Impressionante caduta al BinckBank Tour

10

A 4km dall’arrivo della prima tappa del BinckBank Tour un corridore della Israel Start-Up Nation, Guillaume Boivin, è caduto nelle prime posizioni del gruppo provocando una impressionante caduta collettiva in cui sono rimasti coinvolti una quarantina di corridori.

&nbs

Nella caduta Stjin Steels (Deceuninck-QuickStep) si è fratturato lo scafoide della mano destra. Anche Oliver Naesen (AG2R-La Mondiale) si è ferito ad una gamba, arrivando al traguardo pedalando con una sola e spinto con un bel gesto da Tim Merlier (Alpecin-Fenix), ma non si sa ancora se prenderà il via domani.

La tappa è stata poi vinta da Jasper Philipsen (UAE-Emirates) davanti Mads Pedersen (Trek-Segafredo) e Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe). L’odierna tappa, la 2^, cronometro individuale, è stata annullata dalle autorità olandesi a causa della situazione coronavirus in via di peggioramento. La corsa riprenderà domani in territorio belga. Rimessa in questione, ma non ancora annullata la tappa di venerdì con arrivo in territorio olandese.

Commenti

  1. kalla:

    Non so voi ma io sono sempre più dubbioso sul fatto che Giro, Vuelta (soprattutto Vuelta) e le classiche del Nord vengano svolti..
    mi piacerebbe sapere che c'entra questo (tra l'altro già ripetuto più e più e più e più volte da molti utenti in svariati thread) con l'argomento della discussione...
  2. bradipus:

    mi piacerebbe sapere che c'entra questo (tra l'altro già ripetuto più e più e più e più volte da molti utenti in svariati thread) con l'argomento della discussione...
    forse perche' ha letto nel articolo che la gara a cronometro in Olanda non verrà fatta per covid............comunque sicuramente e' tutto a rischio,forse solo in Italia attualmente siamo fortunati.
    Riguardo la caduta sembra meno dei 60 km/h
Articolo precedente

La CCC ha venduto la propria licenza World Tour alla Circus-Wanty-Gobert

Articolo successivo

Nuovo Look per la Canyon Ultimate 2021

Gli ultimi articoli in Gare