

  4. Maxfire 4 ottobre 2017 at 15:28 #

    Se viene confermato io se fossi un diirgente Sky lo caccerei con richiesta danni di immaggine.
    E grave un attegigamento lesivo. Se fosse il primo caso allora si potrebbe sorvolare ma non e cosi.

  5. valter65 4 ottobre 2017 at 15:43 #

    ….mah….lascerei perdere il traino : grande sciocchezza peraltro commessa e pagata anche da Nibali alla Vuelta , ma non vedo come potrebbe influire nel guidizio sull’episodio… per il resto : certo , se ci sono testimoni allora c’e’ poco da ribattere…sicuramente nel gruppo succede di tutto e di piu’ , tra i big come nelle retrovie o nella pancia , tant’e’ che si vedono cose clamorose anche in prossimita’ degli arrivi in volata , sotto gli occhi di tutti …..poi FORSE – e dico FORSE – per certi atleti all’interno del gruppone nessuno vede niente , per altri si esterna …..ma rimane assolutamente una mia sensazione ……

  6. danym 4 ottobre 2017 at 16:02 #

    mah…qua il problema grave non è se l’abbia o meno fatto apposta in questo specifico caso…purtroppo è successo ad una persona con cui ha avuto da dire mesi fa (che come ho già scritto altrove avrebbe dovuto farsi gli affari suoi)…questa è un’aggravante, se fosse vero, non da poco

  7. danym 4 ottobre 2017 at 16:03 #

    comunque cambierei titolo…la FdJ contro Moscon :)

  8. bomberos 4 ottobre 2017 at 19:30 #

    haaa questi francesi…..
    e noi Italiani sempre a colpevolizzare i nostri….in gruppo succede di tutto e di piu…poi ci sono chi ha santi in paradiso,vedi cavendish che ogni volata fa a testate con l’avversario di turno e non e’ mai stato squalificato,mentre chi non ha santi viene sistematicamente fatto oggetto di squalifiche o richiamo
    W MOSCON!!!

    • izanola76 4 ottobre 2017 at 22:48 #

      Francese, italiano, bianco, rosso, alto o basso, cavendish o Sagan, se uno butta a terra un altro è scorretto e basta. Ma che discorsi sono? Non è difficile da capire…

  9. mchorney 5 ottobre 2017 at 10:00 #

    Scusate, ma se avesse volontariamente buttato a terra in discesa un avversario penso che la magistratura indagherebbe per reati gravissimi, tipo tentato omicidio e lesioni gravi.

    La questione non sarebbe più sportiva, ma da tribunale penale.

    Spero di cuore che Moscon sia estraneo a questa bruttissima accusa perché in caso contrario vorrebbe dire fine della carriera e una condanna non solo sportiva.

    Leggendo sue interviste su BS mi sembra un ragazzo equilibrato, non penso abbia fatto volontariamente una carognata simile.

    • rapportoagile 5 ottobre 2017 at 15:09 #

      Non sono un fan di Moscon, ma spero anch’io che non l’abbia fatto di proposito.
      Comunque mi sorprende come tu possa giudicare una persona “equilibrata” da un’intervista letta su un giornale.

  10. mchorney 5 ottobre 2017 at 15:20 #

    Ne ho letta più di una e in tutte le interviste è sempre parso un ragazzo con sani valori e mai sopra le righe.

    Ciò detto è ovvio che non posso dare giudizi non conoscendolo, però mi rifiuto di credere che abbia fatto un gesto criminale che poteva costare la vita a un altro ragazzo.

    La giustizia sportiva e non farà il suo corso e sapremo.

  11. Cyboraf 5 ottobre 2017 at 15:55 #

    Premetto che non ho visto l’ episodio incriminato ma mi risulta difficile pensare che un corridore possa causare volontariamente una caduta ad un collega.
    Spero non sia questo il caso, anzi spero non si siano mai verificati casi del genere ne che si possano verificare ma, probabilmente, sono un ingenuo.
    A onor del vero risulta anche difficile comprendere il motivo che spingerebbe FdJ ad accuse così pesanti senza averne ragione.
    Spero che si tratti di un fraintendimento ed al più di un eccesso di foga, privo di cattiveria.
    Non vorrei che Moscon fosse, a causa di atteggiamenti avuti in passato, già stato sommariamente giudicato e mi sembra giusto ricordare che una cosa sono le parole sia pur offensive ( ma che potrebbero essere anche cosa non giustificabile ma abituale, vista come provocazione – nel calcio si insegna a provocare l’avversario dalla più tenera età ) un’ altra sono comportamenti che mettono a rischio grave l’ incolumità di altre persone.
    Ciò detto i migliori auguri di ottima e pronta guarigione al corridore svizzero

Lascia una risposta

Single Sign On provided by vBSSO