[Giro] Caos nel finale, ne approfitta Ventoso

[Giro] Caos nel finale, ne approfitta Ventoso

14/05/2012
Whatsapp
14/05/2012

Sulla carta era una frazione molto semplice, neanche troppo lunga, però i due strappetti inseriti nel finale sono stati presi di petto dal gruppo, con addirittura uomini di classifica come Rodriguez e Pozzovivo a darsi battaglia.
Le loro azioni però non hanno portato a nulla, con un gruppo di un centinaio di atleti a giocarsi la vittoria.
Tra loro in prima fila Goss, Pozzato e anche Cavendish, uscito indenne dalle salite.
Purtroppo l’ ultima insidiosa curva è stata fatale per tutti e tre.
Infatti Pozzato, spaventato e forse disturbato dalla traiettoria di Impey della Greenedge, ha imboccato la curva in derapata, finendo addosso a Goss e provocando poi una serie di cadute, tra cui quella di Cavendish e Haedo.

A questo punto chi era più indietro nel gruppo, ha avuto via libera, con Nizzolo che si è trovato con qualche metro di vantaggio, ma è stato rimontato da Ventoso che poi ha resistito al ritorno di Felline.

1 Francisco José Ventoso Alberdi (Spa) Movistar Team 3:39:15
2 Fabio Felline (Ita) Androni Giocattoli
3 Giacomo Nizzolo (Ita) RadioShack-Nissan
4 Damiano Caruso (Ita) Liquigas-Cannondale
5 Daniel Schorn (Aut) Team NetApp
6 Alexander Kristoff (Nor) Katusha Team
7 Ryder Hesjedal (Can) Garmin – Barracuda
8 Matthias Brandle (Aut) Team NetApp
9 Manuel Belletti (Ita) AG2R La Mondiale
10 Daryl Impey (RSA) Orica GreenEdge Cycling Team

Domani tappa interessante, con l’ impegnativo arrivo di Assisi, sicuramente adatto a scattisti e corridori esplosivi, come Cunego, Rodriguez o Scarponi.
Però sarà difficile tenere sotto controllo la corsa, visto che in molti tenteranno la fuga.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO