Cancellara tenterà il record dell’ora

Cancellara tenterà il record dell’ora

27/12/2013
Whatsapp
27/12/2013

Luca Guercilena, DS della Trek, ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport che il tentativo di record dell’ora di Fabian Cancellara si farà sicuramente il prossimo anno, 2014, dato “che Fabian ha il record nelle gambe“.

360

Le due cose da fissare sono il periodo ed il luogo.

Per quanto riguarda il periodo Guercilena ha ridotto la scelta a due: “Abbiamo due finestre di picco di forma: due settimane dopo la Paris-Roubaix e dopo il Tour de France“.

Anche per quanto riguarda la località la scelta sembra ridotta a due: Anadia, in Portogallo e Aguascalientes in Messico. Anadia è a livello del mare (49mt) mentre Aguascalientes, recente sede dei mondiali su pista in cui sono stati infranti vari record, si trova a 1800mt, ma ha la possibilità di regolare la densità dell’aria all’interno del velodromo.

Una località Europea sembra però essere la preferita visto che secondo Guercilena non possono stare un mese e mezzo lontani dal vecchio continente per i vari impegni della squadra.

Per questo record è stato confermato che stanno lavorando 25 persone: 15 ingegneri e biomeccanici della Trek e 10 della squadra WorldTour (le regole del record sono state introdotte tra l’altro per rendere i tentativi “semplici ed economici”…).

Secondo Guercilena “non sarà così semplice come sembra, fare 50km in 1h su pista, con una bici tradizionale, è molto più complicato che farne 52 in una crono al Tour con bici specifica, posizione allungata e ruote lenticolari. Fabian ha una superficie frontale maggiore di Bradley Wiggins o Tony Martin. Perde il 15%

Ad ogni modo questo tentativo secondo Guercilena sarà un’ottima cosa fatta da un pro esperto e di “nome” come Cancellara. Un tentativo che potrà stimolare altri campioni noti a provare una delle competizioni più importanti del ciclismo.