[Giro del Trentino] A Pozzovivo la vittoria finale

/

Dopo aver fatto sua la tappa regina di ieri con la bestiale salita di Punta Veleno, Domenico Pozzovivo ha confermato la sua leadership con un altra prova autoritaria sulla salita del Passo Pordoi.

Nonostante le condizioni meteo avverse (neve e freddo) il piccolo scalatore della Colnago-Csf ha controllato con facilità il finale di corsa, resistendo al ritmo infernale imposto dalla Liquigas di Smyzd con Basso e Capecchi, riuscendo poi a imporre il suo ritmo negli ultimi 2km, costringendo lo stesso Smyzd e Cunego a staccarsi.

Hanno invece resistito al ritmo del lucano, Betancourt (Acqua e sapone) e Atapuma (Colombia Coldeportes) che si sono giocati allo sprint la tappa, con quest’ ultimo che si è aggiudicato la prima prestigiosa vittoria nella storia di questa piccola squadra.

Ordine arrivo
1 Darwin Atapuma Hurtado (Col) Colombia – Coldeportes 4:37:03
2 Carlos Alberto Betancur Gomez (Col) Acqua & Sapone 0:00:03
3 Domenico Pozzovivo (Ita) Colnago – CSF Inox 0:00:06
4 Sylvester Szmyd (Pol) Liquigas-Cannondale 0:00:17
5 Damiano Cunego (Ita) Lampre – ISD
6 José Rujano Guillen (Ven) Androni Giocattoli 0:00:21
7 Hubert Dupont (Fra) AG2R La Mondiale 0:00:30
8 Kevin Seeldraeyers (Bel) Pro Team Astana 0:01:06
9 Miguel Angel Rubiano Chavez (Col) Androni Giocattoli 0:01:20
10 Pierre Rolland (Fra) Team Europcar 0:01:27

Articolo precedente

Furto di bici presso Bike Republic (VE)

Articolo successivo

[Liegi-Bastogne-Liegi] Nibali sfiora l’ impresa, ma si arrende ad Inglisky

Gli ultimi articoli in Gare

Giro 2020: Rivoluzione Giro

[comunicato stampa] Hindley trionfa a Laghi di Cancano davanti a Geoghegan Hart. Almeida si stacca sullo Stelvio e Kelderman, che taglia…