Giro 2021: Andrea Vendrame vince la 12^ tappa. Egan Bernal ancora in Maglia Rosa

28

[Comunicato stampa]

Bagno di Romagna, 20 maggio 2021 – Andrea Vendrame (AG2R Citroen Team) ha vinto la tappa 12 del centoquattresimo Giro d’Italia, la Siena – Bagno di Romagna, di 212 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente i compagni di fuga Christopher Hamilton (Team DSM) e Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo).

Egan Bernal (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale. 

RISULTATO DI TAPPA
1 – Andrea Vendrame (AG2R Citroen Team) – 212 km in 5h43’48”, media 36.998 km/h
2 – Christopher Hamilton (Team DSM) s.t.
3 – Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo) a 15”

CLASSIFICA GENERALE
1 – Egan Bernal (Ineos Grenadiers)
2 – Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech) a 45”
3 – Damiano Caruso (Bahrain Victorious) a 1’12”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Egan Bernal (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti – Peter Sagan (Bora – Hansgrohe)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Geoffrey Bouchard (AG2R Citroen Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Egan Bernal (Ineos Grenadiers), indossata da Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech)

Il vincitore di tappa Andrea Vendrame, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Un’emozione incredibile, non riesco neanche a parlare. Si è avverato un sogno, vincere una frazione alla Corsa Rosa. Ringrazio il mio compagno di squadra Geoffrey Bouchard. Siamo andati in fuga perché volevamo prendere più punti possibili ai GPM per la sua Maglia Azzurra, poi nel finale ho seguito Hamilton quando ha allungato. Ho dato tutto nello sprint fino al traguardo e così sono riuscito a regalare un successo alla squadra. Dopo un periodo negativo dove ho avuto anche un infortunio, questa vittoria è un qualcosa di indescrivibile”.

Commenti

  1. Teo66:

    Schiùs mi, noio, voulevan savuar... (cit.)
    Niente, Nibali se scatta sbaglia, se va in fuga sbaglia, se sta nel gruppo sbaglia, se fa gruppetto coi velocisti sbaglia.

    Dovrebbe andare in fuga al foglio firma, staccare tutti e arrivare a Milano venerdì.

    Essere talmente avanti da iniziare il TdF il 24 giugno e correre il mondiale ad agosto :==
    Vero che il Siciliano spesso è criticato a sproposito, per partito preso e senza motivo..

    Ma Ieri se non era per mostrare maglietta dello sponsor, non si capisce a cosa sia servito quel mezzo scatto in salita e relativa discesa fatta a tutta per raggranellare ben 7" sul gruppo Maglia rosa.

    Probabile volesse poi leggersi il forum:mrgreen:
Articolo precedente

Nuovo mondo ispirato al Giappone su Zwift

Articolo successivo

Giro 2021: Giacomo Nizzolo vince la 13^ tappa. Egan Bernal ancora in Maglia Rosa

Gli ultimi articoli in News