La UAE recupera Gaviria e prende Juan Ayuso

La UAE recupera Gaviria e prende Juan Ayuso

30/04/2020
Whatsapp
30/04/2020

Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) in un video sui social ha annunciato di essere guarito dal coronavirus, dopo un mese di ospedale negli Emirati Arabi ed un periodo di quarantina al rientro in Colombia, ora è a casa, a La Ceja, dove ha ripreso gli allenamenti:

Questo virus è molto più serio di quello che avrei immaginato. Mi ha personalmente causato molti giorni dolorosi, ma sono tornato a casa, mi sento bene e riprendo gli allenamenti. Siccome ci sono delle persone vulnerabili che bisogna proteggere mi alleno a casa“.

Recuperato lo sprinter colombiano, la squadra degli Emirati ha anche messo sotto contratto una giovane stella di talento, lo spagnolo Juan Ayuso (17 anni), campione nazionale junior.

Questo acquisto fa parte ormai del trend che vede le squadre WT cercare di acquisire corridori sempre più giovani, abbassando l’età media dei propri effettivi. La UAE ha dichiarato che la transizione nei professionisti di Ayuso sarà graduale e non sanno ancora se passerà direttamente nel WT o farà prima un anno di transizione a livello Continental. Da parte sua Ayuso si considera un corridore polivalente, ma il suo obbiettivo è quello di puntare a specializzarsi come scalatore.