Aumentati i salari minimi World Tour e Pro Continental

Aumentati i salari minimi World Tour e Pro Continental

25/09/2017
Whatsapp
25/09/2017

What would you do if you won the lottery? Portrait of a very happy young man in a rain of money; Shutterstock ID 148789697; PO: lottery-winner-money-stock-today-tease-160108; Client: TODAY Digital

Un accordo tra Professional Cyclists Association (CPA), la International Association of Professional Cycling Groups (AIGCP) e l’UCI ha portato ad un aumento dei salari minimi per i neo professionisti e  professionisti World Tour e Pro continental.

Dal 2018 i neo professionisti (al primo anno e non più vecchi di 25 anni) percepiranno 25.806 euro se Pro Continental e 30.839 euro se inquadrati in squadre WorldTour. Mentre i professionisti percepiranno 30.855 euro se Pro-Continental e 38.115 euro se World Tour.

I salari minimi attuali erano in vigore secondo un accordo del 2013, e da allora invariati. Il nuovo accordo prevede anche dei ritocchi del 2% per il 2019 ed un ulteriore 2% nel 2020. Nel 2020 sarà negoziato un nuovo accordo.

Nessun nuovo accordo per il settore femminile, per il quale vige lo stesso regime del settore Continental maschile.