Ciclomercato: Ivan Sosa alla Movistar

6

La squadra spagnola Movistar ha confermato l’acquisizione di Ivan Sosa, 23enne scalatore colombiano in forza alla Ineos Grenadiers dal 2019.

Sosa, professionista dal 2017, ha collezionato 13 vittorie in carriera, tra cui due Vuelta a Burgos (2018-2019), ma solo una vittoria nel 2020 (una tappa sempre alla Vuelta a Burgos) e due nel 2021, una tappa e la generale al Tour de Provence. In generale, rispetto le aspettative (piuttosto elevate)  non ha trovato grande spazio nella Ineos.

Le sue parole sul cambio di casacca:
Sono molto motivato ad unirmi a Movistar. Sono entusiasta di conoscere i miei nuovi compagni di squadra e di integrarmi con il gruppo. Voglio mostrare il tipo di corridore che sono, aiutare i miei compagni di squadra ed esserci sempre con costanza. Spero di ripagarli con tante soddisfazioni, e che i prossimi anni siano pieni di gioia e di vittoria, che è quello che tutti vogliono”.

Sosa dovrebbe trovare più spazio alla Movistar, anche come capitano. Movistar che dopo la partenza di Miguel Angel Lopez si sta ricostruendo, infatti Sosa è il sesto nuovo acquisto per la prossima stagione della formazione spagnola dopo Óscar Rodríguez, Max Kanter, Alex Aranburu, Oier Lazkano e Gorka Izagirre già confermati.

 

 

 

Commenti

  1. Quando leggerò di un atleta che alla dichiarazione sul cambio squadra dirà che NON è contento ed entusiasta, diventerà il mio idolo :ola:
  2. Sosa non mi convince,secondo me non fara' grandi robe neanche con spagnoli.......corridore Colombiano da qualche buona stagione e stop
Articolo precedente

Richiamo Specialized Tarmac SL7

Articolo successivo

La colazione del ciclista

Gli ultimi articoli in News