Il borsino della Freccia Vallone 2013

Il borsino della Freccia Vallone 2013

17/04/2013
Whatsapp
17/04/2013

Dopo il dominio di Cancellara nelle Fiandre si è aperta la campagna delle Ardenne e quello che era dato come il grande favorito, Peter Sagan, per ora non si è visto.

Idem Philippe Gilbert, l’eroe locale, che ormai non vince una grande classica da 2 anni (anche se ha mostrato di saper fare le impennate pure lui a quelli della Cannondale). Purito Rodriguez dopo la caduta all’Amstel si presume non sia al meglio e forse più concentrato sulla Liegi, quindi gli scenari restano molto aperti, con praticamente un favorito vero per squadra, o anche due, come in casa Cannondale, sempre con Sagan, ma anche con Moreno Moser. Ma senza dimenticare la Saxo-Tinkoff, con ovviamente Contador, ma anche il fresco vincitore dell’Amstel Kreuziger; o la Garmin-Sharp con Daniel Martin e un Ryder Hesjedal che sembra in palla.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=57341&s=576&uid=1850[/img]

Riflettori puntati ovviamente anche sulla Sky, la macchina perfetta, che per ora però alle classiche non ha vinto niente, ma che schiererà un Richie Porte evidentemente in forma e con la squadra a disposizione.

Ad ogni modo tutti pronti in attesa del leggendario Mur de Huy, con pendenza massima 22% (all’interno della curva finale) che classicamente è la rampa di lancio per il traguardo finale.

[img]http://foto.bdc-forum.it/image.php?id=57342&s=576&uid=1850[/img]

grafico tratto da salite.ch

I favoriti?

Michael Albasini (SUI/Orica-GreenEDGE ), Igor Anton (ESP/Euskaltel), Alberto Contador (ESP/Saxo-Tinkoff), Simon Gerrans (AUS/Orica-GreenEDGE), Philippe Gilbert (BEL/BMC), Ryder Hesjedal (CAN/Garmin-Sharp), Roman Kreuziger (RTC/Saxo-Tinkoff), Michal Kwiatkowski (POL/Omega Pharma-Quick Step), Bjorn Leukemans (BEL/Vacansoleil), Bauke Mollema (HOL/Blanco), Daniel Martin (IRL/Garmin-Sharp), Moreno Moser (ITA/Cannondale), Richie Porte (AUS/Sky), Nairo Quintana (COL/Movistar), Joaquim Rodriguez (ESP/Katusha), Peter Sagan (SLQ/Cannondale), Alejandro Valverde (ESP/Movistar), Jelle Vanendert (BEL/Lotto-Belisol)