Giro 2021: Giacomo Nizzolo vince la 13^ tappa. Egan Bernal ancora in Maglia Rosa

Giro 2021: Giacomo Nizzolo vince la 13^ tappa. Egan Bernal ancora in Maglia Rosa

Piergiorgio Sbrissa, 21/05/2021

[Comunicato stampa] Verona, 21 maggio 2021 – Giacomo Nizzolo (Team Qhubeka Assos) ha vinto in volata la tappa 13 del centoquattresimo Giro d’Italia, la Ravenna – Verona, di 198 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Edoardo Affini (Jumbo-Visma) e Peter Sagan (Bora – Hansgrohe).

Egan Bernal (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO DI TAPPA
1 – Giacomo Nizzolo (Team Qhubeka Assos) – 198 km in 4h42’19”, media 42.080 km/h
2 – Edoardo Affini (Jumbo-Visma) s.t
3 – Peter Sagan (Bora – Hansgrohe) s.t

CLASSIFICA GENERALE
1 – Egan Bernal (Ineos Grenadiers)
2 – Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech) a 45”
3 – Damiano Caruso (Bahrain Victorious) a 1’12”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Egan Bernal (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti – Peter Sagan (Bora – Hansgrohe)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Geoffrey Bouchard (AG2R Citroen Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Egan Bernal (Ineos Grenadiers), indossata da Aleksandr Vlasov (Astana – Premier Tech)

Il vincitore di tappa Giacomo Nizzolo, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Finalmente è arrivata questa vittoria al Giro! Ho preferito partire lungo e correre il rischio di restare al vento piuttosto che aspettare a lanciare lo sprint e rischiare di restare bloccato. La mia scelta ha pagato”.

La Maglia Rosa Egan Bernal, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Oggi abbiamo avuto una giornata abbastanza facile dopo tante tappe impegnative. Domani sarebbe speciale vincere sullo Zoncolan ma per farcela dovrei riuscire a controllare tutto il gruppo: quindi dico che sarei felice di essere ancora in Maglia Rosa dopo il traguardo.”

Commenti

  1. longjnes:

    Bel finale condito da un gran numero di Affini che non sarà un velocista ma ha dimostrato che ha nelle gambe 1000metri a più di 60 orari e da solo ha disintegrato tutti i treni delle altre squadre costringendo i velocisti ad una volata lunga atipica non di pura velocità dove ha prevalso un Ottimo Nizzolo. Gli è mancato poco ad Affini. Ha speso forse troppo per risalire il gruppo dai -3km.
    Piacerebbe sapere i watt degli ultimi 1000m di Affini. Gran numero davvero, il kudos oggi è per lui.
    Mi sa più 70 che 60…
    Nei commenti c’è anche Affini, numeri impressionanti per entrambi.


    [MEDIA=twitter]1395770845986009094[/MEDIA]