[Liegi-Bastogne-Liegi] Nibali sfiora l’ impresa, ma si arrende ad Inglisky

[Liegi-Bastogne-Liegi] Nibali sfiora l’ impresa, ma si arrende ad Inglisky

22/04/2012
Whatsapp
22/04/2012

Ci ha creduto fino ad 1km dall’ arrivo Vincenzo Nibali, ma purtroppo la sua azione, nata sulla cote di Roche aux Faucons, si è letteralmente spenta a pochissimo dal traguardo, quando il Kazako Inglisky (astana) ha prima raggiunto e poi staccato Nbali, andando a vincere in solitaria.

La corsa si è sviluppata con una lunga fuga, comprendente gli italiani Bazzana (team Type1) e Cataldo (Omega Pharma).

I big hanno atteso la Roche aux Faucons, con Nibali che ha prima fatto la selezione, poi appena finito il primo tratto di salita, è partito in solitaria.

L’ impresa sembrava già compiuta, con 40” di vantaggio e il gruppo inseguitore che si guardava.
Purtroppo sulla cote di Saint Nicolas, la sua azione si è appesantita, mentre Inglisky è riuscito a staccare il resto dei big andando a raggiungere Nibali.

A completare il podio ci ha pensato un altro italiano, Gasparotto ha infatti regolato il gruppo degli inseguitori, completando la grande giornata in casa Astana.

Ordine d’ arrivo
1 Maxim Iglinskiy (Kaz) Astana 6:43:52
2 Vincenzo Nibali (Ita) Liquigas-Cannondale 0:00:21
3 Enrico Gasparotto (Ita) Astana 0:00:36
4 Thomas Voeckler (Fra) Team Europcar
5 Daniel Martin (Irl) Garmin Barracuda
6 Bauke Mollema (Ned) Rabobank
7 Samuel Sánchez Gonzalez (Spa) Euskaltel-Euskadi
8 Michele Scarponi (Ita) Lampre-ISD
9 Ryder Hesjedal (Can) Garmin-Barracuda
10 Jelle Vanendert (Bel) Lotto Belisol

 

POTRESTI ESSERTI PERSO