Froome correrà il Tour de France 2015

Froome correrà il Tour de France 2015

03/12/2014
Whatsapp
03/12/2014

Froome0_1_2601224b

Alla presentazione del percorso del Tour de France 2015 Chris Froome era abbastanza deluso da dichiarare che il Giro d’Italia sarebbe stato più nelle sue corde, in particolare per la cronometro veneta di 60km contro i risicati 14km (minor numero di kilometri a cronometro dal 1947) del Tour de France.

Ora, però, abbastanza prevedibilmente, la dichiarazione che correrà la Grande Boucle: “A questo punto della mia carriera il Tour de France ha la priorità. Magari in futuro la avranno altre corse, ma per il 2015 è il Tour“.

Photo: Garreth Barclay

Photo: Garreth Barclay

Fresco di matrimonio, Froome si trova ora in Sud-Africa ad allenarsi e chiaramente il suo allenamento sarà molto incentrato sulla salita, visto che il prossimo Tour sarà per scalatori, con ben sei arrivi in salita. Froome fa anche sapere che un punto chiave per affrontare il Tour sarà l’essere “il più leggeri possibile”. In cosa questo si tradurrà per il già non certo grasso Chris sarà da vedere…

In compenso sul fronte Giro d’Italia pare essere pressante almeno uno sponsor della Sky, ovvero Pinarello, che nella persona di Fausto Pinarello ha dichiarato alla Gazzetta dello Sport che: “E’ inutile nasconderlo, la crono Treviso/Valdobbiadene (60km) è il nostro obiettivo. Vogliamo vincerla. E su questo percorso è intoccabile“. A chi si riferisce? A Bradley Wiggins ovviamente.

Bradley Wiggins

Pinarello sta attualmente lavorando sul materiale tecnico per il record dell’ora di Wiggins, previsto per fine Giugno/Luglio ed il Giro d’Italia, con questa lunghissima cronometro sarebbe una preparazione ideale per il Record.

La Sky non ha ancora confermato i propri piani per Wiggins e li comunicherà tra Dicembre e Gennaio. Ora che Froome si è deciso per il Tour sicuramente l’opzione Giro per Wiggins si potrebbe fare più concreta.